Recensione Trifo Ollie: il robot aspirapolvere per i peli di cani e gatti

trifo ollie

Molto probabilmente è vero che il miglior amico dell'uomo è il cane, ma in fin dei conti è proprio così in tutte le occasioni? Diciamo che un animale in casa, che sia cane o gatto, genera un certo grado di sporcizia. Al di là di quanto la casa venga tenuta pulita, infatti, i peli si infilano dappertutto e possono causare allergie ed altri disturbi respiratori. Diventa molto importante, quindi, salvaguardare la propria salute in questo caso, dotandosi di dispositivi pensati ad hoc per tale problematica.

Ad oggi il mercato offre numerose soluzioni in campo di pulizia, soprattutto in ambito casalingo. Oltre le classiche scope elettriche, infatti, che tentano di catturare quanto più sporco possibile, sono arrivati sulla scena i robot aspirapolvere. Credo che in quanto a comodità non ci sia prodotto più comodo di questo, in primis per tutte quelle persone che spesso sono fuori casa per lavoro ed in secondo luogo per chi non ama spesso pulire casa.

Chi ha animali, dunque, deve porre un'attenzione maggiore alla pulizia, dunque ecco che Trifo Ollie si inserisce perfettamente in tale scenario. Questo robot, infatti, si pone come obiettivo quello di salvaguardare sia la salute degli animali sia quella dei padroni, rendendo l'ambiente nettamente più pulito ed igienizzato. Maggior controllo e più stabilità sono i due mantra che definiscono al meglio questo dispositivo, che anche se non spicca lato design riesce ugualmente a porre le basi per una giusta convivenza tra cani, gatti ed essere umani.

Recensione Trifo Ollie: scoprite il robot aspirapolvere che ama gli animali

Unboxing

Ad un primo impatto la confezione di vendita si presenta piuttosto bene. Vengono riportate sulla parte frontale la foto del dispositivo e poche altre caratteristiche, così come sul retro trovano spazio altre specifiche tecniche. Diciamo che osservando il box ci sono davvero poche sorprese: ancora prima di aprirlo abbiamo un'idea chiara di quello cui ci troveremo di fronte. Ad ogni modo, all'interno della confezione di vendita, abbiamo i seguenti accessori:

  • Trifo Ollie;
  • base di ricarica, con pin magnetici;
  • cavo di alimentazione, con presa europea;
  • spazzola a rullo adatta a tutte le superfici;
  • protezione della spazzola a rullo;
  • breve manuale delle istruzioni, anche in lingua italiana.

Design & Materiali

Dando un'occhiata al robot aspirapolvere notiamo subito un particolare: l'azienda ha deciso in questo caso di utilizzare principalmente policarbonato, probabilmente per salvaguardare anche il rapporto qualità-prezzo. Devo ammettere, quindi, che tale scelta ha sicuramente pagato in positivo, proponendo un dispositivo leggero e facile da maneggiare in fase di manutenzione. Sotto il profilo del design, però, cadiamo sempre nella stessa questione: la parte superiore mostra una specie di triangolo con angoli arrotondati, di colore più chiaro (oro), che ne dona sicuramente personalità ma che potrebbe non piacere a tutti. Diciamo che trattandosi di un robot aspirapolvere, però, questi sono aspetti che forse passano leggermente in secondo piano. Vi confermo, comunque, che il peso si attesta su circa 5,5 kg, con dimensioni di  360 x 360 x 840 mm. Non è certamente un peso piuma, ma risulta essere nella media degli altri terminali suoi concorrenti.

trifo ollie

Qui abbiamo un modello piuttosto standard, dotato di una stazione di ricarica molto simile a quelle che si trovano sul mercato, piuttosto piccola e minuta. Quest'ultima, poi, può essere posizionata in quasi ogni punto della casa, tenendo presente pochi parametri dimensionali: è necessario lasciare un minimo di spazio attorno a lei, per permettere al robot di muoversi in estrema libertà. Vi ricordo, poi, che questa deve essere alimentata utilizzando l'apposito cavo presente in confezione che, in questo caso, si nasconde direttamente sotto la base. Vediamo, poi, come sulla parte frontale trovino spazio un LED di stato ed il nome dell'azienda, nascondendo poi tutto il resto delle sue componenti all'interno della scocca. Alla base, inoltre, risiedono i due pin magnetici che permettono al robot di ricaricarsi.

Grazie alla tecnologia SLAM (localizzazione e mappatura simultanea) Trifo Ollie non necessita di nessun altri tipo di sistema di orientamento. Tutto è stato integrato all'interno del profilo anteriore, proprio in corrispondenza della fotocamera ToF che registra filmati in HD 1080p, permettendoci di vedere in diretta dove si sposta il robot. Non mancano, poi, una serie di sensori che coadiuvano il movimento in casa, sia quelli adibiti alla navigazione lineare sia quelli anti-caduta, posti in basso. Vediamo, dunque, come sul retro trovino spazio la spazzola rotante centrale, così come la ruota omnidirezionale, le due ruote gommate laterali, la singola spazzola posta a sinistra ed i pin magnetici per la ricarica sul retro. Guardando la parte superiore, invece, abbiamo due tasti principali: il tasto Home ed il tasto Start/Stop, che ci permette di avviare o interrompere un qualsiasi programma di pulizia. Aprendo lo sportellino, poi, accediamo al vano che integra il raccoglitore dello sporco, facilmente estraibile. Ma non solo, perché qui vediamo come il brand abbia introdotto anche un LED per il Wi-Fi, che ci aiuta ad effettuare il pairing con lo smartphone, ed il tasto Reset.

Credo che a livello di assemblaggio l'azienda si sia comportata piuttosto bene, riuscendo a sviluppare un robot funzionale e dotato della giusta robustezza. Difficilmente troverete delle parti segnate al termine di diverse sessioni di pulizia, segno che anche la navigazione risulta essere piuttosto precisa.

Applicazione & Funzionalità

Trifo Home è l'applicazione, disponibile per iOS e Android, che ci permette di configurare il robot aspirapolvere. Diciamo che in questi anni abbiamo avuto modo di provarne diverse e difficilmente ci saremmo aspettati una tale stabilità su questa versione. Devo ammettere, invece, di essere rimasto piacevolmente sorpreso dalle prestazioni offerte da questa app, che si dota di numerose impostazioni e di un livello di personalizzazione della pulizia quasi ai massimi livelli. Dico “quasi” perché comunque ci sono degli aspetti su cui avrebbero potuto migliorare, a partire da alcune traduzioni non proprio eccezionali. Bisogna anche dire, però, che la lingua italiana è presente nel sistema e questo è assolutamente positivo, potendola integrare come voce narrante anche nel robot stesso.

trifo ollie

Trifo ha pensato bene, comunque, di prendere ispirazione da altri brand ben più blasonati come, ad esempio, Roborock. Dalla schermata iniziale, quindi, viene fuori questo aspetto: oltre a mostrare la mappa della nostra casa, registrata dopo il primo avvio, notiamo la presenza in basso di diverse altre voci come la superficie da pulire, il tempo impiegato nell'ultima pulizia e la batteria residua. Ancora più sotto, poi, risiedono il tasto Pulisci, Ricarica, Avvia video e Più funzionalità. Cliccando su quest'ultima opzione possiamo accedere ad un'altra serie di variabili come la Pulizia designata della camera, l'area designata, la Mappa gestione, il Controllo manuale e le Impostazioni aspiratore (che regola la potenza di aspirazione su diversi livelli). Possiamo, quindi, anche decidere di evitare che il robot entri in alcune zone della casa, delimitando lo spazio entro il quale deve pulire, proprio come avviene con altre app della concorrenza. Vi si affianca, a tale sistema, la possibilità di vedere in diretta dove si dirige il terminale, potendo effettivamente guardare attraverso la fotocamera anteriore tutto quello che avviene. Non preoccupatevi, però, perché è possibile andare a selezionare anche un'opzione che permette di rilevare il movimento davanti a sé, evitando quindi di urtare eventuali bimbi o animali che si palesano lungo il suo percorso. Si tratta di un sistema che in effetti funziona a a dovere, anche se non è mai fulmineo nel terminare la propria corsa davanti l'ostacolo e cambiare direzione.

Vedrete la mappa della casa divisa automaticamente in stanze, fin dopo la primissima scansione. Questo non vieta, in ogni caso, di dividere a proprio piacere la casa modificando tali impostazioni ed impostando, all'occorrenza, diversi programmi di pulizia personalizzati da camera a camera. Il dispositivo, dunque, ha sempre mantenuto in memoria tali modifiche, evitando sempre di entrare nelle zone off limits e non urtando mai troppo i mobili vicino a sé. Cliccando, inoltre, sui tre pallini che si trovano in alto a destra è possibile entrare all'interno di una sezione ancora più strutturata, dove poter impostare i comandi vocali ed il volume degli stessi, attivare la Modalità Non Disturbare, aumentare la potenza di aspirazione sui tappeti, sfruttare la pulizia sotto i mobili, dare un'occhiata alla cronologia delle pulizie, vedere le percentuali di usura delle varie componenti e molto altro. Dunque, pur nella sua semplicità, Trifo si è dimostrata al passo coi tempi, presentandosi sul mercato con un'applicazione degna di nota ed assolutamente all'avanguardia. Non è la più accattivante a livello grafico ma riesce ugualmente a farsi apprezzare.

Potenza di Aspirazione & Funzionamento

Come detto anche precedentemente, qui non trova spazio un sistema LiDAR per la navigazione. Trifo Ollie si affida ad un altro tipo di sistema, quasi totalmente differente, che in ogni caso si è rivelato essere efficace. Devo ammettere, però, che in alcune fasi i sensori hanno mandato leggermente in confusione il robot stesso, facendo più fatica ad uscire da situazioni scomode. Ad ogni modo non c'è mai stato bisogno del mio intervento in questo senso, riuscendo alla fine a divincolarsi sempre da solo da eventuali impedimenti. Mi è sembrato solo leggermente meno preciso nei movimenti e nella rilevazione degli ostacoli, contro cui talvolta ha sbattuto in maniera un po' troppo veemente. Dopo una prima scansione della casa, però, le cose migliorano ed alcuni mobili non vengono più sfiorati, continuando a pulire seguendo sempre lo schema a zig-zag. Aumentando o diminuendo la potenza di aspirazione, poi, si rende adatto a quasi ogni tipo di pavimento.

trifo ollie

Con la modalità più silenziosa il rumore prodotto dal dispositivo è minimo, risultando davvero poco fastidioso. Già dopo il secondo livello, però, il rumore si fa sentire maggiormente, riuscendo però anche a garantire un'efficacia maggiore nella pulizia della casa. Da parte mia, dunque, ho sempre sfruttato Ollie alla potenza media, il giusto compromesso tra suono e qualità nell'igiene. Considerate, infatti, che la potenza di aspirazione alla potenza minima è di 3000 Pa, ma questa aumenta fino ad arrivare a 4000 Pa con le modalità successive. Riusciamo a catturare, quindi, tanto i batuffoli di polvere più grandi quanto i peli più sottili dei nostri animali, garantendoci un risultato più che discreto. Attenzione solo ad un aspetto: la spazzola laterale e quella centrale soffrono leggermente i peli più lunghi, pur utilizzando la protezione per la spazzola. Diventa fondamentale, quindi, la manutenzione del mezzo.

All'interno della struttura superiore si nasconde il vano per lo sporco, che ha una capienza di circa 600 ml e contiene il classico filtro HEPA. Ovviamente è facile da svuotare e può durare anche diversi giorni, anche se tutto dipende dal tipo di sporco che deve quotidianamente fronteggiare. Su una superficie totale di circa 100 metri quadrati è riuscito, quindi, a pulire tutto con una sola carica, coprendo quanto più spazio possibile compatibilmente con i vari ostacoli presenti lungo il proprio percorso. Questo vuol dire che le stanze possono essere portate a termine in tempi relativamente brevi, portando via quasi tutto ciò che si trova sulla superficie. Qualche difficoltà in più l'ho riscontrata con gli oggetti più grandi, come i cereali per la colazione ad esempio, che vengono in minima parte sparpagliati per la stanza quando entrano a contatto con la spazzola laterale. Nonostante questo, e malgrado si tratti di un prodotto dotato di un buon rapporto qualità-prezzo, le sue performance sono più che buone.

Autonomia

Gran parte del merito della buona autonomia di questo Ollie è da attribuire alla batteria da 5.200 mAh. Con essa, quindi, è possibile coprire teoricamente anche più di 1000 metri quadrati con una singola carica, anche se tale dato non trova poi grande riscontro nella realtà. Anche perché in casa il robot è soggetto ad altri tipi di situazioni che, ovviamente, ne limitano in parte i movimenti. Ostacoli, persone e animali sono tutte variabili da tenere in considerazione che non permettono al prodotto di agire liberamente come se non ci fosse nulla e nessuno di fronte a sé. Quindi, sotto tale aspetto, non è né migliore né peggiore di altri dispositivi simili. Soddisfa tranquillamente più della metà degli utenti che già utilizzano un sistema di pulizia di questo tipo.

Prezzo & Conclusioni

Trifo Ollie viene attualmente venduto su Amazon a 349,99 euro ma, tramite il box che trovate in basso, potreste acquistarlo in sconto a 279,00 euro.

Dando un'occhiata alla concorrenza ci sono modelli che offrono anche qualcosa in più, come il Dreame Bot D10 Plus, più o meno alla stessa cifra. Difficile dire, poi, quale dei due sia nettamente migliore ma è pur vero che il rapporto qualità-prezzo di Ollie è solo buono. L'azienda, quindi, avrebbe potuto fare sicuramente qualcosa in più dal punto di vista della navigazione e della precisione dei movimenti, tutte problematiche che in realtà potranno anche essere risolte in futuro con qualche aggiornamento.

Al momento, quindi, mi sento di consigliare il prodotto ma con riserva, in quanto non è in assoluto il migliore nella sua stessa fascia di prezzo. Diciamo che chiunque dovesse acquistarlo, però, non farebbe certamente un brutto affare: Trifo Ollie è robusto, affidabile ed abbastanza preciso, eliminando sulla sua strada quasi tutto lo sporco che incontra. Questo, in fin dei conti, è quello che vale più di ogni altra cosa.



N.B. Se non doveste visualizzare il box con codice o il link all'acquisto, vi consigliamo di disabilitare l'AdBlock.

http://Trifo%20Ollie%20|%20Amazon

Acquista Trifo Ollie in sconto con il nostro coupon direttamente su Amazon!

More Less
279,99 €
LinkedIn

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.