Recensione Shunzao Z15: l’apirapolvere tuttofare con un’arma in più

recensione shunzao z15

A distanza di qualche mese ritorniamo a trattare di Shunzao, un brand che – sopratutto nell'ultimo anno – ha fatto parlare di sé per l'ottimo rapporto qualità prezzo che contraddistingue i propri prodotti. Il nuovo aspirapolvere, che si migliora rispetto allo Z11 Max in termini di potenza d'aspirazione e, perché no, anche estetici, si propone al mercato ancora una volta con un prezzo più che competitivo considerata la serie di accessori dedicati alla pulizia di tutta la casa.

Recensione Shunzao Z15

@gizchina #ShunzaoZ15 ♬ Send Me on My Way – Vibe Street

Unboxing

Il prodotto si presenta in un cartonato classico, che al suo interno contiene l'aspirapolvere (con la spazzola principale) e tutti gli accessori dedicati. Più nel dettaglio troviamo la lancia per pulire superfici difficili da raggiungere, la spazzola elettrificata per eliminare gli acari da tappeti e cuscini, la piccola spazzola adibita alla rimozione di peli di animali ed un'altra ancora per la pulizia di tastiere e superfici non lineari. Immancabili, chiaramente, il supporto da parete e l'alimentatore.

Design e materiali

accessori shunzao z15

L'azienda – per questo Shunzao Z15 – sposa un design estremamente minimal e lo fa anche in termini cromatici. A differenza del passato, infatti, questo modello opta per un policarbonato grigio scuro, che si ripete questa volta sul manico, nella zona d'alloggio del filtro e sulle spazzole. Questa scelta essenziale conferisce al prodotto un aspetto premium, feedback che non rimane soltanto una sensazione: materiali e funzionalità fanno di questa Z15 un prodotto valido sotto ogni punto di vista.

plancia comandi shunzao z15

A completare il corpo dell'aspirapolvere troviamo un display LCD che ha la funzione di mostrare l'autonomia residua tramite un indicatore circolare verde, ma anche la modalità di aspirazione attualmente in uso; modalità configurabile dal pulsante presente proprio in calce al display, di fianco al quale troviamo il bottone per inserire l'aspirazione automatica. Quando il “lucchetto” è chiuso, basterà premere soltanto una volta per attivare l'aspirazione costante (non si dovrà tener premuto il grilletto per aspirare). Per finire, lo Shunzao Z15 mutua dagli altri aspirapolvere dell'azienda anche il sistema di svuotamento del serbatoio che, a mio parere, risulta essere tra i migliori. Basterà cliccare sul bottone “cestino” presente sul manico, per far sì che il serbatoio si svuoti (bisogna fare attenzione soltanto al farlo in prossimità di un cestino, dal momento che lo scatto per l'apertura è immediato, la spazzatura aspirata potrebbe finire per terra).

Potenza d'aspirazione e funzionamento – Shunzao Z15

spazzole shunzao z15

Come detto in apertura, la Shunzao Z15, oltre ad essere molto accattivante esteticamente, si presenta come un ottimo prodotto anche in termini pratici. Partiamo infatti dalla potenza d'aspirazione di 210 AW (nella modalità turbo) che garantisce un'aspirazione profonda su ogni tipo di superficie. Per intenderci, il top di gamma di casa Dyson supera il prodotto in recensione di 30 AW. A dispetto della potenza, la Shunzao Z15 riesce comunque a mantenere bassi i decibel: anche utilizzandola alla massima intensità, il motore non produce troppo rumore.

lancia shunzao z15

Ritornando al parallelismo con la Z11 Max, anche questa Shunzao ha una vera e propria “arma in più” che questa volta è maggiormente ottimizzata. Stiamo parlando della seconda generazione della spazzola anti-avvolgimento. La spazzola della Z15 è infatti intervallata da piccoli “dentini” che hanno il compito di tagliare capelli, peli e fili prima che questi raggiungano intatti la zona adiacente al filtro, evitando così che l'aspirapolvere possa incorrere in malfunzionamenti o spegnimenti improvvisi. Potrà sembrare una cosa da poco, ma ci è capitato più volte provando prodotti del genere, di riscontrare questo tipo di problematica. Altro aspetto che mi ha colpito particolarmente, è la maneggevolezza dell'aspirapolvere, si riesce ad utilizzare sempre senza fare il minimo sforzo.

Autonomia

serbatoio spazzatura

La Shunzao Z15 monta una batteria da 3000 mAh (intercambiabile) che si ricarica al 100% in poco più di 3 ore. L'azienda stima un'autonomia di circa 1 ora, tuttavia molto raramente riuscirete ad utilizzarla per tutto questo tempo. Come abbiamo anticipato, infatti, abbiamo la possibilità di impostare tre differenti potenze d'aspirazione: Eco, Standard e Turbo.

modalità di potenza shunzao z15

Come plausibile, l'autonomia massima si ottiene utilizzando la modalità Eco. Autonomia che cala lievemente in modalità Standard e che si assesta sui 15 minuti in modalità Turbo. In buona sostanza, alternando modalità Standard e Turbo, riuscirete ad ottenere una pulizia discreta di un ambiente di circa 50/60 mq.

Prezzo e conclusioni

Eccoci arrivati alle conclusioni. Vale la pena acquistare questo aspirapolvere? Dopo averlo provato per circa un mese, al netto del prezzo di vendita (circa 300 euro), la risposta è decisamente sì. Nonostante il brand non sia blasonato, infatti, offre una qualità costruttiva non da poco ed anche le funzionalità annesse risolvono diversi problemi quotidiani. Valore aggiunto, poi sono le diverse spazzole accessorie presenti in confezioni che – nell'arco del tempo – vi ritorneranno sicuramente utili.

N.B. Se non visualizzi il box coupon disabilita AD Block.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Honor