La rivoluzione dell’allenamento in casa, tra indossabili e virtual coach

honor watch es allenamento in casa virtual coach app
ECOVACS

Viviamo in tempi strani e ormai è sotto gli occhi di tutti. Tempi in cui tutta la società è stata costretta a fare un balzo in avanti per quanto riguarda l'utilizzo della tecnologia, tempi in cui tutti ci siamo dovuti “attrezzare” per cambiare il nostro stile di vita, lavorativo, scolastico ed anche sportivo. E con l'inverno alle porte e le palestre chiuse, quello studio fatto prima dell'emergenza Coronavirus dalla Commissione Europea – secondo il quale il 40% degli italiani attribuiva la propria inattività fisica alla mancanza di tempo – ormai, forse, non ha più molto senso.

Ma viviamo anche in tempi in cui, che sia per lo smart working, la DaD o per fare allenamento in casa, abbiamo un grosso alleato che – ammettiamolo – ha reso questo periodo di lockdown più semplice da digerire: la tecnologia. E proprio per quanto riguarda il workout in casa, i dispositivi indossabili stanno avendo un ruolo fondamentale nella vita degli sportivi e non. Ma se da un lato il detto “mens sana in corpore sano” risulta mai come ora attuale, dall'altro è necessario porsi degli obiettivi ed agire con criterio per combattere la sedentarietà e in questo contesto indossabili, app e virtual coach possono rappresentare un valido aiuto per accompagnare l'allenamento in casa.

Allenarsi in casa: la rivoluzione dei virtual coach

honor watch es allenamento in casa virtual coach app

Probabilmente gli sportivi esperti – o quelli che più ci si avvicinano – avranno già a disposizione la propria cultura personale ed esperienza per svolgere gli allenamenti senza la necessità di un supporto. E tutti gli altri utenti – quelli meno esperti ma che vogliono allenarsi in casa in sicurezza – come possono farlo in modo corretto?

Ovviamente la risposta è racchiusa in parte all'interno del web, con community dove scambiarsi pareri e cercare consigli, video tutorial, applicazioni e così via. Eppure c'è anche un'altra risposta che comincia a farsi strada: se c'è una direzione verso cui stanno mirando i dispositivi indossabili è proprio quella di cercare di offrire un supporto completo ed uno degli esempi lampanti potrebbe essere Honor Watch ES, smartwatch dal prezzo abbordabile e dotato di una serie di caratteristiche che lo rendono un utile compagno per fare allenamento in casa (o all'esterno, volendo) grazie anche al supporto di un virtual coach integrato.

Un ottimo esempio per l'allenamento in casa: Honor Watch ES e il suo virtual coach

honor watch es allenamento in casa virtual coach app

Il nuovo Honor Watch ES – una delle aggiunte più recenti del brand, di cui abbiamo trattato in modo approfondito nella nostra recensione – ha introdotto il virtual coach, feature che lo ha reso una delle soluzioni che più ci ha convinto tra i dispositivi indossabili che abbiamo avuto modo di testare negli ultimi mesi. Il motivo? Il personal trainer virtuale è in grado di dare informazioni visive, oltre che statistiche, per il corretto svolgimento degli esercizi fisici.

Il segreto è ovviamente celato in Lite OS, il sistema operativo prodotto in casa che da sempre ha puntato ad ottimizzare la durata della batteria, alla semplicità di utilizzo e agli algoritmi di intelligenza artificiale mirati, soprattutto, alla rilevazione delle attività fisiche. Ma ovviamente le performance e le capacità arrivano anche dal chipset Kirin A1, soluzione realizzata appositamente per gli indossabili a marchio Huawei e Honor.

Insomma, dal punto di vista degli allenamenti in casa, l'Honor Watch ES è tra gli sportwatch più completi sulla piazza grazie alle sue 95 modalità d'allenamento diverse e per il suo personal trainer virtuale, in grado di guidare l'utente con 12 corsi d'allenamento e 44 esercizi animati suddivisi in base a ben quattro livelli di difficoltà:

  • Livello 1: Ri-energizzati, Rilassamento collo e spalle, Stretching corpo intero;
  • Livello 2: Esercizi per l'ufficio, Brucia-grassi rapido, Rafforza cuore e polmoni, Tonificazione addominali, Allenamento core, Tonificazione gambe e glutei;
  • Livello 3: Addominali di marmo, Allenamento gambe;
  • Livello 4: Allenamento petto avanzato.

Il tutto è reso ancora più fruibile grazie alla presenza di un display AMOLED a colori da 1.64″, un pannello rettangolare che permette di godere al meglio del virtual coach.

In merito al resto del pacchetto per fitness e salute, ci sono poi alcuni esercizi di respirazione; inoltre è sempre integrato il riconoscimento automatico dell'attività che si sta svolgendo e durante l'allenamento verranno mostrate una serie di misurazioni relative al battito cardiaco (anche durante il nuoto), calorie bruciatedistanza percorsaandamento, l'effetto aerobico/anaerobico dell'esercizio e tanto altro ancora. E la misurazione del livello di ossigeno nel sangue (SpO2) non manca all'appello: si tratta di una delle feature più richieste, utile sia in termini di salute (ma sia chiaro: gli indossabili non sostituiscono i professionisti!) che per quanto riguarda l'allenamento. Per controllare tutti i dati e il rilevamento dei parametri, è possibile consultare l'app Huawei Health, in modo da avere sotto gli occhi una panoramica più approfondita.

Come funziona l'app Huawei Health

 

Ad accompagnare il proprio smartwatch troviamo poi l'applicazione collegata ad esso e anche in questo caso, in tempi moderni si sono fatti passi da gigante. Le interfacce sono più semplici, pulite e facilmente consultabili, le varie opzioni sono al posto giusto e tutto in genere si muove meglio e in modo più fluido. Ovviamente non tutte le app ed i servizi sono uguali, ma comunque la filosofia che collega un wearable e il proprio smartphone è questa.

Nel caso specifico di Honor Watch ES – protagonista del nostro esempio – abbiamo Huawei Health. Una volta scaricata l'app a bordo dello smartphone basterà avviarla e seguire le istruzioni per collegare il wearable. L'interfaccia è poi suddivisa in quattro sezioni:

  • Health: sono presenti tutte le rilevazioni inerenti l'attività cardiaca, SpO2, il sonno, il livello di stress (si, lo smartwatch misura anche questo) e i parametri impostati manualmente, come il peso;
  • Esercizio: permette di attivare gli esercizi e sono presenti vari programmi di allenamento dedicati alla corsa;
  • Dispositivi: da qui è possibile visualizzare i wearable collegati allo smartphone e all'app. Cliccando su uno di essi si accede alle impostazioni del device (dove si potrà cambiare quadrante, aggiornare il firmware e controllare le varie opzioni);
  • Personale: infine qui sono presenti i propri dati, il profilo, un recap dei monitoraggi effettuati, le impostazioni dell'app ed i vari traguardi raggiunti (ebbene sì, l'app regala delle medaglie virtuali al raggiungimento di determinati obiettivi).

Questo è a grandi linee il funzionamento di Huawei Health e in genere le applicazioni collegate agli indossabili si muovono seguendo questo stile.

E ora? Una bilancia smart per amica di fitness!

honor smart scale 2

Sappiamo cosa state pensando: la bilancia è la nemica numero uno di chi punta anche solo lontanamente a mettersi in forma, una sorta di gogna privata, un triste rituale da svolgere in bagno o in camera da letto. E anche in questo caso la tecnologia entra quasi con prepotenza e trasforma uno strumento di tortura in un pratico alleato. L'allenamento “smart” in casa o all'esterno può essere accompagnato anche da altri accessori oltre lo smartwatch, che lavorano in simbiosi con quest'ultimo. Abbiamo fatto l'esempio di Honor Watch ES e per restare in tema non possiamo non citare Honor Scale 2.

La bilancia smart della casa cinese – dotata di un design minimale e per nulla intimidatorio – è dotata di Wi-Fi e Bluetooth 4.2. Insomma, anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un accessorio in grado di supportare l'allenamento, monitorando dettagli come l'indice di massa corporea, la massa muscolare e quella ossea, la percentuale di acqua nel corpo, la stima del metabolismo basale, il battito cardiaco e l'età corporea. Insomma, vi sembra un nemico oppure un valido alleato per accompagnare l'allenamento e magari una dieta equilibrata? Ormai questo è il futuro ed è già disponibile per tutti.

Le promo di Natale di HiHonor: l'occasione perfetta | Aggiornamento 21 dicembre

Lo smartwatch di Honor è stato proposto in bundle durante il periodo del Black Friday, ma per fortuna la compagnia cinese ha deciso di fare il bis per le offerte di Natale. Qui trovate tutte le promo di HiHonor, mentre se avete bisogno di una spintarella per superare la pigrizia e cominciare ad allenarvi in modo sicuro ed efficace, vi segnaliamo che Honor Watch ES viene proposto in sconto a 79.9€ (lo trovate qui) ma diventa ancora più interessante dalle ore 20 alle 24 di oggi, lunedì 21 dicembre: infatti l'indossabile potrà essere acquistato a 99.9€ in bundle con la bilancia Smart Scale oppure con il router Wi-Fi 6 di Honor (qui trovate anche una prova dedicata a questo dispositivo). Insomma, se siete interessati al nuovo indossabile di Honor non resta che scegliere il bundle che preferite!

⭐️ Scopri il Calendario dell'Avvento di GizChina con 25 super offerte da svelare ogni giorno fino a Natale .