Xiaomi sperimenta ancora e ci prova con uno smartphone dal display removibile

xiaomi

Nel corso degli anni la compagnia di Lei Jun ci ha abituato a brevetti dedicati a dispositivi dal design stravagante, come nel caso del presunto e super futuristico Mi MIX Alpha 2. Nonostante tutte queste sperimentazioni (almeno su carta) il look dei modelli principali è sempre in linea con i trend attuali, lasciando gli stili più eclettici nelle mani della gamma MIX, come nel caso del primo Alpha, un vero e proprio spettacolo (dal prezzo non proprio entusiasmante). Il nuovo brevetto di Xiaomi spuntato in rete è perfettamente in linea con questa volontà di sperimentare e ci mostra uno smartphone curioso, caratterizzato da un display removibile!

Xiaomi ha brevettato uno smartphone… con display removibile!

Xiaomi

Il brevetto in questione è stato depositato a marzo presso l'ente cinese preposto alle proprietà intellettuali, con pubblicazione datata al 4 agosto 2020. Nel documento viene illustrato il funzionamento di uno smartphone Xiaomi inedito (e che probabilmente resterà tale) con un display removibile. Il dispositivo è formato da due componenti: una parte principale (il corpo) e il pannello. Unendo le due parti sarà come avere in mano uno smartphone a tutti gli effetti, con un display tutto schermo ed una tripla fotocamera sul retro.

xiaomi

Lungo il bordo sono presenti speaker e ingresso Type-C mentre di lato trovano spazio il bilanciere del volume ed il tasto di accensione. Tuttavia, una volta “staccato” lo schermo, al di sotto di esso abbiamo una dual selfie camera con tanto di Flash LED.

Non sono chiari tutti i dettagli, ma sembra che il pannello possa essere utilizzato anche separato dal corpo principale. Forse, separando lo schermo sarà possibile effettuare dei selfie grazie al modulo presente nel corpo, guardando il risultato sul display separato dal corpo. Tuttavia ci sembra una soluzione forse un po' troppo astrusa, per nulla immediata. Oppure un vantaggio potrebbe essere la facilità di sostituzione del display: una volta rotto o semplicemente usurato, non sarà necessario sudare sette camicie per cambiarlo.

Comunque, come al solito quando si parla di brevetti, non è dato di sapere se questo smartphone Xiaomi con display removibile vedrà mai la luce. Come specificato all'interno dell'articolo, per ora mancano dettagli anche in merito alla reale utilità dello stesso, anche se le implicazioni di un pannello che può essere staccato dal resto del corpo in modo semplice potrebbe facilitare non poco sostituzione e riparazione di schermo o dispositivo.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .