Ricarica wireless: ecco la classifica dei modelli più rapidi a caricarsi

oppo ace 2

Fino a qualche anno fa la ricarica wireless era un bonus per pochi smartphone eletti. L'innovazione tecnologia ha fatto considerevoli passi in avanti, portando questo standard su praticamente tutti i top di gamma odierni. Ci vorrà ancora tempo prima di vedere questo standard diffondersi (forse) al di fuori della fascia premium, anche se mai dire mai. Fatto sta che oggi si ha una discreta scelta se si vuole un telefono in grado di caricarsi senza fili: ma qual è il più efficiente?

LEGGI ANCHE:
Xiaomi, OPPO, OnePlus e non solo: tutti pronti per lo Snapdragon 875 a 5nm

OPPO e Xiaomi guidano la classifica degli smartphone con la miglior ricarica wireless

Questo pensiero nasce da uno degli ultimi tweet di Max Weinbach, membro di XDA. Dal lancio di Mi 9 Pro 5G l'azienda ha spinto l'acceleratore sullo sviluppo di nuove tecnologie dedicate alla ricarica rapida. Non soltanto in ambito cablato ma anche wireless, come dimostrato dall'introduzione del nuovo standard Mi Charge Turbo a 30W. Questo è stato ripreso sull'ultimo Xiaomi Mi 10 Pro, in grado di caricarsi tramite apposita basetta in soltanto 58/59 minuti in virtù di una batteria da 4500 mAh.

Ma se pensate che sia questo lo smartphone più rapido, sappiate che vi sbagliate. Lo smartphone dei record è OPPO Ace 2, di un'altra azienda che ha saputo porsi come leader nel segmento della ricarica per smartphone. Basti pensare alla Super VOOC 2.0 in grado di spingersi fino a ben 65W. Di tutto rispetto è anche la AirVOOC40W che permette di caricare la 4000 mAh in addirittura 50/51 minuti.

Sul gradino più basso del podio si posiziona OnePlus 8 Pro, direttamente collegata alla produzione OPPO. Finalmente anche l'azienda del duo Pei/Lau introduce la ricarica wireless, in questo caso la Warp Charge 30 Wireless con potenza a 30W. Qua l'unità da caricare è una 4510 mAh, arrivando al 100% in circa 69/70 minuti.

La classifica potrebbe mutare con l'ingresso ufficiale di Huawei P40 Pro+, dato che sarà il primo Huawei a caricarsi senza fili a ben 40W. Attualmente non è ancora ufficialmente commercializzato, perciò dobbiamo accontentarci di Huawei P40 Pro. In questo caso, la sua 4200 mAh si carica con la SuperCharge a 27W in circa 75 minuti. Lo stesso standard è adottato anche su Honor 30 Pro+, la cui 4000 mAh si carica in circa 75/80 minuti.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .