Xiaomi Mi Charge Turbo ufficiale: ricarica wireless ancora più potente

xiaomi mi charge turbo

Dopo aver infranto il record con Mi 9Xiaomi continua ad innovare nel campo della ricarica wireless. Si è appena concluso l'evento di presentazione del Mi Charge Turbo, il nuovo standard che si appresta a debuttare sugli smartphone Xiaomi di prossima generazione. Soprattutto se si guarda al mondo 5G, un mercato su cui i produttori cinesi contano di investire molto nel corso del 2020.

LEGGI ANCHE:
Recensione mouse pad wireless Xiaomi MIIIW: un accessorio indispensabile

Xiaomi porta la ricarica wireless su un nuovo livello con Mi Charge Turbo

Uno dei “difetti” del 5G è la potenza necessaria per alimentarlo, con batterie più capienti della media, con buona pace dei telefoni compatti. Questa è una delle motivazioni della volontà di lanciare Mi Charge Turbo, in modo da supportare adeguatamente anche i prossimi modelli con connettività 5G. Questo standard sarà in grado di offrire una potenza di 30W, in grado di caricare un'unità da 4000 mAh in 25 minuti dallo 0% al 50%, per arrivare in soltanto 69 minuti al 100%.

Per avere un metro di paragone, lo Xiaomi Mi 9 impiega circa 90 minuti a 27W ed ha una più modesta 3300 mAh. Allo stesso tempo, Huawei P30 Pro e Samsung Galaxy S10 impiegano ben di più, ovvero 135 e 165 minuti. Inoltre, questo standard supporterà anche la ricarica rapida inversa, pensata per caricare velocemente tutti gli accessori compatibili. Non è ancora stato specificato quale sarà il primo telefono a supportare Mi Charge Turbo: che possa essere Xiaomi Mi MIX 4?


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!