In Europa un telefono su tre è targato Huawei o Xiaomi

huawei xiaomi

Non soltanto i due brand occupano molte posizioni del ranking Antutu, visto che la crescita di Huawei e Xiaomi sta interessando anche il nostro mercato europeo. Se fino a qualche anno fa Huawei era un outsider e Xiaomi viveva soltanto nei sogni degli appassionati, oggi sono due realtà piuttosto solide. Basti pensare che, sommando i risultati delle due aziende, si ottiene praticamente il 30% del mercato mobile in Europa.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi Mi 9: presentazione ufficiale al MWC 2019

Huawei e Xiaomi detengono il 30% delle vendite di smartphone in Europa

Come evidenziato dal nuovo report stilato dallo studio di analisi Canalys, rispetto al 2017 la scorsa annata si è dimostrata più fruttifera per entrambe. Confrontando il Q4 2017 con il Q4 2018 si nota come per Huawei ci sia stato una crescita del +55.7% con 13.3 milioni di smartphone spediti, mentre nel caso di Xiaomi del +62% con 3.4 milioni.

Numeri non da poco, se si considera che la prima in classifica in Europa, ovvero Samsung, ha concluso l'ultimo trimestre del 2018 con 16.2 milioni di unità spedite, con Apple al secondo posto con 13.3 milioni. Se si parla di quote di mercato, Huawei è ben salda al terzo posto con il 23.6%, con un certo distacco dal quarto posto di Xiaomi soltanto al 6%. Ma c'è da dire che Xiaomi è ufficialmente in Europa da molto meno rispetto a Huawei, nonché meno diffuso come brand.

Contrariamente a quanto si possa pensare, anche se Huawei e Xiaomi sono cresciute, l'andamento di Samsung ed Apple in Europa non è variato granché, seppur ci sia una flessione in negativo rispettivamente del -1% e del -5.1%. Ma a subire il calo più vistoso, oltre a Nokia col -18.3%, sono tutti gli altri brand. Fra questi troviamo Motorola, LG, Sony e così via, tutti nomi che, purtroppo, si stanno dissolvendo dal palcoscenico europeo.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!
Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!