OnePlus annuncia le nuove Type C Bullets e dice addio al jack cuffie su OnePlus 6T | Ufficiale

oneplus

Da un po' di tempo a questa parte, ad ogni uscita di un nuovo device OnePlus gli utenti si sono chiesti se il nuovo arrivato avrebbe avuto a bordo l'ingresso mini-jack per le cuffie, una feature che sta progressivamente scomparendo dal frame dei vari competitor. Dopo aver tirato un sospiro di sollievo in molteplici occasioni, stavolta bisognerà arrendersi al “progresso”; l'azienda, infatti, ha confermato ufficialmente che OnePlus 6T arriverà sprovvisto della preziosa fessura.

OnePlus 6T: niente mini-jack da 3.5 mm per le cuffie!

Recensione OnePlus 6
L'ingresso mini-jack di OnePlus 6 (Avengers Edition).

La notizia arriva direttamente da Carl Pei – co-fondatore e CEO – nel corso di un'intervista con TechRadar. La motivazione dietro questa decisione è che attualmente sempre più utenti (almeno il 59% di quella della Community di OP, secondo quanto riportato) preferiscono le cuffie wireless e Pei ha sottolineato che tali stime siano state effettuate prima del lancio degli auricolari Bullets Wireless.

LEGGI ANCHE:
OP6T non avrà una tripla fotocamera secondo questa immagine leak

Ovviamente, la rimozione dell'ingresso mini-jack apporta anche alcuni benefici in termini di design interno e permette l'integrazione di nuovi componenti. Uno di questi sarà il lettore d'impronte sotto al display, tecnologia che debutterà proprio sul nuovo arrivato. Inoltre ci saranno delle conseguenze benefiche anche per la batteria, con un notevole miglioramento in termini di autonomia.

Purtroppo i colleghi non sono riusciti a cavare altri dettagli al riguardo ma, è plausibile che il CEO abbia fatto un riferimento velato ad una batteria più capiente.

Come sarà affrontato il “trapasso”?

Carl Pei ha specificato che l'addio al mini-jack sarà accompagnato da una serie di accortezze per rendere meno traumatico possibile questo passaggio. All'interno della confezione di vendita sarà incluso un adattatore USB Type-C/mini-jack e l'azienda ha già lanciato le nuove cuffie auricolari cablate con connettore Type-C.

LEGGI ANCHE:
Recensione OnePlus 5T: quello che doveva essere OnePlus 5

Infine, il CEO ha ribadito la sua convinzione riguardo al fatto che i vantaggi di questa “mancanza” superino di gran lunga gli svantaggi, grazie all'inclusione di nuove tecnologie. Un ultimo appunto: nel corso dell'intervista, Pei non ha mai fatto riferimento al device come 6T ma ha sempre parlato “del prossimo dispositivo OnePlus”.

Quasi sicuramente il nome resterà invariato, ma per scoprire tutte le novità non ci resta che attendere il lancio ufficiale, il quale potrebbe essere fissato per il 17 ottobre.

Le cuffie Type C Bullets debutteranno insieme al nuovo flagship

oneplus

Proprio come riferito da Carl Pei, quest'oggi l'azienda cinese ha lanciato le nuove cuffie Type C Bullets, le quali saranno disponibili all'acquisto al lancio del nuovo smartphone del brand.

Il prezzo resterà invariato rispetto alle attuali Bullet V2 (19.95 euro) e come queste ultime adotteranno un design metallico, con l'aggiunta di una fibra aramidica al filo, in modo da rendere le nuove cuffie ancora più resistenti.

oneplus

I miglioramenti arrivano anche dal lato audio, con DAC professionale di fascia alta integrato di Ciruss Logic. Non mancheranno il microfono e la pulsantiera per il controllo del volume. Insomma, il lancio di questo nuovo accessorio non lascia assolutamente spazio a dubbi. Preparate i fazzoletti perché è ora che anche i fan di OnePlus dicano addio all'ingresso mini-jack.


472,00€
569,00
disponibile
4 nuovo da 472,00€
15 usato da 310,63€
Amazon.it
non disponibile
1 nuovo da 429,00€
3 usato da 264,32€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 18/09/2019 01:05

Discuti con noi dell'articolo e di OnePlus nei gruppi TelegramFacebook (OP6 e OP7 e OP7 Pro) dedicati! E non perderti nessuna notizia e offerte in tempo reale seguendo il canale  Telegram!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.