La mancanza della localizzazione in italiano è storicamente uno degli ostacoli più grandi alla diffusione di smartphone cinesi nel nostro paese. Questo problema fortunatamente può essere aggirato con l'installazione di ROM custom, come quelle realizzate dal nostro GizChina ROM Project, o tramite MoreLocale 2. Nella guida di oggi vi mostreremo come sfruttare questa seconda via su OPPO Find X.

OPPO Find X in italiano con MoreLocale 2 | Guida

La guida, molto semplice, prevede l'utilizzo di un PC con ADB e Fastboot installati system-wide e pochi comandi da shell. Una volta eseguita la procedura tutte le app di terze parti (quelle scaricate dal Play Store, per intenderci) saranno forzate ad utilizzare l'italiano, ma l'interfaccia e le app proprietarie OPPO rimarranno in inglese.

recensione oppo find x

Procedura

  1. Scaricare ed installare MoreLocale 2 dal Play Store;
  2. Abilitare le opzioni sviluppatore facendo 7 volte tap sulla versione software (dalle impostazioni);
  3. Entrare nelle opzioni sviluppatore;
  4. Abilitare USB debugging e “Disabile permission monitoring”;
  5. Aprire una finestra CMD sul PC, collegare il telefono e dare il comando:
    Abd Shell
  6. Digitare ora
    pm grant jp.co.c_lis.ccl.morelocale android.permission.CHANGE_CONFIGURATION

    e dare invio;

  7. Staccare il telefono dal PC e avviare l'app di morelocale2;
  8. scegliere la lingua italiana.

Ricordiamo che morelocale si resetta ogni volta che si spegne il telefono, quindi sarà necessario far partire l'app ad ogni riavvio.

logo forumPotete trovare la guida completa anche sul nostro forum (sezione OPPO), dove il nostro staff è sempre disponibile in caso di necessità o dubbi. Vi invitiamo inoltre a partecipare numerosi alla discussione e a rimanere sintonizzati per eventuali aggiornamenti sulla procedura.

Ringraziamo Alex per la segnalazione!


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.