Meizu 15 Plus: un flagship “demodé” per il 15° anniversario

meizu 15 plus

Durante la scorsa giornata sono comparse in rete le certificazione TENAA della nuova gamma di Meizu. Fra questi troviamo Meizu 15 (M881Q), Meizu 15 Lite (M871Q) ma soprattutto Meizu 15 Plus (M891Q), ovvero il top di gamma che celebrerà il 15° anniversario dell'azienda. Se prima i dati del TENAA erano soltanto parziali, adesso abbiamo il quadro completo sulla scheda tecnica del flagship in questione.

Visto che le immagini del TENAA sono piuttosto scure, non facendoci capire le effettive forme del Meizu 15 Plus, qua sotto vedete la foto frontale schiarita con Photoshop. Si evince, quindi, che lo smartphone avrà un design borderless, per certi versi datato, almeno stando ai trend attuali. Infatti, il display ha un rapporto “stranamente” in 16:9, visto l'andazzo preso dal settore.

Meizu 15 Plus: scheda tecnica dal TENAA

meizu 15 plus

Tuttavia, sarà comunque un'unità AMOLED da 5.95 pollici con risoluzione Quad HD (2560 x 1440 pixel). La scocca in vetro e metallo avrà dimensioni di 153.8 x 78.25 x 7.25 mm per 178 g. Quattro saranno le colorazioni disponibili: Matt Black, Matt Gold, Brushed Black e White. Da notare la presenza del tasto mBack, seppur con forme differenti rispetto al passato. Il piccolo cerchietto nella cornice inferiore dovrebbe garantire lo sblocco del dispositivo.

meizu 15 plus

Parlando di comparto hardware, sappiamo che il TENAA non indica mai l'esatta sigla del chipset utilizzato. Ed anche in questo caso vediamo soltanto la presenza di una CPU octa-core. Considerando il clock a 2.5 GHz, sarebbero da escludere Qualcomm e Samsung, dato che nessun SoC di queste due aziende ha questa frequenza operativa.

Stando ai rumors, il Meizu 15 Plus avrebbe al suo interno il Samsung Exynos 8895 visto a bordo di Galaxy S8. Questo SoC, però, arriva fino a 2.3 GHz. Potremmo ipotizzare lo Snapdragon 835, che arriva a 2.45 GHz. Ma non è da escludere nemmeno l'Helio X30 di MediaTek, l'unica soluzione high-end a 2.5 GHz.

Sul posteriore vediamo la dual camera da 12 + 20 mega-pixel, la quale offrirà uno zoom ibrido 3x e modalità bokeh. Centralmente sul fronte il sensore è singolo e da 20 mega-pixel. Il resto delle specifiche include 4 / 6 GB di RAM, 64 / 128 GB di storage interno non espandibile, batteria da 3430 mAh e sistema operativo… Android 7.0 Nougat. Speriamo soltanto che quest'ultimo aspetto sia soltanto transitorio, anche se probabilmente ci sbagliamo.

[su_app]

Lydsto