Xiaomi Redmi Note 5 Pro: Android 8.1 Oreo potrebbe arrivare con il supporto a Project Treble

xiaomi redmi note 5 pro

Dopo la soddisfazione di vedere i suoi nuovi dispositivi sold out in soli tre minuti, Xiaomi potrebbe avere qualche sorpresa in serbo per gli utenti. Il team di XDA ha scovato un firmware basato su Android 8.1 Oreo per lo Xiaomi Redmi Note 5 Pro che potrebbe introdurre il supporto al Project Treble.

Xiaomi Redmi Note 5 Pro: l'aggiornamento ad Android 8.1 Oreo introdurrà Project Treble

xiaomi redmi note 5 pro hands-on

Anche se lo Xiaomi Redmi Note 5 Pro e la sua controparte standard si sono presentati come dei mid-range di tutto rispetto, in molti hanno storto il naso di fronte all'OS con cui sono arrivati i due smartphone. A bordo, infatti è presente Android 7.1 Nougat, facendo presagire che i suddetti device non riceveranno il supporto a Project Treble. Le cose potrebbero cambiare grazie ad una scoperta dei colleghi di XDA. I soliti “smanettoni” hanno messo le mani su un firmware inizialmente attribuito ad un misterioso device dal nome in codice whyred. In realtà si tratta di una build basata su Android 8.1 Oreo per il Redmi Note 5 Pro. Stando a quanto scoperto, sembra che questa nuova release porterà con sé anche il supporto a Treble, in barba ai malpensanti. Nel file build.prop, infatti, è presente la stringa ro.treble.enabled impostata su true. Insomma, non è chiaro il motivo per cui i device siano arrivati con Nougat; quello che è certo è che riceveranno Oreo – anche se non è dato di sapere quando – e potrebbero beneficiare anche dei vantaggi di Treble.

Xiaomi Redmi Note 5 Pro – Scheda tecnica

  • Display IPS da 5.99 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ 2160 x 1080 pixel e densità di 403 PPI;
  • dimensioni di 158.6 x 75.4 x 8.05 mm per 181 g;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 636 fino ad 1.8 GHz;
  • GPU Adreno 509;
  • 4 / 6 GB di RAM LPDDR4X-1866 dual channel;
  • 64 GB di memoria interna eMMC 5.0 espandibile tramite microSD fino a 128 GB;
  • lettore d'impronte posteriore e riconoscimento facciale;
  • dual camera posteriore da 12 + 5 mega-pixel con apertura f/2.2-2.0, autofocus PDAF e doppio flash LED;
  • fotocamera frontale da 20 mega-pixel con apertura f/2.0;
  • supporto dual SIM 4G LTE (no banda 20), Wi-Fi ac Dual Band, Bluetooth 5.0, GPS/A-GPS/GLONASS/BeiDou;
  • batteria da 4000 mAh con ricarica Quick Charge 2.0;
  • sistema operativo Android 7 Nougat con MIUI 9.

Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.