Il produttore cinese ha lanciato il tanto chiacchierato Xiaomi Redmi Note 5 (e lo Xiaomi Redmi Note 5 Pro) in India, la scorsa settimana. Un fatto davvero emblematico – il Redmi Note 4 è uno degli smartphone più apprezzati del brand – che dimostra l'affezione dell'azienda verso il paese. E, stando al commento entusiasta di Manu Kumar Jain, sembra che il paese abbia ricambiato, visto che i dispositivi sono andati sold out… dopo solo tre minuti!

Xaomi Redmi Note 5 e Note 5 Pro sold out in India

Com'è possibile notare dal tweet del responsabile della divisione indiana della compagnia, sembra che lo Xiaomi Redmi Note 5 e Note 5 Pro si siano rivelati un successo di vendite. Questo straordinario risultato dimostra che la fiducia dell'azienda di Lei Jun in questo mercato è sicuramente ben riposta. Stando alle ultime indiscrezioni, infatti, sembrerebbe che Xiaomi sia intenzionata ad intensificare la produzione di dispositivi mobili direttamente sul territorio indiano. Questo anche grazie agli incentivi governativi del programma Make in India.

Una mossa che non stupisce affato, ma che sottolinea ancora una volta il rapporto sempre più stretto tra queste due realtà. E sembra che Xiaomi non sia la sola ad essersi accorta del potenziale dell'India, come dimostrano le intenzioni della rivale OnePlus.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.