Honor DUK-TL30 certificato dal TENAA come successore dell’Honor 8

Honor, sub-brand di Huawei, è riuscito a diventare un brand molto famoso non solo in Cina ma anche qui da noi in Italia. Ad esempio, l'ultimo suo top di gamma, ovvero l'Honor 8 (da noi recensito), è un dispositivo decisamente interessante, e tra l'altro ha ottenuto di recente l'aggiornamento ad Android 7.0 Nougat.

Un nuovo dispositivo della società, con codice di modello DUK-TL30, ha ricevuto la certificazione dal TENAA rivelando il suo design e le principali specifiche tecniche. A giudicare dalla scheda tecnica, tale terminale potrebbe essere il successore dell'Honor 8 oppure una sua versione potenziata.

Honor DUK-TL30 TENAA

Honor DUK-TL30: il TENAA certifica un nuovo smartphone dell'azienda

Il possibile successore di quest'ultimo smartphone, infatti, è mosso da un processore octa-core, anche se il nome del SoC non è stato riportato dall'ente di certificazione cinese. Eppure, secondo alcune fonti, c'è un'alta probabilità che il chip in questione sia l'HiSilicon Kirin 960, stesso utilizzato sul Huawei Mate 9.

Il SoC è affiancato da 6 GB di RAM mentre lo storage interno riportato dal TENAA è da 128 GB, espandibile tramite micro SD con ulteriori 128 GB. Le immagini riportate dall'autorità cinese confermano la presenza di una doppia fotocamera posteriore che include due sensori da 12 + 2 mega-pixel.

honor logo

A differenza dell'attuale Honor 8, il quale propone un display da 5.2 pollici Full HD, l'Honor DUK-TL30 è dotato di uno schermo da 5.7 pollici di diagonale con risoluzione Quad HD 2560 x 1440 pixel. Oltre alle dimensioni, il design ricalca quanto visto con l'Honor V8, perciò potremmo trovarci di fronte ad un eventuale nuovo Honor V9.

Altre caratteristiche riportate dalla documentazione includono un lettore di impronte digitali posto sulla back-cover, una batteria da 3900 mAh ed il sistema operativo Android 7.0 Nougat pre-installato.

Un'altra informazione ben visibile sulla parte posteriore del telefono è che l'Honor DUK-TL30 sarà commercializzato in Cina attraverso l'operatore China Mobile e inoltre includerà il supporto dual SIM 4G.

Honor v8
Honor V8

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.