Huawei Mate S si aggiorna ad Android 6.0 Marshmallow

Huawei Mate S

Il brand cinese Huawei in questo ultimo mese si è concentrato molto sulle sue ultime e note produzioni, ovvero il P9, P9 Plus e P9 Lite.

Potrebbe interessarti: Huawei P9, la nostra recensione completa

Nonostante l'attenzione sia stata concentrata sull'evento de 6 Aprile di Londra, l'azienda asiatica non ha smesso di lavorare su tutti gli altri terminali già lanciati.

Infatti, dopo il roll-out della nuova versione di Android per il Mate 7, Huawei ha deciso di rilasciare gli aggiornamenti ad Android 6.0 Marshmallow anche per il Mate S.Android 6.0 MarshmallowCome avevano già fatto molti brand in precedenza, anche la compagnia di Ren Zhengfei aveva anticipato il rilascio di Marshmallow in fase beta solamente per alcuni utenti, di modo che potessero essere segnalati tutti gli eventuali bug e malfunzionamenti al fine di creare un firmware più fluido possibile.

Tuttavia, il nuovo update arriverà via OTA, ma in caso voleste aggiornare subito il vostro smartphone, potete farlo anche manualmente tramite questa guida sul forum Android-hilfe, nel quale troverete anche il link per il download diretto.

Nel changelog di Android 6.0 Marshmallow per Huawei Mate S risalta il prolungamento dell'autonomia del device quando non viene utilizzato, quindi un miglioramento del risparmio energetico, l'ottimizzazione di Google Now e altre applicazioni Google presenti sul device ed infine una riduzione del consumo della memoria interna occupata dai dati scaricati durante la navigazione web, la quale consente una navigazione più fluida ed un risparmio di storage interno.

Huawei Mate S

Per il momento queste sono le uniche informazioni a nostra disposizione, ma se nei prossimi giorni avremo altre notizie riguardanti l'aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow per altri dispositivi, non esiteremo nel tenervi aggiornati.

Infine, vi ricordiamo la nascita del nuovo gruppo Facebook e del gruppo Telegram di GizChinaIT.

Seguirci è molto semplice: innanzitutto, su Facebook basterà iscriversi al gruppo “GizChina Italia & GizBlog Official Group“, all’interno del quale troverete le varie notizie da noi riportate, con la possibilità di commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

Per quanto riguarda Telegram, sarà sufficiente iscriversi al gruppo “GizChina Italia & GizBlog Official Group“, grazie al quale avrete un filo diretto con lo staff di GizChina e GizBlog, al quale potrete rivolgere in maniera rapida le vostre domande.

Per il resto, potete continuare a seguirci anche su tutti gli altri social network come Twitter, G+Youtube e Instagram!