Vivo Y31A certificato ufficialmente da TENAA

Vivo Y31A
Photon Ultra

L'ente governativo cinese TENAA ha certificato un nuovo dispositivo realizzato dal produttore cinese Vivo e denominato Vivo Y31A.

Il device rientra nella fascia bassa del mercato visto il comparto hardware senza troppe pretese e un design caratterizzato da linee estetiche piuttosto anonime.

Il terminale, infatti, è costituito da un corpo realizzato in policarbonato bianco e da un frame perimetrale in metallo.

La scheda tecnica del dispositivo è costituita dalle seguenti specifiche:

  • Display da 4.7 pollici di diagonale con risoluzione qHD 960 x 540 pixel;
  • 1 GB di RAM;
  • processore quad-core con clock a 1.2 GHz;
  • fotocamera posteriore da 8 mega-pixel;
  • fotocamera anteriore da 2 mega-pixel;
  • 16 GB di memoria interna espandibili tramite micro SD fino a 128 GB;
  • sistema operativo Android 5.0.2 Lollipop personalizzato con interfaccia proprietaria FuntouchOS.

Il Vivo Y31A misura 137.24 × 68.76 × 8.39 mm per un peso complessivo, batteria compresa, di 141 grammi.

Non sono trapelati, al momento, dettagli per quanto concerne il periodo di commercializzazione del device così come il relativo prezzo a cui potrebbe essere proposto sul mercato e i mercati ufficialmente serviti.

Come da tradizione Vivo il Vivo Y31A dovrebbe rimanere confinato solamente al mercato cinese offerto in partnership con qualche operatore di telefonia locale.

Cosa ne pensate dei dispositivi low-cost realizzati da Vivo? L'azienda dovrebbe dedicarsi solamente ai top di gamma?