Fone Salesman QiStone+: powerbank compatta con ricarica wireless, la prova di GizChina.it

Fone Salesman QiStone+
Gshopper

Il mondo delle powerbank è sempre più saturo di prodotti dalle diverse capacità e dimensioni e ciò permette di soddisfare la richiesta dei vari consumatori, sia quelli che cercano un oggetto compatto da portare sempre con sé per un'eventuale ricarica d'emergenza, sia coloro alla ricerca di “una fonte di energia” che gli permetta di stare lontano dalla presa di casa per diversi giorni.

Nella recensione di oggi andremo a provare una batteria portatile molto particolare, ovvero la QiStone+ di Fone Salesman, che integra al suo interno un sistema di ricarica wireless, sia per ricaricare la powerbank stessa che per i device che supportano questa tecnologia.

Fone Salesman QiStone+

La powerbank wireless QiStone+ di Fone Salesman è disponibile all'acquisto su Amazon.it a circa 45 euro con spedizione gratuita e 24 mesi di garanzia.

Confezione ed accessori

Il box di vendita è realizzato in cartone riciclato compresso e prevede, nella parte frontale, una piccola illustrazione del prodotto.

All'interno, oltre alla powerbank, troviamo una custodia “a sacchetto” realizzata con un ottimo tessuto di colore blu, due cavi USB microUSB, di cui uno corto ed uno lungo, un manuale utente in lingua inglese ed alcuni tagliandi relativi alla garanzia del produttore ed alle varie certificazioni. 

Una dotazione più che buona, dunque, che prevede tutto lo stretto necessario ed anche una piacevole e comoda custodia in cui riporre la powerbank.

Specifiche, design e qualità costruttiva

Le caratteristiche tecniche prevedono una batteria con una capacità di 4000 mAh racchiusa in un guscio molto compatto e leggero, viste le dimensioni di 10.5 x 7.2 x 2 centimetri, per un peso totale di soli 135 grammi.

È presente un sistema di ricarica wireless Qi ad induzione, compatibile con tutti i dispositivi dotati di questa tecnologia ed in grado di ricaricare il vostro smartphone con un'efficienza del 74.7%.

Inoltre, qualora il vostro device non sia dotato di questa tecnologia, potrete effettuare la classica ricarica tramite la porta USB full-size installata, in grado di erogare fino a 1A ora. La porta microUSB in ingresso, invece, ha un input limitato a soli 500 mAh.

La scocca del device è realizzata in plastica ruvida con una particolare texture che rende davvero molto simile ad un “sasso” la powerbank; la qualità costruttiva è di alto livello ed infatti la struttura risulta essere molto solida e ben fatta in ogni punto della scocca.

Fone Salesman QiStone+

Molto buono il feedback restituito dall'oggetto, segno che le plastiche adottate sono di alte qualità, così come il design, davvero piacevole e curato.

Nella parte frontale troviamo, in basso a destra, il logo del produttore, che in realtà non è altro che un tasto soft-touch per attivare la ricarica dei dispositivi collegati.

Fone Salesman QiStone+

Sono poi presenti quattro LED di colore verde, ciascuno dei quali indica il 25% di carica residua della powerbank.

Fone Salesman QiStone+

Nella parte inferiore, invece, troviamo quattro piedini in gomma che rendono molto stabile la powerbank, oltre alle specifiche relative all'input e output delle varie porte.

Infine, sui tre profili laterali, posteriore, sinistro e destro, non troviamo alcuna porta USB, mentre nel profilo anteriore è ben visibile sia la porta USB Full-size con output da 1A che la porta microUSB con input di 500mAh.

Fone Salesman QiStone+

Durante l'avvio della ricarica wireless, inoltre, viene attivato momentaneamente un piccolo LED azzurro posto sull'angolo anteriore sinistro della powerbank, accompagnato da breve suono del piccolo speaker interno.

Capacità di ricarica

La batteria installata ha una capacità di 4000 mAh, un valore non impressionante ma sicuramente più che sufficiente per effettuare una singola ricarica completa di quasi tutti gli smartphone in commercio.

Il misuratore di corrente ha confermato la capacità dichiarata, riportando circa 3900mAh, valore ribadito anche dalla prova sul campo con il mio smartphone (Xiaomi Redmi Note 2 Prime), dotato di un batteria da 3060 mAh, che è riuscito ad ottenere una ricarica completa ed una seconda fino al 20%.

Ottima, dunque, la capacità della batteria, prossima al valore dichiarato dal produttore ed in grado di garantire delle ottime prestazioni, abbinate anche a tutti i principali sistemi di sicurezza contro il cortocircuito e ai vari problemi di natura elettrica.

Ricarica Wireless

Ho avuto modo di provare la ricarica wireless sul “vecchio” LG Nexus 4, uno dei primi smartphone dotati di questa tecnologia che ancora oggi fatica a diffondersi, eccetto per quanto riguarda la fascia alta del mercato degli smartphone.

Andando ad appoggiare il device sulla parte superiore della powerbank, si va ad avviare la ricarica del dispositivo, anche se ho notato che è necessaria una disposizione abbastanza certosina dello stesso. Infatti, se per caso la bobina ad induzione sia del telefono che del caricatore non risultano ben sovrapposte, la powerbank emette un debole segnale acustico di errore, accompagnato da una continua interruzione e ripresa della ricarica.

Per far funzionare correttamente la ricarica wireless è necessario dunque porre in maniera abbastanza accurata la parte posteriore dello smartphone – dove è collocata la batteria -, nella posizione centrale della superficie superiore della powerbank: così facendo sono riuscito ad avviare la ricarica del device in maniera continua ed efficiente.

E' anche possibile ricaricare la powerbank stessa tramite un apposito caricabatterie wireless, una feature non da poco che rende questo prodotto uno dei primi dispositivi della categoria completamente wireless sotto questo punto di vista.

L'efficienza di ricarica dichiarata è prossima al 74.7%, segno che questa tecnologia presenta ancora un buon margine di dispersione.

Nel complesso, promossa anche la ricarica wireless, che avviene tramite il protocollo Qi e che è attivabile anche quando state caricando un dispositivo tramite il classico cavetto microUSB.

Conclusioni

Il Fone Salesman QiStone+ è sicuramente un ottimo dispositivo, sia sotto il punto di vista della qualità costruttiva e del design, davvero piacevole, compatto e ben fatto, che per quanto riguarda l'aspetto pratico e funzionale, viste le performance di ricarica.

Buona la capacità e la ricarica wireless, una feature non da poco che rende molto particolare questa powerbank, visto che non sono molti i dispositivi di questa categoria dotati di questa tecnologia.

La powerbank wireless QiStone+ di Fone Salesman è disponibile all'acquisto su Amazon.it a circa 45 euro con spedizione gratuita e 24 mesi di garanzia.

Banggood Novembre