Il produttore cinese Pipo di tablet e mini PC ha rilasciato le prime immagini del Pipo X1, nuovo PC stick con sistema operativo Windows 10.

Il dispositivo è mosso dall'ormai collaudato e diffusissimo processore quad-core Intel Atom Z3735F accompagnato da 2 GB di RAM.

Pipo X1

La scheda tecnica completa del Pipo X1 comprende:

  • Processore quad-core Intel Atom Z3735F;
  • 2 GB di RAM;
  • 32 GB di memoria interna espandibili tramite micro SD;
  • dimensioni di 114 x 34.5 x 13.9 mm;
  • peso di soli 40 grammi;
  • sistema operativo Windows 10.

Il Pipo X1 verrà commercializzato nei prossimi mesi con il sistema operativo Windows 10 genuino e con il supporto Dual Boot per poter installare anche Android.

Non sono trapelate informazioni per quanto concerne il prezzo di vendita del terminale che dovrebbe aggirarsi intorno ai 100 / 120 euro al cambio attuale.

Una soluzione sicuramente interessante da poter valutare nell'ottica di utilizzo come mini PC da salotto o come desktop, con le dovute limitazioni, da collegare ad un monitor per l'utilizzo dello stesso in ambito lavorativo e multimediale.

Che ne pensate del Pipo X1? Ritenete utile questa tipologia di dispositivi?

[VIA]