ZTE V5 Max, la recensione di GizChina.it!

ZTE V5 Max

Nella recensione odierna parleremo di un dispositivo molto interessante che, nonostante la sua natura low-cost, ha evidenziato in questi giorni di test delle buone prestazioni, le quali, se comparate al prezzo di vendita, lo fanno rientrare di diritto tra i Best Buy di questo inizio 2015.

Mi riferisco allo ZTE V5 Max (del quale vi abbiamo già proposto un primo unboxing), versione low-cost del Nubia Z7 Max, dal quale eredita buona parte del design e la ROM Nubia OS.

ZTE V5 Max

Innanzitutto ringrazio Myefox.it per l’invio di questo sample, disponibile sullo store al prezzo di 154.99 euro.

ZTE V5 Max, la recensione di GizChina.it

Se non vuoi perdere tutte le nostre recensioni esclusive iscriviti al nostro canale YouTube

ZTE V5 Max: specifiche complete

Vediamo velocemente le specifiche complete di questo device di fascia media:

  • Display IPS da 5.5 pollici HD con risoluzione 1280 × 720 pixel;
  • Processore Qualcomm Snapdragon 410 (MSM8916) quad-core ad 1.2GHz;
  • GPU Adreno 306;
  • 2GB di RAM;
  • 16GB di memoria interna (espandibile con micro SD);
  • Fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con apertura F/2.2;
  • Fotocamera anteriore da 5 mega-pixel con obiettivo grandangolare 88°;
  • Batteria da 3100mAh;
  • dual SIMdual Stand-by;
  • GPS, Bluetooth 4.0, OTG, WiFi 802.11 b/g/n – HotSpot WiFi;
  • Connettività 4G LTE;
  • Android KitKat 4.4.4 con interfaccia Nubia UI 2.6.0;

ZTE V5 Max: Design

Il design dello ZTE V5 Max riprende quello della linea della serie Nubia Z7, con un design pulito che potremmo definire “classico”.

Lo ZTE V5 Max misura 153,5 x 77,2 x 9,7 mm per un peso, batteria da 3100mAh rimovibile compresa, di 180 grammi. Non proprio un “figurino” né, tantomeno, un “peso piuma“, ma un compromesso del genere è più che accettabile in virtù di una batteria di questa capienza.

ZTE V5 Max

Il lato sinistro è “pulito”.

ZTE V5 Max

Sul lato destro troviamo il tasto di accensione/spegnimento e stand-by e il bilanciere per la regolazione del volume.

ZTE V5 Max

Sul bordo superiore è presente il jack da 3.5 mm per la connessione delle cuffie e degli auricolari.

ZTE V5 Max

Sul bordo inferiore sono presenti il connettore micro USB per la ricarica e connessione al PC e il microfono per le chiamate.

ZTE V5 Max

Posteriormente troviamo la fotocamera da 13 mega-pixel con flash LED, il secondo microfono per la soppressione dei rumori ambientali, il logo ZTE e, più in basso, i due speaker.

ZTE V5 Max

La rimozione della back cover posteriore permette l’accesso al vano batteria, ai due slot SIM (entrambi in formato micro) e a quello per la micro SD di espansione. La parte interna mostra una particolare colorazione blue.

ZTE V5 Max

Frontalmente, oltre al display da 5.5 pollici, trovano posto la capsula auricolare, il sensore di prossimità, quello di luminosità e, inferiormente sul “mento”, i tasti soft touch “Home”, “Indietro” e “Menu”.

ZTE V5 Max

La struttura del dispositivo è prevalentemente in plastica di buona fattura e, in generale, caratterizzata da una qualità costruttiva superiore alla media, sopratutto se rapportiamo lo smartphone agli altri appartenenti alla stessa categoria di prezzo.

Il dispositivo è, infatti, esente da imperfezioni costruttive, scricchiolii o impressioni di mancanza di solidità.

Molto particolare la colorazione blu nella parte interna del device visibile dopo aver rimosso la back cover. Una volta reinserita, infatti, resta visibile un cerchio dello stesso colore che contorna il sensore della fotocamera posteriore e una striscia perimetrale che funge da “stacco” tra il bianco della parte posteriore e il nero di quella anteriore.

Questo colore viene richiamato anche dai tasti soft touch e dalla parte interna del connettore micro USB, sintomo di come ZTE abbia curato molto l'aspetto visivo di questo V5 Max.

Nonostante i 5.5 pollici del display, l’impugnatura del telefono è abbastanza comoda e sicura ed ho apprezzato il posizionamento dei tasti power e volume, entrambi sul lato destro e quindi facilmente raggiungibili dal pollice una volta preso in mano il device.

ZTE V5 Max: display da 5.5 pollici HD

Il display dello ZTE V5 Max è un pannello IPS con diagonale 5.5 pollici HD con risoluzione 1280 x 720 pixel.

ZTE V5 Max

Il display, nonostante non sia un FULLHD, permette un’esperienza visiva molto buona. La nitidezza e la luminosità sono di ottimo livello e i colori sembrano essere molto ben riprodotti.

Come gli altri dispositivi dotati di ROM Nubia OS, anche sullo ZTE V5 Max sarà possibile gestire alcuni parametri dei colori e della saturazione dal menu dedicato presente nelle impostazioni del display.

Il sensore di luminosità è molto reattivo, ma non è possibile agire sui parametri di luminosità quando è flaggato il selettore “auto” presente nella tendina delle notifiche.

Molto buona anche la visibilità con display esposto a luce solare diretta.

Ottimo anche l’angolo di visuale e molto buono il touch, reattivo e esente da problemi di tocchi fantasma, quelli che sono comunemente definiti Ghost touch.

ZTE V5 Max: software in dotazione

Come già accennato, nonostante lo ZTE V5 Max non sia un dispositivo della serie Nubia ha in dotazione di serie la ROM Nubia UI nella versione 2.6.0 basata su Android KitKat 4.4.4, della quale vi risparmio i dettagli in quanto ne abbiamo già parlato in modo più approfondito nella recensione del Nubia Z7, che vi invito a rivedere.

Per un device con display da 5.5 pollici è sicuramente molto comoda la possibilità di attivare la modalità One-Handed, della quale è dotata questa Nubia UI, che permette un migliore utilizzo del device ad una mano riducendo la dimensione dell'interfaccia in base alle proprie esigenze.

ZTE V5 Max Nubia OS

In generale, l’interfaccia Nubia UI gira perfettamente su questo ZTE V5 Max, senza lag o incertezze di alcun tipo, anche in condizioni di criticità per la RAM, ovvero con tante applicazioni aperte in background.

I 2GB di RAM, quindi, si rivelano assolutamente sufficienti a gestirne l'utilizzo.

Una piccola precisazione riguardo al browser è doverosa: sulla ROM installata non è presente un browser nativo della Nubia UI, ma sono invece installati due browser più famosi, come Google Chrome e Maxthon Browser.

Le prove effettuate con Google Chrome dimostrano, oltre alla bontà del già conosciuto browser, l'incredibile fluidità e immediatezza di risposta da parte dello smartphone.

Di seguito una galleria con alcuni screenshot dell'interfaccia.

ZTE V5 Max: performance e benchmark

Come già anticipato in apertura, lo ZTE V5 Max è dotato di hardware da medio gamma. Parliamo, più nello specifico, di un SoC Qualcomm Snapdragon 410 quad-core a 1.2GHz con GPU Adreno 306. A completare l’aspetto prestazionale di questo dispositivo troviamo 2GB di RAM, utili a migliorare l’esperienza di uso.

ZTE V5 Max AnTuTu benchmark: 21.340 punti.

Ecco tutti gli altri punteggi ottenuti dal ZTE V5 Max nei vari test di benchmark:

ZTE V5 Max: Test di Gaming con Real Racing 3

Lo ZTE V5 Max è dotato della GPU Adreno 306, la soluzione “low-cost” adottata da Qualcomm per il suo SoC Snapdragon 410, presente su questo device.

L'Adreno 306 si dimostra comunque una buona soluzione per il gaming.

Nel nostro classico test effettuato con Real Racing 3, infatti, a fronte di una riproduzione degli elementi di gioco non al massimo (mancano, infatti, i riflessi negli specchietti retrovisori), ho rilevato una buonissima fluidità e solo qualche piccolissimo micro lag, che non pregiudica la buona esperienza di gioco ottenibile.

Gaming, quindi, promosso.

ZTE V5 Max: Parte telefonica e navigazione 3G 

La qualità della ricezione dello ZTE V5 Max è buona (test effettuati con operatori Vodafone e TIM).

Trattandosi di un dispositivo dual SIM sarà, chiaramente, possibile scegliere da quale delle due SIM effettuare le chiamate.

L’audio in chiamata dalla capsula auricolare è ottimo, così com'è ottimo in cuffia.

L’audio dallo speaker di sistema è abbastanza alto e pulito, anche se nella prova effettuata (udibile nella video recensione), uno solo dei due speaker è risultato funzionante.

Anche la connettività 4G LTE (laddove disponibile) è risultata di ottimo livello e sempre molto affidabile.

ZTE V5 Max: GPS, bluetooth e WiFi

Il comparto connettività è completato da GPS, bluetooth (in versione 4.0) e GPS che in questi giorni di test si sono mostrati assolutamente affidabili. Nessun problema rilevato!

ZTE V5 Max: Qualità delle fotocamere

ZTE V5 Max

Lo ZTE V5 Max è dotato di una fotocamera posteriore da 13 mega-pixel, con apertura F/2.2 e singolo flash LED, con la quale riuscirete a raggiungere dei livelli di scatto molto buoni nelle macro e nei primi piani realizzati in condizioni di buona luminosità.

Grazie alla Nubia UI abbiamo a disposizione un'interfaccia dell'applicazione Fotocamera molto pulita e settabile in modo molto approfondito, sfruttando anche la modalità Pro attraverso la quale è possibile intervenire manualmente sui principali parametri di scatto (Dimensione foto/video, ISO, bilanciamento del bianco, esposizione, ecc.).

Vediamo alcuni sample fotografici in condizioni di luminosità ottimale.

Il livello qualitativo scende in condizioni di scarsa luminosità o con luce artificiale in ambienti chiusi, ma resta comunque accettabile.

Negli scatti notturni è visibile un po’ di rumore, ma il sensore riesce comunque a catturare abbastanza luce per la realizzazione di buoni scatti in ogni condizione di luminosità.

Buone le macro e i primi piani.

Anche gli scatti con flash sono di buon livello, con un'illuminazione piuttosto omogenea del soggetto, senza eccedere troppo nella sovraesposizione dello stesso.

zte-v5-max-foto-macro-flash

Buona anche la fotocamera frontale da 5 mega-pixel, grazie alla quale potrete realizzare delle buone selfie ed usufruire della giusta qualità per le vostre videochiamate.

In generale il comparto fotografico del dispositivo è assolutamente superiore a quello degli altri smartphone appartenenti alla stessa fascia di prezzo dello ZTE V5 Max.

Per quanto riguarda la parte video, il V5 Max riproduce tutti i formati video più conosciuti, con dei limiti ovviamente nella riproduzione di alcuni formati ad alte risoluzioni.

I video con codec H.265, ad esempio, sono riproducibili ad una risoluzione massima di 720p, mentre l’H264 è supportato fino a 1080p.

Il nostro filmato di test in 4K H.264, infatti, non viene riprodotto dal dispositivo, mentre è correttamente visualizzato, peraltro con un ottimo framerate e bitrate audio, l’altro filmato che utilizziamo per i test, un MKV a 1080p.

ZTE V5 Max: test di registrazione video in FULLHD

ZTE V5 Max: Batteria

ZTE V5 Max

Lo ZTE V5 Max è dotato di una batteria rimovibile da 3100mAh dalla buona durata. Ho raggiunto, infatti, un massimo di circa 5 ore di schermo acceso con 13 ore e mezza totali di utilizzo del dispositivo nell’utilizzo dello stesso con entrambe le SIM attive, mentre con un’unica SIM guadagnerete circa 30 minuti di autonomia.

Un’autonomia, quindi, superiore media.

Inoltre, come abbiamo già avuto modo di vedere nelle precedenti recensioni di dispositivi dotati di Nubia OS, anche sullo ZTE V5 Max sarà possibile usufruire di alcune modalità avanzate di risparmio energetico, attuabili mediante la completissima funzione Powersave.

ZTE V5 Max Nubia OS

 

Attenzione!

Nella video-recensione sono stati riportati dei risultati diversi, successivamente rivisti in quanto è stata rilevata un'app in drain (Twitter).

ZTE V5 MAX

 

La disinstallazione e la successiva re-installazione dell'applicazione ha permesso di risolvere il problema e di ottenere il risultato precedentemente riportato.

ZTE V5 Max: Considerazioni finali

In generale questo ZTE V5 Max è un ottimo dispositivo, caratterizzato da un rapporto qualità-prezzo tale da renderlo un best buy. Se siete alla ricerca di un buono smartphone e il vostro budget si aggira intorno ai 150 euro, il V5 Max è il dispositivo che fa per voi!

Lo potrete, infatti, acquistare su Myefox.it, al prezzo di 154.99 euro con spedizione dalla Cina.

Sullo store, inoltre, potrete usufruire di uno sconto applicabile a tutti i prodotti presenti in catalogo (compreso lo ZTE V5 Max) grazie al codice sconto Coupon1 in esclusiva per voi lettori di GizChina.it!

Ti è piaciuta questa recensione? Per non perdere le altre seguimi anche su Twitter!