Lo smartphone cinese Star N9500 sembra contenere software malevolo

Star N9500 spyware

La rinomata azienda tedesca G Data, che opera principalmente nel settore della sicurezza informatica, ha riscontrato la presenza di software malevolo nello smartphone Star N9500, che potrebbe permettere il furto di dati e l'utilizzo di fotocamere e microfono.

Thorsten Urbanski di G Data ha dichiarato di aver acquistato lo smartphone a causa di diverse lamentele da parte dei consumatori. L'azienda ha tentato di contattare il produttore per circa una settimana, ma senza successo. Sembra infatti che, nonostante questo smartphone sia venduto da molti dei più importanti rivenditori, non vi sia modo di contattare l'azienda o di trovare documentazione.

Stando a quanto riportato da G Data, il software malevolo riscontrato sarebbe uno spyware, capace di rubare i dati degli utenti e di trasmetterli a server cinesi, di intercettare telefonate e di attivare ed utilizzare fotocamere e microfoni.

Vista la gravità della situazione, invitiamo i lettori a stare alla larga da smartphone marchiati “Star”, in attesa magari di ulteriori notizie o di un cenno da parte del produttore.

Ringraziamo gli utenti Davide e Pinga per la segnalazione.

[Fonte , Fonte]