Recensione Ecovacs Deebot N8: probabilmente il miglior rapporto QUALITÀ-PREZZO!

Ultimamente ne abbiamo visti in tutte le salse, e forse la simpatia per i dispositivi Ecovacs è piuttosto evidente: ne abbiamo provati tanti, ed effettivamente i robot aspirapolvere e lavapavimenti dell'azienda sono tra i più interessanti del settore, almeno per ora.

Dopo aver visto la variante Ecovacs Deboot N8+ nella recensione di Dario, oggi proviamo la versione più economica, l'N8 standard al quale manca la stazione di auto svuotamento e pochissime altre funzionalità. Probabilmente il rapporto qualità prezzo è ancora migliore, ma lo scopriamo insieme.

Recensione Ecovacs N8

Contenuto della Confezione

La confezione di vendita è piuttosto ingrombrante ed è ricca di moltissimi accessori. Nel dettaglio all'interno troviamo:

  • Ecovacs Deboot N8
  • Due spazzole rotanti, contrassegnate con il colore rosso e verde a seconda del lato su cui vanno installate
  • 10 Panni raccogli polvere usa e getta
  • Spazzolino per la pulizia del robot
  • 2 sacchetti raccogli polvere
  • Manuale d’uso e garanzia

Design e Materiali

C'è ben poco da dire sull'estetica e la costruzione di questo Ecovacs Deboot N8, in quanto rispetto già ai suoi fratelli maggiori è praticamente identico e non differisce sotto nessun aspetto estetico.

Lo spessore è piuttosto contenuto e grazie a tale peculiarità anche infilarsi sotto i mobili per le pulizie più approfondite non sarà poi cosi difficile. È inoltre presente la classica “torretta” già vista sul modello N8+, la quale sfrutta la tecnologia di tipo True Mapping che consente di effettuare una mappatura intelligente (e soprattutto veloce) della vostra casa.

In più nella parte superiore troviamo un pratico tasto di accensione e spegnimento, oltre che una sorta di “vano motore” all'interno del quale è presente il filtro con la cassetta raccogli polvere, il tasto ON-OFF da usare, magari, solo in caso in cui mancate per diversi giorni da casa, perchè in caso lo spegniate, poi il robot non sarà più raggiungibile tramite app, ed il tasto di pairing del Wi-Fi da usare per la prima configurazione o in caso di cambio rete.

Inferiormente è presente anche il serbatoio per l'acqua in caso si voglia utilizzare il robot anche come lavapavimenti; la capacità del serbatoio è di 240ml, al pari di altri robot in commercio.

I materiali, tendenzialmente plastici ovunque, sono piuttosto buoni e l'Ecovacs N8 ispira fiducia, va detto; da evidenziare, inoltre, anche la presenza sulla parte frontale del robot di un lato in grado di attutire come un vero e proprio ammortizzatore i colpi in caso di collisione con qualche ostacolo o parete, cosi da non danneggiare la scocca a lungo andare.

Le ruote, poi, sono identiche a quelle del modello N8+, super carrozzate e piuttosto grandi al punto di riuscire a superare ostacoli fino a 2cm senza problemi di alcun tipo. Sono realizzate in gomma e riescono ad avere un buon grip anche su superfici bagnate e non propriamente in piano.

Accanto alle ruote, infine, sono presenti due spazzole in gomma utili per una pulizia ancora più profonda e meno basilare. I ricambi sono facilmente reperibili a poche decine di euro su Amazon.

Applicazione

Come già visto negli altri modelli recensiti dell'azienda Ecovacs, l'app che ci permette di interfacciarci con i robot aspirapolvere è piuttosto completa e ben realizzata anche se lievemente carente in quanto a traduzione italiana, ma questo è un problema frequente quando si parla di dispositivi cinesi.

Tralasciando questo aspetto, l'app di Ecovacs funziona benissimo: al primo avvio vi consentirà di effettuare la connessione alla rete domestica ed avviare subito la prima mappatura della casa, in modo tale da poterla suddividere in zone e consentirvi, poi, una personalizzazione eccezionale per quali aree della casa pulire e quali no.

Tra i punti estremamente a favore dell'Ecovacs Deboot N8 troviamo la reattività nella mappatura oltre che la sua estrema precisione; in casa mia ho potuto notare come schivi con particolare maestria sgabelli, sedie, tavolini ed anche piccoli rialzi di marmo nella zona cucina. In più, grazie ai sensori di cui è dotato, riesce anche a rilevare la presenza di tappeti (evidenziandoli, di conseguenza, anche sulla mappa) e, in fase di pulizia, regolare la potenza al ribasso al fine di avere una pulizia migliore.

Inoltre grazie all'app è possibile escludere delle zone specifiche della casa; io, ad esempio, ho escluso la zona sottostante l'angolo in marmo della TV perchè piena di cavi e grovigli vari, dove il robot rimarrebbe incagliato nel giro di qualche secondo. In più anche questo Ecovacs Deboot N8 è compatibile con la mappa multi piano: l'unico requisito, come sempre, è quello di spostare la stazione di ricarica di piano in piano.

Grazie alla compatibilità con Alexa e Google Home, poi, Ecovacs Deboot N8 può avviare lavaggi o ritornare alla base di ricarica anche solo con dei semplicissimi comandi vocali; è piuttosto limitato l'utilizzo, in quanto personalmente avrei apprezzato la possibilità di avviare una pulizia anche a zone (e non solo una pulizia standard) solo con la voce.

Il robot, tuttavia, è compatibile pienamente con la lingua italiana ed è dotato di uno speaker che riprodurrà degli avvisi durante l'utilizzo, ad esempio se avete la batteria scarica, se ha concluso un ciclo, se sta tornando alla stazione di ricarica e cosi via.

Potenza d'aspirazione e qualità del lavaggio – Ecovacs Deboot N8

Come già visto su altri modelli similari, la potenza di aspirazione è regolabile su 4 diversi livelli inclusa una modalità “Silenziosa” da usare, magari, se state effettuando un ciclo di lavaggio e non prettamente di aspirazione. C'è da dire, tuttavia, che il robot non è eccessivamente rumoroso neanche in modalità “Massima+”, sostanzialmente nulla di più di un classico aspirapolvere tradizionale.

Per quanto riguarda i dati tecnici, Ecovacs Deboot N8 possiede una capacità di aspirazione massima fino a 2300Pa, valori nella media di mercato ed identici anche ai dispositivi più costosi della stessa azienda Ecovacs. Tralasciando i tecnicismi, Ecovacs N8 grazie anche alla presenza delle due spazzole a supporto, possiede una capacità di aspirazione eccellente anche per lo sporco più fastidioso, come peli di animali oppure residui di capelli particolarmente antipatici.

Non abbiate fretta di vedere pulito l'ambiente in cui vi trovate in quanto il robot segue delle sue logiche di funzionamento, spesso diverse da quelle di un classico umano che passa l'aspirapolvere, e potrebbe ripassare più volte nella stessa zona prima di vedere effettivamente lo sporco totalmente aspirato.

In più, come già anticipato, il Deboot N8 è dotato di funzione MOP, quindi lavapavimenti. Anche in questo caso la potenza del getto d'acqua è regolabile su 4 livelli (vi consiglio il livello non superiore al 3, in quanto il massimo livello usa davvero troppa acqua) e si attiva solamente nel momento in cui avrete collegato l'accessorio in microfibra (fornito in confezione), senza il quale la modalità di lavaggio non sarà utilizzabile.

La velocità di aspirazione-lavaggio di un ambiente di circa 90mq si attesta intorno ai 50-55 minuti di lavoro completo: il serbatoio dell'acqua, in un ambiente di queste dimensioni, è sufficiente se si lavora con i livelli 1-2 mentre con i livelli 3-4 potrebbe essere necessario riempire nuovamente la vaschetta. A differenza del modello N8+ qui non c'è la stazione di svuotamento automatica, ciò significa che al termine delle operazioni di pulizia dovrete manualmente svuotare la cassetta di raccolta polveri e riempire nuovamente l'acqua per il successivo lavaggio.

Autonomia della batteria

Ecovacs Deebot N8 possiede una batteria da 3200 mAh che garantisce una autonomia di poco più di un'ora se si lavora a potenza massima sia con l'aspirazione che con il lavaggio; l'autonomia sale lievemente, fino a un'ora e venti minuti circa, se si regola la potenza ad un livello intermedio.

L'aspetto negativo è relativo i tempi di ricarica: circa 4 ore per una ricarica completa sono un po' troppe, ma lavorando con logica e con programmazione questi tempi di ricarica saranno ben distribuiti nelle giornate e neanche vi accorgerete di avere il robot scarico.

Prezzo e Conclusioni – Ecovacs Deboot N8

Il prezzo di vendita al quale viene proposto questo Ecovacs Deboot N8 è di 399 euro ma molto spesso, sempre su Amazon, lo si trova in offerta lampo a meno di 350 euro che, a dirla tutta, è un prezzo davvero eccezionale per un dispositivo di questa fascia e con queste caratteristiche. Siamo riusciti, in più, ad avere un coupon bomba che vi permetterà di acquistarlo a soli 319€, perciò approfittatene perchè l'offerta scade il 29 Agosto.

Tra i suoi pregi è doveroso evidenziare il sistema per la mappatura della casa estremamente veloce e preciso oltre che un app completa e ben realizzata in grado di ottimizzare al massimo le operazioni di pulizie. Di contro abbiamo una tanica per l'acqua non molto capiente ed una batteria la cui autonomia non è il massimo, ma come già detto, con un po' di organizzazione del lavoro di pulizia sono “difetti” che passeranno totalmente inosservati.

N.B. Se non doveste visualizzare il box con codice o il link all'acquisto, vi consigliamo di disabilitare l'AdBlock.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
http://Ecovacs%20Deebot%20N8%20|%20Amazon

Per ottenere il prezzo indicato, applicare Coupon nella pagina del prodotto ed il codice sconto visualizzato.

More Less
299.98€
LinkedIn