Recensione Soundcore Life Q35: Anker porta l’audio in alta definizione a tutti!

recensione soundcore life q35 cuffie anc anker copertina

L'eterna lotta nel settore audio degli ultimi tempi è tra l'alta definizione e la comodità delle cuffie senza fili. Si tende a scegliere sempre più spesso auricolari TWS o comunque cuffie Bluetooth e se non siete audiofili, nemmeno di livello base, può anche andar bene. Ma se ci fosse un modello che possa soddisfare insieme chi cerca Hi-Res, portabilità, ANC e prezzo onesto? Questa è la storia…o meglio, questa è la recensione delle cuffie over-ear Soundcore Life Q35 di Anker.

Recensione Soundcore Life Q35 | Cuffie over-ear ANC Anker

Contenuto della confezione

recensione soundcore life q35 cuffie anc anker 01

Prima di capire cosa c'è nella confezione, bisogna fare i complimenti alla stessa scatola. Curatissima, di ottima fattura e con dettagli seriamente premium. Al suo interno troviamo direttamente la custodia delle cuffie Anker Soundcore Life Q35 in recensione e dobbiamo dire che ci troviamo davanti ad un altro colpo di classe di Anker: infatti, è realizzata in Alcantara, quindi sostenibilità e stile si intrecciano sin da subito.

Aprendo la custodia, troviamo finalmente le cuffie, abbinate ad un sacchetto in cui sono inclusi il cavo di ricarica Type-C, il jack da 3.5 mm e l'adattatore per aereo. Sinceramente chiedere di più risulta complesso. Presente anche una manualistica sufficientemente completa.

Design e materiali

recensione soundcore life q35 cuffie anc anker 04

L'espressione giusta che possiamo dare a queste cuffie Soundcore è senza dubbio: cura nei dettagli. Belle da vedere, colore azzeccato (un Verde Petrolio molto scuro quasi Azzurro), ma soprattutto materiali diversi che giocano insieme in trame davvero interessanti.

Troviamo un policarbonato di qualità molto alta abbinato ad un fine alluminio colorato e una similpelle molto morbida e comoda. Persino con la mascherina riesce a non stancare le orecchie e con il caldo che stiamo affrontando, non ci porta a surriscaldare la zona dove alloggiano, c'è da fare i complimenti ad Anker.

Funzioni smart

recensione soundcore life q35 cuffie anc anker 02

Tante e tutte molto utili. Tutte che si svolgono tramite tasti fisici che chi ha provato le Soundcore Life Q35 spera non spariscano mai dalle cuffie over-ear, si riesca a fare tutto in pochi click. Sul lato destro troviamo i tasti del volume e quello di Play/Pausa. Sul lato sinistro quello di accensione e quello per gestire la cancellazione del rumore attiva.

Ma come funziona l'ANC di queste cuffie? Avete presente quando ci chiedono di fare silenzio a teatro? Ecco, l'effetto che si ha quando entra in gioco la cancellazione del rumore ci si avvicina davvero tanto. Ci isolano in maniera concreta ed è stato davvero comodo lavorare una volta attivato. Anche la modalità Trasparenza non è troppo robotica e non restituisce troppo l'effetto “conchiglia”.

Trasparenza che inoltre può essere attivata sfiorando il padiglione destro, come se fosse un controllo touch. Tra l'altro, l'applicazione dedicata, sempre molto curata e utile per tanti fattori, ci permette di scegliere che tipo di cancellazione preferiamo in base alla situazione in cui ci troviamo. Tutto ciò è apprezzatissimo. La voce interna che ci spiega poi le varie funzioni e lo stato della batteria appena le accendiamo è molto utile.

Quanto alla connettività, abbiamo una connessione tramite Bluetooth e tramite NFC (per dispositivi Android). Una vera comodità, il pairing è davvero stabile ed è possibile connettere 2 dispositivi contemporaneamente al fine di avere un ascolto continuo. Molto comodo il rilevatore di movimento che permette di stoppare la musica quando mettiamo al collo le cuffie.

Qualità Audio – Soundcore Life Q35

recensione soundcore life q35 cuffie anc anker 03

Il punto nevralgico di questa recensione è senza dubbio il reparto audio di queste cuffie. Le Soundcore Life Q35 vogliono stupire con tutta la serie di chipset integrati, i loro codec ed i loro enormi driver dinamici. Ma cosa ne deduciamo, in fin dei conti? Il discorso potrebbe entrare nel professionale ma, considerando che la maggior parte del popolo Consumer non ha a che fare con audio in alta risoluzione, proveremo a farla semplice: queste Soundcore suonano benissimo.

Non sono le cuffie migliori del mondo, se saliamo anche poco sopra i 200€ troviamo modelli Sony o Bose che fanno la differenza, ma per quanto costano è molto probabile non esistano rivali. Ci hanno sorpreso con i loro bassi potenti (e credeteci, spesso è tutto marketing). Il suono è estremamente dettagliato, quindi potrebbe risultare “scomodo” (nel senso che tutta la definizione potrebbe non essere apprezzata da tutti) per chi non è avvezzo. Anche in chiamata ci sentono davvero bene ma possiamo definirlo tutt'al più un bonus qualità. L'esperienza è veramente interessante e bisogna dire grazie alle tecnologie: Hi-Res (cablato), Hi-Res Wireless e soprattutto al codec LDAC.

Su quest'ultimo codec bisogna fermarsi e spiegare un po' perché è importante. LDAC è una tecnologia realizzata da Sony per portare il bitrate fino all'impressionante frequenza di 990 kbps. Che cosa vuol dire? Che potrete avere una resa lossless (senza perdite di dettaglio) quasi completa anche con cuffie wireless.

Questa tecnologia è in diretta competizione con aptX e LHDC, ma chi ha provato queste cuffie ha trovato migliore la resa che dona l'LDAC. Sono gusti, ma Sony è maestra. Ovviamente, per un utilizzo ottimale di questo codec, è consigliato utilizzarle su uno smartphone Android e possibilmente Tidal/Amazon Music come piattaforma di musica in streaming, in quanto Apple Music Lossless è ancora in Beta per il robottino di Google.

Autonomia

Applauso ad Anker, anche per quanto riguarda l'autonomia di queste cuffie. La batteria da 720 mAh di cui si avvalgono dura davvero tantissimo. Le 60 ore senza ANC sono reali così come le 40 ore quando la cancellazione attiva del rumore è presente. Per i viaggi probabilmente saranno le vostre migliori alleate, senza dubbio.

Recensione Anker Soundcore Life Q35 – Prezzo e conclusioni

Siamo giunti alla fine di questa esperienza con le nuove cuffie over-ear Soundcore. Che cosa ne abbiamo tratto? Senza dubbio, che si può avere, finalmente, un paio di cuffie che si sentono veramente bene, che fanno il lavoro per cui sono pensate senza sbavature ad un prezzo davvero accessibile.

Infatti, queste cuffie di listino costano 129€, cosa su cui Anker si è battuta tantissimo e ha vinto, ma spesso e volentieri su Amazon le si può trovare tra i 90 ed i 100€, il che le rende un vero e proprio best buy della categoria. A chi sono quindi rivolte queste cuffie? Spesso si tende a fare differenze tra fasce di utenza, con le Life Q35 non ce n'è bisogno: queste over-ear vanno benissimo per tutti, dai più esigenti ai meno esperti. Ovvio, chi può spendere di più guardi a cuffie più costose e di conseguenza più potenti, ma per chi vuole ottimizzare i costi, non abbia dubbi.

N.B. Se non doveste visualizzare il link all'acquisto, vi consigliamo di disabilitare AdBlock.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .