Banggood e la EU VAT Reform: come funziona per dazi e IVA sugli acquisti

banggood eu vat reform rincari dazi iva 2
ECOVACS

Come già illustrato qualche mese fa e soprattutto come vi abbiamo illustrato nella guida relativa ad AliExpress, faremo lo stesso processo con Banggood e la EU VAT Reform. Come forse già saprete, l'obiettivo della riforma è rendere equa la concorrenza tra i colossi dell'e-commerce e questo si riflette non poco sugli acquisti effettuati dalla Cina. Ora, se siete utenti avvezzi all'acquisto su Banggood è bene sapere come muoversi in futuro con IVA e dazi. Per questo, vi spiegheremo come si rifletterà questa riforma sugli acquisti e come ha gestito gli aumenti, su che prodotti e da quando.

Banggood: ecco come funziona la EU VAT Reform sullo store per IVA e dazi

La prima cosa che bisogna sapere in merito è che Banggood include l'IVA nel prezzo di vendita e nel valore dell'ordine. Cosa vuol dire? Che a differenza di altri store, non è necessario pagare tasse aggiuntive. Questo perché Banggood dichiarerà e pagherà l'IVA in conformità con le politiche e i requisiti pertinenti.

Da quando parte la EU VAT Reform?

banggood eu vat reform rincari dazi iva

La riforma sull'IVA per l'Unione Europea è partita lo scorso 1° luglio 2021, come confermato dallo stesso Banggood. Tutti gli ordini effettuati da quel giorno saranno soggetti alle nuove regole che però, ricordiamo, lo store ha già incluso nel prezzo di vendita finale.

E se ho fatto un ordine prima del 1° luglio 2021?

Per tutti i prodotti acquistati prima della data di partenza della riforma, c'è la possibilità che i partner logistici di Banggood possano contattarvi per l'IVA e le spese di importazione pertinenti, in base alla pratica di attuazione dell'autorità doganale dell'UE e dei partner logistici.

E se compro da Banggod con spedizione dall'Europa?

Secondo quanto comunica lo store, se si è acquistata merce da un luogo di spedizione situato nell'UE, questa parte dell'imposta è a carico del venditore poiché la merce si trova già in Unione Europea, quindi non bisogna pagare alcuna imposta aggiuntiva dopo l'acquisto.

E se mi viene addebitata nuovamente l'IVA quando le merci mi vengono consegnate?

Nel caso in cui si è pagato un prodotto con l'IVA già inclusa su Banggood, l'IVA non verrà addebitata nuovamente dal fornitore doganale/logistico. Se dovesse accadere, bisognerà conservare la fattura e inviarla al team del servizio clienti per ottenere un rimborso. N.B. In questo caso, le spese di amministrazione pagate dal fornitore di servizi logistici non possono essere rimborsate.

L'IVA viene restituita se l'ordine viene rimborsato?

Per gli ordini in cui Banggood non ha incluso l'IVA, non essendo presenti non verrà rimesso nulla. Per gli ordini a cui Banggood ha addebitato l'IVA, verrà rimborsata l'IVA come previsto. Lo store calcolerà e rimborserà l'IVA in base agli ordini rimborsati o parzialmente rimborsati.

Come calcolare i dazi su Banggood

banggood eu vat reform rincari dazi iva 3

Per quanto riguarda invece i dazi doganali, la regola finora vigente non cambia, né per Banggood né per gli altri store cinesi. Ciò significa che la tassa doganale continuerà ad essere applicata solo sugli acquisti sopra i 150€ di importo. Il calcolo rimane invariato e ammonta al 3-7% dell'importo a seconda del tipo di prodotto: potete trovare la lista completa sul sito dell'Agenzia delle Dogane.

⭐️ Scopri il Calendario dell'Avvento di GizChina con 25 super offerte da svelare ogni giorno fino a Natale .