Xiaomi Mi 9 riceve Android 11 grazie alle custom ROM

Sappiamo per certo che l'aggiornamento ad Android 11 raggiungerà anche i possessori di Xiaomi Mi 9. L'ex top di gamma fa parte della lista di modelli che riceveranno l'ultimo firmware targato Google. Per il momento non sono ancora partiti i test, né interni né pubblici, pertanto ci dovrebbe volere ancora tempo prima del rilascio. Probabilmente se ne riparlerà nel corso del 2021: nell'attesa, l'unica alternativa è ricorrere al mondo delle custom ROM.

IMPORTANTEla procedura descritta presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Questa procedura prevede la formattazione del telefono e la conseguente perdita di tutti i dati: si consiglia di effettuare un backup.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi e MIUI 13: lista dei modelli che dovrebbero riceverla

Android 11 diventa realtà anche su Xiaomi Mi 9, grazie al mondo del modding

fluid xiaomi mi 9 android 11

Non si tratta certamente di una delle custom ROM più diffuse, ma la Fluid 1.0 è l'unico modo (ad oggi) per avere Android 11 su Xiaomi Mi 9 “cepheus“. È una delle varie ROM alternative, basate sull'esperienza AOSP di Android, il cui obiettivo è garantire una fluidità massima per l'utilizzo quotidiano. Nessuna personalizzazione specifica o modifica alla UI: il progetto Fluid lascia inalterata la filosofia “pulita” di Android stock. Come pressoché tutte le custom ROM basate su Android 11 in circolazione, si tratta delle primissime build, pertanto ci saranno quasi sicuramente dei bug. Vi invitiamo a consultare il thread XDA che trovate in fonte per raccogliere le testimonianze degli early adopter.

Scarica la Fluid 1.0 per Xiaomi Mi 9

Vi ricordiamo che, prima di procedere alla sua installazione, sarà necessario effettuare sblocco del bootloader e flash della custom recovery TWRP. Trovate tutto nella nostra guida dedicata.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .