Recensione Xiaomi IMILAB KW66: lo sportwatch ideale sotto i 40 euro?

Xiaomi IMILAB KW66
Photon Ultra

Se nell'ultimo periodo abbiamo avuto modo di testare tantissimi sportwatch di fascia medio-alta (Blackview X1 a parte), oggi voglio tornare a parlarvi di una proposta low-cost che potrebbe far gola a molti appassionati che non vogliono spendere assolutamente più di 40-50 euro. Per questo motivo analizzeremo il nuovo Xiaomi IMILAB KW66, ovvero un wearable prodotto dalla Ecological Chain, uno dei tanti sub-brand del colosso cinese di Lei Jun.

Come si sarà comportato durante i nostri test? Sarà veramente valido? Non ci resta che scoprirlo all'interno della nostra recensione completa.

Recensione Xiaomi IMILAB KW66

Unboxing – Xiaomi IMILAB KW66

La confezione di vendita è decisamente compatta e realizzata in cartonato bianco ed al suo interno possiamo trovare la seguente dotazione:

  • Xiaomi IMILAB KW66;
  • cavo di ricarica con pin magnetici;
  • manuale delle istruzioni.

Design e costruzione

Lo Xiaomi IMILAB KW66 ha un design semplice dalla forma arrotondata, ma con una buona costruzione e un'ottima scelta dei materiali per il prezzo al quale viene venduto. Infatti, troviamo un vetro con una bella curvatura 3D ed un frame in metallo con finitura opaca.

Xiaomi IMILAB KW66

Questi lo renderanno abbastanza resistente a graffi e urti e, come se non bastasse, troviamo anche una certificazione IP68 che lo rende impermeabile, consentendoci di utilizzarlo anche sotto la doccia o di indossarlo in mare o in piscina.

Xiaomi IMILAB KW66

Le dimensioni della cassa sono di 45 x 12.7 millimetri con un cinturino in silicone da 22 millimetri per un peso complessivo di circa 54 grammi, i quali lo renderanno comodo da indossare. Tra l'altro il cinturino presenta veramente tantissime misure ed ha un doppio passante. In qualsiasi caso potrete sostituirlo senza problemi visto che l'attacco è tradizionale.

Sul lato destro troviamo solo il tasto power, il quale può essere usato anche per tornare alla schermata principale, mentre inferiormente si notano i sensori per il rilevamento del battito cardiaco e i pin per la ricarica.

Xiaomi IMILAB KW66

Display

Parlando del display, lo Xiaomi IMILAB KW66 possiede un pannello TFT da 1.28 pollici con risoluzione HD (240 x 240 pixel) con vetro curvo 3D.

Stiamo parlando dunque di un'unità nella media per la sua fascia di riferimento, in quanto la risoluzione ed i colori sono sufficienti se rapportati alle grafiche del software. Abbiamo poi 4 livelli di luminosità che si comportano bene in quasi tutte le situazioni, mentre il supporto ai tocchi è abbastanza preciso, sebbene il vetro non sia molto oleofobico.

Per quanto riguarda i comandi touch ecco cosa possiamo fare:

  • Swipe dal basso: menù delle notifiche;
  • Swipe dall'alto: menù dei toggle rapidi;
  • Swipe da destra: possiamo vedere i progressi giornalieri;
  • Swipe da sinistra: si accede al menù principale.

Attraverso una pressione prolungata sulla schermata principale possiamo cambiare le watchfaces, ma andando sull'app potrete crearne una tutta vostra con un'immagine personalizzata.

Connettività e software

Per quanto riguarda la connettività, a bordo dello Xiaomi IMILAB KW66 troviamo Bluetooth 5.0, sensore per il rilevamento dei battiti cardiaci e accelerometro. Purtroppo è assente il GPS, ma a questo prezzo è difficile che venga inserito, per questo motivo dovrete sfruttare quello dello smartphone. In linea generale non ho riscontrato particolari problemi di connettività.

Il software integrato nello sportwatch è il classico che troviamo a bordo della fascia bassa di mercato, quindi con grafiche e funzionalità basilari senza troppi fronzoli, ma con la lingua italiana e tante altre ancora.

Attraverso il menù principale potremo avviare le attività sportive, monitorare la frequenza cardiaca, vedere i progressi giornalieri e le statistiche sul sonno, avviare il cronometro, vedere le notifiche ed accedere alle impostazioni.

Parlando delle notifiche queste non si accavalleranno e potremo leggerle singolarmente anche se arrivano più messaggi dalla stessa chat. Se il messaggio è troppo lungo sarà possibile visualizzarne solo una parte, mentre non possiamo vedere ovviamente le foto, né ascoltare i vocali.

Xiaomi IMILAB KW66

Essendo uno sportwatch, non sarà possibile rispondere direttamente, ma non ci aspettavamo diversamente visto che neanche gli sportwatch più costosi consentono questo tipo di operazione.

Troviamo la possibilità di comandare la musica direttamente dall'orologio, mentre concludo questo aspetto dicendo che troviamo alcune traduzioni un po' approssimative, ma nulla di incomprensibile.

Per quanto riguarda invece il software per smartphone, potremo interagire con il wearable scaricando dal Play Store o App Store l'app GloryFit. Purtroppo questa non è a livello di applicazioni come quelle di Xiaomi/AmazFit o Huawei, ma è il classico applicativo di fascia bassa con grafiche non particolarmente accattivanti, traduzioni un po' altalenanti e usabilità sufficiente.

La schermata principale ci mette in bella mostra i passi effettuati, la frequenza cardiaca e l'ultima sessione di sonno, mentre esplorando le altre troviamo le attività sportive, le quali possono essere anche avviate e altre impostazioni relative alle funzionalità dell'orologio.

Queste risultano essere abbastanza complete perché potremo personalizzare una watchface a nostro piacimento, scegliere da quali app ricevere le notifiche, attivare la misurazione del battito 24/7, l'avviso di sedentarietà, gli obiettivi giornalieri e tanto altro ancora.

Fitness

Arrivando alle attività sportive, lo Xiaomi IMILAB KW66 può monitorare fino a 13 sport differenti tra cui: corsa all'aperto, camminata, corda per saltare, tennis, baseball, bicicletta, badminton, tennis da tavolo, alpinismo, basket, calcio, football americano e yoga.

Avrei gradito che fosse inserito anche l'allenamento libero (palestra) e infatti per rimediare ho dovuto avviare un'attività a caso (baseball) per monitorare i vari parametri.

Analizzando i risultati ottenuti devo dire che questo Xiaomi IMILAB KW66 si comporta abbastanza bene per degli utilizzi basilari, infatti ho fatto qualche corsa sul tapis roulant confrontandolo con la Mi Band 4 e per entrambi i risultati sono stati simili a quelli del macchinario.

Per il monitoraggio del sonno invece, ho visto delle imprecisioni sulle tempistiche, in quanto segna l'ora in cui mi metto a letto, ma non l'ora in cui mi addormento veramente (cosa che altri fanno). Ovviamente mi riferisco a quei momenti in cui rimango per un'oretta a vedere una serie TV in cui continuo a “muovermi” nel letto.

Xiaomi IMILAB KW66

Tutto sommato parliamo di un dispositivo in linea con i tanti altri presenti nella fascia bassa del mercato.

Autonomia

L'autonomia è uno dei maggiori punti di forza dello Xiaomi IMILAB KW66, in quanto può vantare di una batteria da 340 mAh, la quale ci garantisce delle ottime performance, merito anche dell'assenza del GPS.

Infatti, con circa 4 ore di allenamento settimanali, rilevamento del battito cardiaco sempre attivo, tante notifiche e luminosità al 75% sono riuscito ad arrivare fino a 20 giorni di utilizzo. In qualsiasi caso l'azienda ci assicura un minimo di 7 giorni, ma se utilizzato in maniera parsimoniosa non è difficile arrivare fino ai 30 giorni.

La ricarica avverrà attraverso il caricatore con i pin magnetici, quindi non scordatelo e non perdetelo altrimenti sarà difficile rimediare.

Conclusione – Xiaomi IMILAB KW66

Per chi è pensato dunque questo sportwatch? Lo Xiaomi IMILAB KW66 potrebbe essere un prodotto interessante per tutti coloro che vogliono affacciarsi per la prima volta nel mondo degli indossabili dedicati allo sport, ma che non vogliono una smartband a causa del display troppo piccolo e che, soprattutto, non vogliono spendere assolutamente più di 40-50 euro.

A questa cifra il dispositivo di casa Xiaomi è sicuramente uno di quelli da prendere in considerazione, vista anche l'ottima qualità costruttiva.

Xiaomi IMILAB KW66 – Amazon

Xiaomi IMILAB KW66 è lo smartwatch adatto a tutti quelli che vogliono qualcosa di più di una semplice smartband. Acquistalo subito!

More Less
41,99 €
LinkedIn

Ma quanto costa più nel dettaglio? In seguito vi lascio il link allo store ufficiale ma, qualora non fosse momentaneamente disponibile, solitamente condividiamo su GizDeals l'offerta con coupon da altri store a circa 34 euro.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .