Recensione XIDU PhilMac: il Mini PC che somiglia al Mac Mini!

XIDU PhilMac

Quando si pensa al panorama cinese dei PC, spesso si tengono in considerazione solamente i notebook, tralasciando di fatto il segmento dei mini PC. Questi, in realtà, negli ultimi anni hanno visto un miglioramento incredibile e un conseguente abbassamento dei prezzi. Nella recensione di oggi, infatti, parleremo del nuovo XIDU PhilMac, un mini PC che somiglia ad un Mac Mini e che è disponibile a meno di 200 euro.

Riuscirà a sostituire un computer fisso o dovremo ancora puntare sui notebook low-cost? Scopriamolo insieme all'interno dell'articolo.

Recensione XIDU PhilMac

Unboxing – XIDU PhilMac

La confezione di vendita è realizzata in solido cartonato bianco ed al suo interno non troviamo una ricca dotazione. Infatti, saranno presenti solamente lo XIDU PhilMac e l'alimentatore da parete con presa europea, oltre che un breve manuale delle istruzioni.

Non sono inclusi cavi vari o periferiche, ma sarà possibile acquistare separatamente il mouse XIDU con batteria integrata (quindi niente stilo o mini stilo).

Costruzione e design

Come già detto in apertura, lo XIDU PhilMac ha un design ispirato al Mac Mini, in quanto troviamo una buonissima costruzione in alluminio con alcune integrazioni in plastica e una bella colorazione gun metal (canna di fucile, se vogliamo dirlo all'italiana).

XIDU PhilMac

Devo dire che in linea generale sembra essere ben assemblato, abbastanza resistente e con delle dimensioni decisamente compatte, ovvero 120 x 120 x 23 millimetri per un peso di 322 grammi.

XIDU PhilMac

Ovviamente per far in modo che funzioni sarà necessario collegarlo ad un monitor attraverso l'ingresso HDMI o VGA (o anche due monitor insieme sfruttando questi due ingressi) e sarà necessario l'utilizzo di mouse e tastiera.

A proposito di porte disponibili, sul profilo destro troviamo due ingressi USB 3.0, lo slot SD, uno sfiato per la ventola ed il tasto di accensione, a differenza di quello sinistro su cui giace solamente l'attacco VGA e l'altra bocchettina per la ventola.

Concludiamo con il lato posteriore su cui risiede l'ingresso HDMI, una terza porta USB 3.0, la porta LAN, l'ingresso per l'alimentazione, il tasto di reset e l'ingresso jack da 3.5 mm. Sotto questo punto di vista lo XIDU PhilMac è abbastanza attrezzato e sono presenti la maggior parte delle porte utilizzate sulla fascia bassa, anche se forse avrei preferito un ingresso USB in più visto che con mouse e tastiera già ne occupiamo due.

Hardware e prestazioni

Sotto la scocca dello XIDU PhilMac troviamo un chipset Intel Celeron J4115, il quale è comprensivo di un processore quad-core con frequenza di clock massima di 2.5 GHz, una GPU Intel UHD Graphics 600, 8 GB di RAM LPDDR4 e 128 GB di memoria interna eMMC, espandibile tramite microSD (da massimo 128 GB) oppure con SSD esterno fino ad 1 TB. Infine, a bordo non manca Windows 10 Home in lingua italiana.

XIDU PhilMac

Come avrete ben capito dalla scheda tecnica, questo mini PC è pensato per un utilizzo da ufficio, ovvero navigazione web, pacchetto Office e qualche software gestionale, ma va detto anche che non avrete nessun tipo di problema con la visione di film o serie tv sulle piattaforme di streaming o per il gaming leggero tipico dei giochi presenti sul Microsoft Store.

Infatti, in queste situazioni lo XIDU si comporta bene grazie ad una buona rapidità ed una buona gestione del multitasking, merito degli 8 GB di RAM DDR4 a 2100 MHz. In multiwindows e gestendo più processi semplici contemporaneamente non ho riscontrato particolari rallentamenti e questo si è dimostrato decisamente utile nella stesura di articoli.

Per operazioni più complesse come il montaggio video, questo riuscirete a farlo a patto che siano dei lavori amatoriali e non professionali con tanto di color correction, 4 o più livelli o transizioni di vario genere. In quel caso e nel caso in cui vogliate editare foto su Photoshop/Lightroom vi consiglio di virare su altri prodotti.

Lo stesso vale per il gaming perché, come detto poco fa, riusciamo a far girare i giochi presenti sul Microsoft Store, ma non sarà possibile giocare a Fortnite, Valorant, Fall Guys o APEX Legends, visto che non rispetta nemmeno i requisti minimi.

All'interno dello XIDU PhilMac troviamo una ventola per il raffreddamento del mini PC, la quale rimane praticamente sempre attiva ed è un po' rumorosa.

Connettività

Parte della connettività l'abbiamo introdotta precedentemente, ma volevo aggiungere che, ovviamente, troviamo anche il Wi-Fi Dual Band ed il Bluetooth 4.2 con cui non ho mai riscontrato problematiche di alcun tipo.

Tra l'altro, separatamente è possibile acquistare il mouse XIDU con batteria da 8 mAh integrata. Il costo è di circa 15 euro e si nota già dai materiali plasticosi, ma nell'utilizzo quotidiano non è male e risulta abbastanza affidabile e preciso nei movimenti, con i tasti ben saldi e una rotellina che scorre bene.

Infine, tornando a parlare del mini PC, a bordo troviamo sia una porta HDMI che una VGA in modo tale da poter collegare lo XIDU su due monitor differenti per una produttività maggiore. Questo ci tornerà molto utile su un tipo di lavoro da ufficio o per la scrittura di articoli.

Conclusioni e prezzo – XIDU PhilMac

Avviamoci verso le conclusioni, ma prima parliamo del prezzo, in quanto lo XIDU PhilMac è disponibile su Amazon a 199 euro, una cifra equilibrata per un prodotto che può essere piuttosto versatile per un utilizzo basilare.

XIDU PhilMac

Infatti, viste le caratteristiche potrete utilizzarlo come PC di casa per le mail, per la navigazione web o per un lavoro d'ufficio e, allo stesso tempo, potrete sfruttarlo come box multimediale per la visione di film o serie TV in famiglia con Netflix, Amazon Prime Video, Disney+ e tanti altri ancora.

Se state cercando un prodotto che soddisfi queste esigenze allora lo XIDU PhilMac è il mini PC che fa al caso vostro.

Ultimo aggiornamento il 26/10/2020 19:20
⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .