Huawei Mate 20 X 5G ri-aggiunto dagli operatori telefonici in UK

huawei mate 20 x 5g
ECOVACS

Uno dei primissimi smartphone a beneficiare del supporto 5G è Huawei Mate 20 X 5G. Ma purtroppo questo modello non avrà vita difficile, visto che in Regno Unito è stato rimosso dal catalogo da parte di Vodafone e EE. Neanche a dirlo, la decisione arriva a seguito del ban negli USA, la cui risonanza mediatica sta portando diverse aziende in occidente ad abbracciare tale decisione.

Aggiornamento 26/07: Huawei UK conferma il dietrofront degli operatori telefonici britannici. Vista la distensione della situazione americana, da oggi 3, Sky Mobile e Carphone hanno aggiunto Huawei Mate 20 X 5G all'interno del proprio catalogo.

Niente più Huawei Mate 20 X 5G per il Regno Unito

Come confermato dalla stessa Vodafone, il lancio del 5G in UK avverrà il prossimo 3 luglio. Ma quel giorno gli utenti potranno fare affidamento unicamente su Xiaomi Mi MIX 3 5G e Samsung Galaxy S10 5G. L'operatore ha deciso di interrompere i preordini di Huawei Mate 20 X, visto il clima di indecisione venutosi a creare in questi giorni. Soprattutto a seguito dell'annuncio di fine supporto da parte di Google, seppur ci sia una proroga da 90 giorni a fare da tampone per i prossimi 3 mesi.

Ed infatti questa di Vodafone si tratta di una decisione temporanea, stando alle parole di un portavoce. Fino a quando non si capirà più precisamente cosa succederà agli smartphone Huawei, soprattutto lato aggiornamenti, la situazione rimarrà questa. Idem per quanto riguarda EE, altro operatore britannico che ha così affermato:

Fino a quando non riceveremo le informazioni e la certezza che ci daranno la sicurezza a lungo termine che i nostri clienti, quando compreranno questi dispositivi, saranno supportati per tutto il tempo che avranno il dispositivo con noi, abbiamo questi dispositivi in pausa.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!