MIUI: una vulnerabilità nella schermata di sblocco mette a rischio gli utenti Xiaomi

xiaomi mitu logo

Una compagnia di cybersicurezza ha scovato una vulnerabilità presente nella schermata di sblocco della MIUI, presente sia negli smartphone Xiaomi che nel flagship economico POCOPHONE F1. Ecco di cosa si tratta e la risposta della compagnia cinese.

Per fortuna la vulnerabilità della MIUI è stata prontamente corretta da Xiaomi

xiaomi miui 10.3.2.0

Partiamo fin da subito con il felice epilogo; nelle scorse ore Xiaomi ha rilasciato una versione aggiornata dell'app Mi Wallpaper Carousel, disponibile nel Play Store e scaricabile tramite il badge in basso. La vulnerabilità consentiva di accedere alla lettura e scrittura dei dati della Clipboard e di mettere mano alle credenziali dei social network, sfruttando la Compilazione Automatica. Il fenomeno si è verificato principalmente per i modelli indiani.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi Mi Home e Alexa: finalmente disponibile la Skill in italiano

Da qui, viene da sé il rischio per i dati utente: i malintenzionati avrebbero potuto accedere a tantissimi dati direttamente dai social, come indirizzi, numeri di telefono e così via. Per fortuna la compagnia cinese ha già corretto questo bug presente nella MIUI ed i rischi sono stati azzerati.

play store


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.