Huawei P30 Pro testato da JerryRigEverything: sarà sopravvissuto?

huawei p30 pro jerryrigeverything

Nel mentre la community tech si divide in merito alla problemi di Samsung Galaxy Fold, il fidato JerryRigEverything ha testato a dovere un altro telefono “hot” del mondo, ovvero Huawei P30 Pro. Da anni lo youtuber ha una fama “controversa” quando si parla di Huawei, dato che in passato i modelli dell'azienda non si sono dimostrati resistenti quanto le aziende rivali. C'è curiosità, quindi, sullo scoprire se P30 Pro sia in grado di mantenere le promesse o meno.

Huawei P30 Pro finisce fra le grinfie di JerryRigEverything, ma se la cava benone

Fortunatamente il flagship di casa Huawei si è dimostrato ben più resistente rispetto a quanto visto con alcuni terminali in passato, fra cui lo stesso predecessore, Huawei P20 Pro. Il display ha una resistenza ai graffi nella media dei top di gamma e, come piccola marcia in più, è sprovvisto di capsula auricolare. Ciò significa che non c'è una griglia metallica (o plastica) a proteggere lo speaker, la quale può rovinarsi e/o raccogliere lo sporco. L'audio è infatti propagato tramite vibrazione del pannello, come vi abbiamo già spiegato in fase di recensione.

Ma ciò che preme a molti è sapere il risultato del famigerato bend test, nel quale sia P20 Pro che Mate 20 Pro hanno parzialmente fallito. Al contrario, Huawei P30 Pro ha passato a pieni voti anche il test di piegamento, dimostrando un'ottima rigidità strutturale.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!
Lydsto