Huawei Mate 20 Pro vs JerryRigEverything: test di resistenza con doppia sorpresa

huawei

A poco più di un mese di distanza dall'evento di lancio della nuova gamma Mate 20, JerryRigEverything ha lanciato la sua sfida all'ultimo Huawei Mate 20 Pro, con i soliti – e ferocissimi – test di resistenza. Il flagship sarà riuscito a tenere testa al suo carnefice (così com'è stato per OnePlus 6T) o farà la misera fine di iPad Pro 2018?

Huawei Mate 20 Pro sarà sopravvissuto ai test di resistenza di JerryRigEverything?

huawei

Fin dai primi scratch test arriva una gradita sorpresa. Il display si rivela abbastanza resistente ai graffi e i primi segni cominciano a farsi notare verso il livello 6 della scala di Mohs; nulla di preoccupate e sicuramente il linea con tantissimi altri device. Ma le vere capacità di Huawei Mate 20 Pro si manifestano quando la lama del taglierino prova a scalfire la cover posteriore in vetro, caratterizzata da una texture particolare studiata apposta per l'occasione.

I risultati non si fanno sentire solo per quanto riguarda il grip; il retro del flagship sembra letteralmente a prova di graffio! Decisamente peggio con il burn test, dove i pixel bruciati tendono ad essere completamente inutilizzabili. Nonostante ciò ci vogliono prima 25 secondi di esposizione alla fiamma prima di metterli KO.

Con il bend test arriva poi una sorpresa negativa; il Mate 20 Pro è in grado di resistere con onore e non si piega nemmeno di un millimetro. Tuttavia il display cede inesorabilmente, con crepe parecchio vistose, che danneggiano il device rendendone impossibile l'utilizzo.

Huawei Mate 20 Pro – Scheda tecnica

RECENSIONE
Migliori cover, pellicole ed accessori

  • Display OLED da 6.39 pollici di diagonale con risoluzione Quad HD+ (3120 x 1440 pixel), rapporto in 19.5:9, densità di 538 PPI;
  • spessore di 157.8 x 72.3 x 8.6 mm per un peso di 189 g;
  • processore octa-core HiSilicon Kirin 980, con architettura Cortex-A76/A55 ed una frequenza massima di 2.6 GHz;
  • GPU ARM Mali-G76 MP10;
  • 6 GB di RAM LPDDR4X-2133dual channel;
  • 128 GB di memoria interna UFS 2.1 espandibile tramite NanoSD;
  • lettore d'impronte nel display e riconoscimento facciale;
  • certificazione IP68;
  • tripla fotocamera posteriore da 40 + 20 + 8 mega-pixel con apertura f/1.8-2.2-2.4, autofocus ibrido, OIS e flash LED Dual Tone;
  • fotocamera frontale da 24 mega-pixel con sistema VSEL, grandangolo e apertura f/2.0;
  • supporto dual SIM LTE Cat.21, Wi-Fi ac Dual Band, Bluetooth 5.0, NFC, Dual Frequency GPS/A-GPS/GLONASS/Galileo, USB Type-C;
  • dual speaker con supporto Dolby Atmos e SLS;
  • batteria da 4200 mAh con SuperCharge 2.0 da 40W e ricarica wireless rapida;
  • sistema operativo Android 9.0 Pie con interfaccia EMUI 9.0.

[su_app]