Meizu Note 9 avvistato su Geekbench a poche ore dalla presentazione

meizu note 9

Mancano ormai solo una manciata di ore al lancio ufficiale del Meizu Note 9 e non si finisce ancora di parlare del nuovo mid-range. Dopo averne ammirato il design e le specifiche, stavolta tocca alle performance grazie ai primi benchmark su Geekbench.

Meizu Note 9 spunta su Geekbench con i primi risultati (e con Snapdragon 670)

meizu note 9

Lo smartphone debutterà tra pochissime ore in Cina ed arriverà con a bordo lo Snapdragon 675, SoC destinato alla fascia media che non mancherà di accontentare gli appassionati (si tratta della stessa soluzione del Redmi Note 7 Pro). Il Meizu Note 9 ha totalizzato 2404 e 6027 punti, rispettivamente in single-core e multi-core, in linea con le prestazioni offerte dal chipset viste in precedenza.

Ormai si sa davvero quasi tutto di questo device compreso il prezzo di vendita (ancora da verificare, ovviamente!). E visto che un ripasso non fa mai male, eccovi le specifiche complete del dispositivo trapelate grazie alla certificazione del TENAA.

  • Display LCD con notch a goccia da 6.2 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ (2244 x 1080 pixel) in 19:9 e densità di 401 PPI;
  • dimensioni di 153.11 x 74.34 x 8.65 mm per 169 g;
  • colorazioni Dark Ochre, Silver Ochre, Starry Blue;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 675;
  • GPU Qualcomm Adreno 612;
  • 6 GB di RAM;
  • 64 GB di storage non espandibile;
  • lettore d'impronte laterale
  • dual camera posteriore Samsung GM1 da 48+5 mega-pixel;
  • fotocamera frontale da 20 mega-pixel;
  • supporto dual SIM 4G, Bluetooth, GPS/A-GPS/GLONASS/BeiDou, USB Type-C;
  • batteria da 3900/4000 mAh;
  • sistema operativo Android 9 Pie con Flyme.

279,00€
disponibile
2 nuovo da 279,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
465,00€
disponibile
11 nuovo da 463,60€
1 usato da 227,03€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 03/12/2019 21:27

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.