Una categoria non particolarmente diffusa quando si parla di soundbar è quella delle soundbar compatte. Solitamente questa tipologia di speaker ha dimensioni pensate per un utilizzo abbinato ad una TV. Al contrario, questa Blitzwolf BW-SDB0 può essere considerata una via di mezzo fra uno speaker Bluetooth ed una soundbar. Ma vale la pena acquistarla, visto anche il prezzo alla portata di tutti? Ve lo dico nella nostra recensione.

Recensione Blitzwolf BW-SDB0

Design e qualità costruttiva

Visto che stiamo parlando di un prodotto economico, esteticamente parlando questa soundbar si presenta in maniera piuttosto basica, con una forma trapezoidale leggermente fuori dalla norma. Frontalmente la griglia cela i due speaker e il semplice (e un po' cheap) display LCD con tasti connessi. Il resto della scocca è assemblato con una plastica non troppo oleofobica; nella parte inferiore sono piazzate due parti in gomma per impedirne lo scivolamento su superfici lisce. Le dimensioni complessive sono di 375 x 55 x 65 mm per un peso di 613 g, risultando comoda da piazzare su scrivanie e tavoli.

Connettività

Oltre all'interruttore On/Off e l'attacco microUSB per la ricarica, le fonti audio possono essere switchate mediante il tasto “M” frontale. Ci sono una porta USB 2.0 ed un lettore microSD da cui poter attingere, oltre al canale AUX e, ovviamente, wireless. In quest'ultimo caso abbiamo “soltanto” il supporto Bluetooth 3.0, ormai datato da tempo. Tuttavia, devo dire che non ho avuto alcun problema di connessione: il segnale è sempre andato liscio come l'olio, anche a distanza di qualche metro e con ostacoli nel mezzo. C'è anche la Radio FM, per tutti coloro che fossero interessati.

Qualità audio e autonomia

All'interno della Blitzwolf BW-SDB0 ci sono due speaker da 5W che producono un output complessivo di 10W. In quanto a volume ci siamo: l'onda sonora che ne fuoriesce ha il giusto impatto e anche tenendo il volume al massimo la distorsione non è evidente. In quanto a spessore, invece, non sono rimasto particolarmente soddisfatto. Per carità, l'audio prodotto non è terribile ed ha un certo equilibrio fra basse ed alte. Ma per questa categoria di prodotto, date le dimensioni, si sente l'assenza di un piccolo subwoofer che dia rinforzo alle frequenze più gravi.

Qual è il vantaggio di questa Blitzwolf BW-SDB0, quindi, rispetto ad uno speaker tradizionale? La risposta la si trova nell'effetto stereofonico. Essendo i due speaker destro e sinistro abbastanza distanziati fra loro (circa 15-16 cm), il risultato è un buon lavoro di stereofonia, apprezzabile soprattutto nella visione di film e serie TV.

All'interno della mini-soundbar c'è una batteria da 1200 mAh che permette di avere un'autonomia attorno alle 3/4 ore a volume medio. Eventualmente è possibile usarla anche cablata per usarla sotto carica.

Conclusioni e prezzo

In definitiva questa Blitzwolf BW-SDB0 a chi è indirizzata? Anche se non siamo di fronte ad un best-buy è difficile lamentarsene, visto il prezzo di vendita. Il suo utilizzo è consigliato soprattutto per coloro che utilizzano un notebook per YouTube e lo streaming video con Netflix e compagnia varia e vogliono godere di una migliore qualità audio e di un volume adeguato. Potete anche acquistarla per l'ascolto musicale, per carità, ma non aspettatevi una resa sonora indimenticabile.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.