Ultimamente abbiamo avuto modo di notare come le scope elettriche senza fili stiano prendendo sempre più piede all'interno delle nostre case. Infatti, grazie a Dyson questo genere di prodotto ha iniziato a diffondersi a macchia d'olio, ispirando di conseguenza altri brand. Già nei mesi scorsi abbiamo avuto modo di provare due alternative economiche al colosso inglese, ovvero l'Alfawise HC-1D03 e la Dibea C17, ma oggi vedremo finalmente la soluzione (non smart) lanciata dall'azienda di Lei Jun, ovvero la Xiaomi JIMMY JV51. Possiamo definirla la migliore scopa elettrica wireless nel settore low-cost? Scopriamolo insieme all'interno della nostra recensione.

Recensione Xiaomi JIMMY JV51

Unboxing

La confezione di vendita è realizzata in cartonato ed al suo interno troviamo la seguente dotazione:

  • Corpo dello Xiaomi JIMMY JV51;
  • mini spazzola rotante con setole morbide e plastica morbida;
  • spazzola principale con rullo rotante;
  • lancia in plastica rigida con spazzola;
  • spazzolina in plastica rigida;
  • tubo in alluminio;
  • alimentatore da parete con presa cinese;
  • batteria;
  • base da muro;
  • manuale delle istruzioni.

Design e costruzione

Sotto il punto di vista del design Xiaomi è una sicurezza, infatti, ci troviamo davanti ad un prodotto che rispecchia completamente gli standard dell'azienda, ovvero minimal, moderno e curato fin nei minimi dettagli. Infatti, la costruzione è veramente magistrale per la sua fascia di prezzo e grazie al meccanismo ad incastri ogni componente si lega alla perfezione con l'altro. Quindi, montare e smontare la scopa richiederà solamente pochi secondi.

Xiaomi JIMMY JV51

L'impugnatura a pistola è ottima e possiamo raggiungere senza alcun problema con una sola mano il tasto di accensione e quello per selezionare la potenza (abbiamo solo 2 modalità). In generale l'ergonomia è ottima e riusciamo a pulire la casa senza la necessità di utilizzare due mani, questo grazie anche al peso contenuto, ovvero 1.46 chilogrammi, e all'ampia angolazione che può raggiungere la spazzola principale.

Quest'ultima può essere sganciata facilmente grazie a delle levette situate sulla parte inferiore. In linea generale quasi tutte le componenti della scopa elettrica possono essere estratte per essere lavate. Ne è un esempio il contenitore dove risiede il filtro HEPA, il quale può essere sciacquato ma non possiamo immergerlo totalmente in acqua. Invece, un aspetto decisamente positivo riguarda la possibilità di rimuovere la batteria e sostituirla con un'altra per continuare le pulizie.

Specifiche tecniche

  • Potenza motore: 100.000 giri/min;
  • Input: 100-240 V;
  • Potenza aspirazione: 115 AW;
  • Rumorosità: 75 dB;
  • Tempo di ricarica: 5 ore (circa);
  • Capienza contenitore: 0.5 L.

Funzionamento

Utilizzare la Xiaomi JIMMY JV51 sarà molto semplice, infatti basterà premere il pulsante di accensione posto sul manico e, sempre con la stessa mano, potremo andare a selezionare tra 2 differenti modalità, ovvero quella standard o quella potente. Parlando proprio di aspirazione, questa risulta essere molto buona se sfruttata alla massima potenza, la quale potrebbe servire in caso troviamo a terra dei residui di cibo consistenti o lo sporco più difficile. Se utilizzata tutti i giorni per togliere polvere o sporcizia di poco spessore allora la modalità standard va più che bene.

Xiaomi JIMMY JV51

Infatti, quest'ultima su pavimenti lisci non riesce ad aspirare alla perfezione caffè in polvere, farina o pasta, i quali vengono lievemente respinti. Alla massima potenza non riscontriamo nessun problema su alcun tipo di pavimentazione o rivestimento. Questa è decisamente efficace anche in situazioni più critiche. Inoltre, grazie alla tecnologia di aspirazione e alla spazzola con rullo sarà possibile aspirare anche capelli o peli di animali senza che questi vadano ad incastrarsi nella spazzola.

Altro pregio di questo componente è che può raggiungere anche gli angoli più distanti grazie alla molla presente sul collo della spazzola, la quale ci garantirà un ampio spazio di movimento con angolazioni estreme.

Xiaomi JIMMY JV51

Qualora lo voleste, potrete togliere anche il tubo in alluminio ed agganciare gli altri componenti, per esempio la spazzola rotante più piccola per pulire i divani o la macchina o ancora la spazzolina in plastica rigida che ci consente di utilizzare la Xiaomi JIMMY JV51 come un aspirabriciole.

Xiaomi JIMMY JV51

Per quanto riguarda la pulizia del contenitore, invece, questo può essere tranquillamente sciacquato. Per togliere la sporcizia basterà aprire lo sportellino attraverso una levetta situata sulla parte inferiore. Una posizione a mio parere un po' scomoda, perché quando lo si va ad aprire capita che un po' di polvere vi finisca sulle mani (a meno che non apriate il coperchio al contrario e poi lo svuotiate, come ho iniziato a fare io successivamente).

Autonomia

La Xiaomi JIMMY JV51 possiede una batteria da 54 Wh/2500 mAh, la quale varia la sua autonomia in base alla modalità di aspirazione scelta. Infatti, con la modalità standard sarà possibile ottenere una durata massima di circa 35/40 minuti, mentre alla massima potenza riusciremo ad arrivare a circa 7/8 minuti.

Dei tempi che rispecchiano più o meno la media delle scope elettriche low-cost, le quali solitamente non riescono a garantirci molto di più. Però, il vantaggio di questa Xiaomi JIMMY JV51 è che possiamo rimuovere la batteria scarica ed inserirne un'altra caricata a parte (che dovrete acquistare separatamente). Quindi qui abbiamo un vantaggio decisamente notevole che altri competitors non hanno.

La ricarica invece è piuttosto lenta, impiega infatti circa 5 ore per essere completata. Tuttavia essendo un prodotto che utilizziamo in casa almeno una volta al giorno non si sente la necessità di una ricarica rapida. Il problema potrebbe sorgere se avete una casa molto grande e non avete un'altra batteria di riserva a disposizione. In quel caso dovrete aspettare diverse ore prima di terminare la pulizia della vostra abitazione.

Conclusioni

In conclusione questa Xiaomi JIMMY JV51 è una scopa elettrica decisamente valida sia sotto il punto di vista della costruzione che delle funzionalità. Il suo meglio lo offre sicuramente alla potenza massima, in quanto la modalità standard è adeguata solamente se utilizziamo giornalmente il dispositivo per una pulizia leggera. In questo caso il lato negativo è l'autonomia di soli 7/8 minuti, la quale però è perfettamente nella media rispetto ai suoi competitors. Quindi in conclusione la Xiaomi JIMMY JV51 è una buonissima soluzione per tutti coloro che cercano una scopa elettrica wireless mirata a più utilizzi e che riesca a risultare anche piacevole alla vista se tenuta in casa.

Ringraziamo Geekmall.it per l'invio del sample e vi ricordiamo che questo è disponibile a 169 euro con spedizione dall'Italia, consegna in 48-72 ore, garanzia di 2 anni e assistenza in Italia!