Telegiornale condotto dalle AI: in Cina è già realtà | Video

cina AI

In quest'ultimo anno abbiamo sentito spesso parlare di AI – l'Intelligenza artificiale – calata perfettamente ormai nell'utilizzo quotidiano degli smartphone e non solo. Quanto accaduto in Cina, però, è alquanto singolare e “spaventoso” allo stesso tempo. L'emittente televisiva Xinhua, a partire da questa settimana, ha sostituito i giornalisti con un'AI in grado di emularne perfettamente (o quasi) l'operato.

L'emittente televisiva Xinhua si affida alle AI per la trasmissione delle notizie

Stando a quanto dichiarato dal team di sviluppo, il risultato raggiunto è stato possibile grazie all'upload di tantissimi dati relativi a video giornalistici nel sistema dell'AI. L'AI presentata dall'emittente Xinhua, in collaborazione con il motore di ricerca Sogou ha mostrato un'esperienza fortemente rispondente alla realtà, con alcune funzioni aggiunte come quella di  dare le notizie sia in inglese che in cinese.

LEGGI ANCHE: In Cina sarà possibile riconoscere le persone… da come camminano!

Chiaramente, almeno in un primo momento, l'esperienza restituita non sarà neanche lontanamente paragonabile a quella di un vero giornalista. È innegabile però che l'esperimento ha portato e porterà alcuni vantaggi non da poco. Uno tra tutti? Quello di avere un TG attivo 24 ore su 24 e quindi la conseguente possibilità di ascoltare notizie tutto il giorno.

LEGGI ANCHE: Le autorità cinesi trovano un fuggitivo fra 60 mila persone grazie all’AI

Nonostante ciò, la possibilità di avere un TG condotto da un'AI appare per ora – almeno alle nostre latitudini – una cosa alquanto futuristica. Questo non in Cina però, come abbiamo avuto modo di vedere infatti, sono già diversi i canali dell'emittente in questione che si affidano, per i propri telegiornali, all'AI.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.