Quest'oggi il colosso hi-tech cinese ha presentato il nuovo Huawei Nova 3i, uno smartphone medio di gamma dotato di quattro sensori fotografici e con a bordo l'inedito chipset Huawei Kirin 710.

Huawei Kirin 710 si prepara a mandare in pensione il Kirin 659

huawei nova 3i

Il nuovo Huawei Kirin 710 è il primo processore a 12 nm dell'azienda e va ad inserirsi in una fascia attualmente dominata dal precedente Kirin 659. Era ora che l'azienda andasse a rimpolpare la gamma media e – almeno stando a quanto dichiarato in via ufficiale – sembra esserci riuscita in grande stile. Come si evince dall'immagine in alto, il nuovo chipset dovrebbe garantire il 75/68% di performance in più (in single-core/multi-core) rispetto alla precedente generazione.

Il SoC è una soluzione octa-core caratterizzata da 4 cluster Cortex-A73 fino a 2.2 GHz e 4 cluster Cortex-A53 fino a 1.7 GHz. Per quanto riguarda la parte grafica a bordo troviamo una GPU ARM Mali G5 mentre il lato connettività presenta il supporto Dual SIM 4G VoLTE e a modem LTE Cat. 12 e Cat. 13.

Al momento mancano ulteriori dettagli, specie quelli in merito ad un'ipotetico modulo dedicato all'AI, similmente all'ultimo high-end dell'azienda. Non appena se sapremo di più – e Huawei avrà rivelato tutte le caratteristiche della sua creatura – provvederemo ad aggiornare l'articolo.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.