Huawei P20, P20 Lite e P20 Pro a confronto nei render di evleaks

huawei p20 huawei p20 lite huawei p20 pro

Se state attendendo l'uscita della nuova gamma Huawei P20 per capire le novità della casa asiatica per questo 2018, il buon evleaks vi anticipa quasi tutto quello che c'è da sapere. Per quanto rimangano alcuni dubbi riguardanti la scheda tecnica, queste immagini render ci mostrano tutti i dispositivi, compresi Huawei P20 Lite ma soprattutto Huawei P20 Pro.

Huawei P20, P20 Lite e P20 Pro: quali le differenze?

huawei p20 huawei p20 lite huawei p20 pro

Huawei P20 Lite

Partendo dal più piccolo, Huawei P20 Lite avrà un'estetica decisamente invidiabile. Anche se, come avrete notato, anch'esso si caratterizzerà per la presenza della tanto discussa notch. A differenza dei due modelli successivi, il neo maggiore (ma “obbligato”) è la presenza del sensore ID posteriore. Così facendo, il senso della cornice inferiore sul davanti viene meno.

Sul retro spicca, poi, la scocca in vetro, le cui finiture ricordano i precedenti dispositivi targati Honor. Ed ovviamente non manca l'ormai canonica dual camera da 16 mega-pixema priva della co-ingegnerizzazione con Leica. Lo smartphone è atteso sul mercato ad un prezzo di 369.99 euro nel taglio da 32 GB.

Huawei P20

Passiamo al capostipite della serie, ovvero Huawei P20. La differenza principale a livello estetico, oltre ad una notch più piccola, è il sensore ID frontale. Ecco, quindi, che la cornice sul davanti assume tutto un altro senso pratico. Non dovrebbe trattarsi quasi sicuramente di un tasto fisico quanto piuttosto capacitivo, come visto sul suo predecessore.

Sul retro, anch'esso in vetro ma con una finitura più metallica, è presente ovviamente la dual camera, sempre da 16 mega-pixel ma con brandizzazione Leica. Come trapelato in precedenza, avremo un'apertura focale f/1.6. È poi presente il modulo per l'autofocus laser, fra modulo fotografico e flash LED. Per il Huawei P20 il prezzo di lancio salirà a 679.99 euro nel taglio base da 32 GB.

Huawei P20 Pro

Concludiamo con Huawei P20 Pro, ovvero la variante high-end fra le tre. Come potete vedere più sopra, mettendo i render a fianco ci si accorge di come questo modello offrirà un display più ampio. Rispetto al P20 le differenze sono meno marcate, visto il sensore frontale anche qua integrato.

Ma è girandolo che vediamo quel piccolo ma importante dettaglio. Sul retro, infatti, fa bella vista di sé la tripla camera, questa volta con apertura f/1.8. Stando alle parole di Roland Quandt, qua il sensore salirà a 18 mega-pixel, con il terzo sensore che dovrebbe fungere da teleobiettivo. Per questa versione saranno necessari ben 899.99 euro per la variante base da 64 GB.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.