Sicuramente, tra i prodotti che negli ultimi anni hanno avuto un vero e proprio boom di vendite rientrano i droni. Il successo è dovuto senz’altro alla possibilità di avvicinarsi a questi oggetti senza dover spendere una fortuna, almeno per iniziare.

Per coloro che sono appassionati di questo settore, il nome Syma non è una novità. Si tratta infatti di un produttore specializzato nella produzione di droni, capace di offrire prodotti low cost ma dotati di caratteristiche hardware che possiamo trovare in quelli di fascia alta!
Syma X5UW
Il Syma X5UW è la versione più recente di un prodotto commercializzato già in passato che vi invito a scoprire all’interno della nostra recensione completa!

SYMA X5UW , la Recensione di GizChina.it

SYMA X5UW – Unboxing

La confezione risulta essere decisamente ricca e contiene:

  • Drone e camera (asportabile);
  • 8 eliche (4 di ricambio) e 4 paraeliche;
  • telecomando con supporto per smartphone;
  • 2 batterie;
  • cavo con connettore USB per la ricarica delle batterie;
  • scheda di memoria micro SD da 4 GB;
  • adattatore micro SD/USB;
  • cacciavite;
  • istruzioni rapide.

Syma X5UW

SYMA X5UW – Design e qualità costruttiva

Il Syma X5UW, come avrete capito, è un drone FPV, più nello specifico parliamo di un quadricottero, di medie dimensioni, piuttosto maneggevole anche nel trasporto. 

Syma X5UW

I materiali utilizzati evidenziano, però, un carattere cheap ed un livello qualitativo e di assemblaggio in linea con il prezzo a cui viene proposto. Infatti, è realizzato interamente in materiale plastico, in una colorazione rossa, con una finitura lucida.

Syma X5UW

Nella zona superiore troviamo, al centro, il tasto di accensione, le quattro eliche in colorazione bianca e i 4 paraeliche (consigliati per chi si trova alle prime armi ed utili a salvaguardare il drone in caso di cadute). Lateralmente alla struttura centrale del quadricottero è presente il vano per ospitare la batteria estraibile.

Passando alla zona inferiore troviamo, anzitutto, 4 gambe, di colore bianco e realizzate in plastica, utili come appoggio in fase di decollo ed atterraggio. Sempre inferiormente, nella parte centrale del corpo, è presente la camera (asportabile) da 2 mega-pixel che permette di registrare video e scattare foto mentre è in volo e salvarle sulla micro SD (che trovate, da 4 GB, già inclusa).

Infine, poste sulla base ed alle estremità (sotto le eliche), sono presenti le quattro luci segnaletiche: due di colore arancione e due di colore verde. Queste luci sono utili, durante le fasi di pilotaggio, ad avere ben chiara la direzione nella quale il quadricottero si muove, aumentando la visibilità del velivolo al calar della luce. Inoltre, le quattro luci segnaletiche, appena avviato il drone, lampeggeranno velocemente segnalando l’inizializzazione del drone che, quando si arresteranno, sarà pronto al decollo.

Syma X5UW

SYMA X5UW – Prestazioni e Volo

Anzitutto, possiamo dire che il Syma X5UW offre la possibilità di essere comandato attraverso smartphone con l’applicazione Syma Go, disponibile per Android ed iOS, oppure attraverso il radiocomando in dotazione.

Syma X5UW

Non vi è la possibilità di modificare la modalità di volo, impostata in Modo 2. La stabilizzazione del quadricottero è affidata ad un giroscopio a 6 assi, che dovrebbe garantire una buona stabilità in volo. Trattandosi di un drone comunque leggero, ho notato che anche in condizioni di vento non particolarmente forte, è necessario effettuare numerose correzioni con il radiocomando per mantenere il drone in posizione stabile. Ho trovato ad ogni modo l’esperienza di volo piacevole e semplice, una volta presa confidenza con i vari comandi.

Syma X5UW

Attraverso i due tasti, posti nella parte alta destra del radiocomando, sarà possibile effettuare il decollo/atterraggio automatico e un flip a 360 gradi. Con i due tasti posti invece alla sinistra, potremo scattare foto in volo oppure far partire e fermare la registrazione video. Attraverso la pressione dei Joystick, invece, sarà possibile attivare le funzioni Altitude ed Headless mode; quest’ultima è capace di far considerare il drone come un punto materiale, non curandosi più del reale posizionamento rispetto a noi. Infine, collegando il nostro smartphone con l’applicazione Syma Go potremo anche gestire un vero e proprio piano di volo (Flight Plan).

Syma X5UW

Riguardo invece l’utilizzo del drone attraverso lo smartphone e l’applicazione Syma Go, quest’ultima non fa altro che presentare sul display dello smartphone tutte le stesse funzioni già elencate e presenti sul radiocomando.

Syma X5UW

SYMA X5UW – Comparto Foto e Video

Sebbene il giudizio non sia positivo, riguardo la qualità messa in campo da questa camera, bisogna ricordarsi che il tutto è proporzionato al prezzo di vendita. Il Syma X5UW cerca di offrire un assaggio di esperienza da drone FPV a chi per la prima volta inizia ad avvicinarsi a questa tipologia di prodotti. La fotocamera, posta frontalmente al drone, risulta non orientabile una volta collegata al drone.

Syma X5UW

Un vantaggio sicuramente può essere trovato nel fatto che, qualora non avessimo necessità di utilizzarla, potremo evitare di collegarla al drone. Lo streaming video raggiunge la risoluzione 720P con foto di pari qualità. Ad ogni modo il risultato sia nei video quanto nelle foto è di qualità scarsa/mediocre.

SYMA X5UW – Autonomia

Riguardo l’autonomia di volo, il produttore garantisce che la batteria incorporata Li-Po da 500 mAh sia in grado offrire 7 minuti di autonomia. Durante i test di volo ho visto confermati gli stessi dati forniti dal produttore e inoltre, asportando la camera, sarà possibile guadagnare ancora qualcosa in termini di autonomia.

Syma X5UW

Piuttosto lunghi i tempi di ricarica, la batteria ci metterà circa 40 minuti a ricaricarsi collegandola ad un caricabatterie rapido da muro.

SYMA X5UW – Conclusioni

Sicuramente, questo drone può essere considerato un buon compromesso per una prima introduzione in questo settore e testare funzionalità normalmente presenti su dispositivi di fascia più alta. Un plauso a Syma per la dotazione presente nella confezione di vendita, considerando anche la presenza di 2 batterie.

Infine, sebbene siano presenti le funzionalità di streaming video e fotografia aerea queste sono da considerarsi utili solo per far pratica, assolutamente non per qualsiasi altro utilizzo anche al solo scopo di hobby, vista la scarsa qualità.

Chi fosse interessato all’acquisto, può effettuarlo su TomTop a 84,59 euro con spedizione gratuita dalla Cina, ulteriormente riducibili di 25 dollari grazie al codice sconto LQPSYMA25.

E voi che ne pensate?


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Iscriviti al nostro canale YouTube per non perdere alcuna recensione, anteprima o focus!
CLICCA QUI
PS: Non dimenticare di cliccare sulla campanellina per ricevere una notifica ad ogni upload!