UMi Max: ecco le somiglianze con gli iPhone di Apple

UMi Max vs Apple iPhone
ECOVACS

UMi ha mostrato ufficialmente le specifiche tecniche e il design del suo ultimo dispositivo chiamato UMi Max. Tutti gli appassionati di questo settore hanno subito mostrato interesse per questo smartphone. Ma cos'è che rende speciale l'UMi Max?

Ogni nuovo device di fascia alta viene confrontato con l'ultima generazione di iPhone. Attraverso un comunicato stampa, UMi ci ha mostrato le somiglianze tra il suo terminale e gli ultimi iPhone di Apple.

UMi Max vs Apple iPhone

UMi Max: alcuni lo reputano migliore degli iPhone di Apple

Diversi utenti hanno elogiato il corpo del phablet della società, disponibile nelle colorazioni Gunmetal Gray e Bling Gold. Per alcuni utenti, l'UMi Max sembra offrire un touch and feel migliore rispetto a quello offerto dagli iPhone.

Il corpo metallico del device utilizza lo stesso processo di anodizzazione impiegato da Apple per i suoi melafonini. Il dispositivo dispone di una struttura resistente in CNC e alluminio per dargli una maggiore durata nel tempo.

Quest'ultima viene lucidata con una lama di diamante per garantire la massima precisione e qualità. Sulla parte posteriore dell'UMi Max troviamo il logo della società che viene impresso tramite una tecnologia a laser.

UMi Max vs Apple iPhone

Il design metallico del top di gamma è composto da 3 parti simmetriche in metallo: lettore di impronte digitali e lenti della fotocamera, altoparlanti, microfono e il posizionamento dei pulsanti.

Gli ingegneri di UMi hanno più volte modificato il design complessivo dello smartphone durante lo sviluppo per raggiungere la migliore simmetria estetica possibile.

Attualmente, è possibile effettuare il pre-ordine dell'UMi Max fino al 31 agosto ad un prezzo di 139,99 dollari (circa 126 euro) anziché 179,99 dollari (circa 162 euro) tramite il sito ufficiale. È possibile, inoltre, provare a vincere un'unità del terminale qui.

UMi Max vs Apple iPhone

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.