Xiaomi Mi Max ufficiale: specifiche tecniche e prezzo!

Xiaomi Mi Max CEO teaser

Insieme alla MIUI 8, Xiaomi ha presentato il suo nuovo phablet denominato Xiaomi Mi Max con display da ben 6.44 pollici. L'azienda cinese parte subito facendo notare che lo schermo del suo nuovo device è il 37% più ampio rispetto a quello offerto dall'iPhone 6s Plus.

La presentazione continua mettendo a confronto il dispositivo con gli ultimi iPhone di Apple mostrando come è possibile ottenere un'esperienza migliore con il grande schermo.

Xiaomi ha elogiato il grande display del Mi Max sostenendo la perfetta esperienza visiva che un display più piccolo non può garantire (in questo caso prende in considerazione sempre la diagonale da 4.7 pollici offerta dagli ultimi iPhone 6 e 6s).

Xiaomi Mi Max: Snapdragon 650/652 e display da 6.44 pollici!

Oltre all'interessante diagonale del pannello, lo Xiaomi Mi Max è stato prodotto con grande maestria. Troviamo un corpo realizzato interamente in metallo con uno spessore di 7.5 mm e un vetro frontale di tipo 2.5D.

Xiaomi Mi Max

Anche se dispone di un ampio display, Xiaomi fa notare che è possibile chiaramente inserirlo in tasca. Come accennato sulla MIUI 8, abbiamo la famosa sfera sul bordo che consente di accedere a delle funzioni rapide che, nel caso del Mi Max, servono assolutamente poiché non sarà possibile utilizzarlo con una sola mano.

La società ha deciso di accontentare proprio tutti rilasciando il phablet in tre colorazioni: argento, oro e grigio chiaro.

Xiaomi Mi Max

Rispetto a quanto dichiarato dai rumor, lo Xiaomi Mi Max giunge con una batteria da ben 4850 mAh capace di superare (senza troppa sorpresa) gli iPhone 6s (1715 mAh) e 6s Plus (2750 mAh) e lo stesso Xiaomi Mi Note (3000 mAh).

Xiaomi Mi Max

Grazie alla nuova modalità di risparmio energetico offerta dalla MIUI 8, il device riuscirà ad offrire tutta l'energia di cui si ha bisogno l'utente per affrontare l'intera giornata al meglio.

Per attirare ulteriormente l'attenzione, Xaomi ha deciso di effettuare un test sulle performance tra il suo Mi Max, l'iPhone 6s Plus e il Huawei P8 Max.

Ecco il video: http://www.miaopai.com/show/Ktc0MFhSqfUrssaUocshWw__.htm

Abbiamo visto che l'azienda cinese ha realizzato il nuovo phablet con un corpo in metallo ed è per questo che lo ha messo alla prova tramite un test di resistenza confrontandolo con i due device visti in precedenza.

Xiaomi Mi Max

Parlando dell'hardware, come indicavano le recenti indiscrezioni, Xiaomi ha optato per il processore Qualcomm Snapdragon 650/652 (2 core Cortex A72 + 4 core Cortex A53) con clock fino a 1.8 GHz accoppiato con la GPU Adreno 510, 3/4 GB di RAM e 32/64/128 GB di memoria interna espandibile tramite micro SD fino a 128 GB.

Inoltre, il resto della configurazione include una fotocamera principale da 16 megapixel, una secondaria da 5 con sensore grandangolare da 85°, connettività 4G LTE con modem Cat.7 (300 Mb/s in download e 100 Mb/s in upload) e il supporto triple SIM dual standby.

Lo Xiaomi Mi Max sarà disponibile per l'acquisto dal prossimo martedì ai seguenti prezzi:

  • Snapdragon 650, 3 GB di RAM e 32 GB di storage: 1.499 yuan (circa 202 euro);
  • Snapdragon 652, 3 GB di RAM e 64 GB di storage: 1.699 yuan (circa 229 euro);
  • Snapdragon 652, 4 GB di RAM e 128 GB di storage: 1.999 yuan (circa 270 euro).

Infine, per chiudere in bellezza la presentazione, Lei Jun ha mostrato la tanto attesa Xiaomi Mi Band 2 fissando un appuntamento per il mese prossimo. Da quello che possiamo vedere, si tratta dello stesso dispositivo indossabile trapelato qualche giorno fa in immagine con un display integrato.

Xiaomi Mi Band 2

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: su Telegram attraverso il nuovo gruppo di “GizChina Italia & GizBlog Official Group oppure su Facebook basterà iscriversi al gruppo “GizChina Italia & GizBlog Official Group“.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sui blog, con la possibilità di commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.