Nubia Z11 Mini: nuovi dettagli sulla fotocamera

Nubia Z11 Mini

Nubia, sub-brand di ZTE, sta progettando il lancio di un nuovo dispositivo che vedrà la luce ufficialmente domani martedì 19 aprile. Nel dettaglio siamo venuti a conoscenza che la società cinese lancerà il Nubia Z11 Mini grazie ad alcuni teaser ufficiali che ne indicano tale data.

Praticamente, ogni teaser postato da Nubia si riferisce alla parola “Mini”, il che significa che l'azienda potrebbe non presentare il Nubia Z11 standard e una possibile variante Max. Con questa piccola premessa, Nubia ha rilasciato un po' di nuovi teaser che riguardano conferme sulla disponibilità di una fotocamera NeoVision aggiornata in grado di scattare delle immagini nitide e definite.

Nubia Z11 Mini

Il secondo teaser, invece, mostra un ghepardo mentre corre e dove viene catturato con la nuova camera dello ZTE Nubia Z11 Mini. Questo suggerisce che l'otturatore sarà in grado di catturare un'immagine in maniera molto veloce.

Nubia Z11 Mini: primi dettagli sulla fotocamera

Nubia Z11 Mini

In cima a tutto questo, il General Manager della società, Ni Fei, ha dichiarato che il dispositivo sarà disponibile con una modalità davvero distinta soprannominata Clone Mode, anche se purtroppo non abbiamo nessun dettaglio al riguardo.

Seconda una lista di specifiche tecniche trapelate sul TENAA, il nuovo dispositivo di casa ZTE sarà disponibile con un display Full HD da 5 pollici, un processore octa-core probabilmente di MediaTek e un reparto delle memorie configurato con 3 GB di RAM e 64 GB di archiviazione.

Sappiamo anche che il device porterà una fotocamera principale da 16 megapixel accoppiata con una secondaria da 8 mege-pixel.

Il tutto sarà gestito da Android 5.1.1 Lollipop, anche se è possibile che l’azienda includa Android 6.0 Marshmallow al momento del lancio ufficiale.