Nella giornata odierna del MWC 2016 abbiamo avuto il piacere di incontrare il team di Blackview, il quale ci ha mostrato alcuni nuovi devices.

Tra questi abbiamo visto lo Blackview Omega Pro, terminale destinato alla fascia meia del mercato.

Blackview Omega Pro: l'hands-on di GizChinaIT

Blackview Omega Pro – Prime impressioni

Dal punto di vista estetico il device si presenta in maniera curata, con una scocca realizzata interamente in metallo e vetro disponibile in 3 colorazioni: Black, White e Gold.

Parlando di hardware, invece, è presente un SoC MediaTek MT6753 con CPU true octa-core 64 bit da 1.5 GHz, affiancato da una GPU Mali-T720, 3 GB di RAM e 16 GB di memoria interna.

Ecco le specifiche tecniche del Blackview Omega Pro:

  • Display IPS da 5 pollici di diagonale con risoluzione HD 1280 x 720 pixel, densità di pixel pari a 294 PPI, curvatura 2.5D e protezione Corning Gorilla Glass 3;
  • scocca in lega di alluminio e vetro posteriore;
  • dimensioni di 143.5 x 71.4 x 7.8 mm, con un peso di 150 grammi;
  • processore true octa-core 64 bit Mediatek MT6753 con architettura ARM Cortex-A53 da 1.5 GHz;
  • GPU ARM Mali-T720 MP3 da 700 MHz;
  • 3 GB di RAM LPDDR3 single channel da 800 MHz;
  • 16 GB di memoria interna, espandibili tramite microSD fino a 128 GB;
  • fotocamera posteriore da 18 mega-pixel interpolati (13 mega-pixel) con sensore CMOS;
  • fotocamera anteriore da 8 mega-pixel interpolati (2 mega-pixel);
  • supporto dual SIM 4G LTE (manca la banda 2100 MHz);
  • Wi-Fi 802.11 b/g/n, Hotspot;
  • Bluetooth 4.0, Radio FM, GPS, A-GPS;
  • batteria da 2400 mAh;
  • sistema operativo Android 5.1 Lollipop.