Il Cubot S600 sarà caratterizzato da un lettore di impronte di 12mm

Cubot S600

Il produttore cinese Cubot ha deciso di lanciare sul mercato un nuovo smartphone di fascia medio-bassa caratterizzato dalla presenza di un lettore di impronte digitali, tecnologia ormai presente su molti dispositivi di recente produzione.

Stiamo parlando del Cubot S600, il primo dispositivo Cubot a montare un lettore di impronte digitali, il quale avrà una dimensione di 12 mm, più ampio, quindi, rispetto ai lettori di impronte degli smartphone in commercio.

La grande dimensione dello scanner ha permesso, infatti, di poter montare all'interno un sensore di elevata risoluzione che garantisce, quindi, un'ottima reattività ed una particolare velocità e precisione nello sblocco del dispositivo.

Il Cubot S600 sarà, inoltre, particolarmente rapido in fase di ricarica: il tempo di ricarica sarà di 2 ore e 10 minuti circa per una batteria da 2700 mAh. Per quanto concerne il processore, invece, il device sarà mosso da un Mediatek MT6735A. Il design, infine, del dispositivo sarà caratterizzato da un corpo realizzato in materiali nobili: vetro e metallo.

Non è ancora trapelato il prezzo definitivo a cui verrà ufficialmente proposto il dispositivo ma, secondo le ultime indiscrezioni, il device potrebbe essere proposto al prezzo di 120 dollari (circa 112 euro al cambio attuale) sui mercati internazionali.

Cosa ne pensate di questo Cubot S600?

[VIA]