Xiaomi Redmi 2 Pro, la recensione completa di GizChina.it

Xiaomi Redmi 2 Pro
ECOVACS

Con un po' di ritardo rispetto a quanto previsto (abbiamo dovuto recuperare la video-recensione, inizialmente “persa” successivamente ad una formattazione), oggi vi proponiamo la recensione completa dello Xiaomi Redmi 2 Pro, la nuova variante della proposta di Xiaomi per la fascia bassa del mercato lanciata alcuni mesi fa.

Lo Xiaomi Redmi 2 Pro rappresenta una versione “potenziata” dello Xiaomi Redmi 2 con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna. La restante componentistica hardware, invece, non presenta alcuna differenza rispetto alla variante base.

Lo XiaomI Redmi 2 Pro è disponibile all'acquisto su Gearbest.com al prezzo di 118 euro (variante bianca, qui disponibile quella nera) con spedizione dalla Cina.

Xiaomi Redmi 2 Pro, la recensione di GizChina.it

Xiaomi Redmi 2 Pro – Confezione di vendita

Xiaomi Redmi 2 Pro

Il dispositivo arriva nel classico box di cartone tipico dei dispositivi realizzati da Xiaomi. All'interno dello stesso troviamo:

  • Un breve manuale utente in lingua cinese;
  • un cavetto micro USB – USB;
  • un alimentatore da parete in formato cinese.

Xiaomi Redmi 2 Pro – Specifiche complete

Lo Xiaomi Redmi 2 Pro è dotato di un display da 4.7 pollici di diagonale con risoluzione HD 1280 x 720 pixel, processore quad-core Qualcomm Snapdragon 410 con clock ad 1.2 GHz, architettura a 64-bit e supporto alla connettività 4G LTE, GPU Adreno 306, 2GB di RAM, 16 GB di memoria interna espandibile tramite micro SD fino a 32GB, fotocamera posteriore è da 8 mega-pixel mentre quella anteriore è da 2 mega-pixel, WiFi 802.11 b/g/n, GPS, dual SIM, 4G LTE (TD-LTE + FDD-LTE globale), batteria da 2200mAh e sistema operativo Android KitKat 4.4.4 con interfaccia utente MIUI 6.

Le dimensioni del device restano invariate e sono di 134 × 67.2 × 9.4 mm per un peso, batteria da 2200mAh inclusa, di 133 grammi.

Xiaomi Redmi 2 Pro- Design e materiali

Xiaomi Redmi 2 Pro

Il dispositivo non presenta alcuna differenza per quanto concerne il design e i materiali utilizzati nella realizzazione della scocca.

Vediamo brevemente la disposizione dei tasti e degli ingressi:

Xiaomi Redmi 2 Pro

Sul profilo destro troviamo il tasto di accensione/spegnimento e il bilanciare del volume.

Xiaomi Redmi 2 Pro

Il profilo sinistro, invece, è privo si ingressi e tasti.

Xiaomi Redmi 2 ProIn basso troviamo il microfono principale, la porta micro USB e sul display i tasti di navigazione soft-touch retroilluminati in rosso.

Xiaomi Redmi 2 Pro

In alto troviamo il jack da 3.5 mm per le cuffie, la capsula auricolare, un LED di notifica e la fotocamera frontale da 2 mega-pixel.

Xiaomi Redmi 2 Pro

Sul retro troviamo, infine, la fotocamera principale da 8 mega-pixel, lo speaker di sistema, il secondo microfono per la riduzione dei rumori ambientali e il logo MI in basso.

Xiaomi Redmi 2 Pro

Rimuovendo la back-cover è possibile accedere al vano batteria in cui troviamo il doppio slot per le SIM, la batteria da 2200 mAh e l'ingresso per la micro SD.

Xiaomi Redmi 2 Pro – Display 

Xiaomi Redmi 2 Pro

Anche per quanto concerne il display non troviamo novità rispetto alla variante base del terminale.

Il pannello montato è di buona fattura e riproduce piuttosto fedelmente i colori ad eccezione del bianco che tende al grigio e del nero poco profondo.

Abbastanza buona la luminosità, seppur non elevatissima, che viene gestita in maniera soddisfacente dall'apposito sensore.

Molto buono, infine, l'angolo di visuale ed il touchscreen che risulta reattivo e preciso, sia in fase di digitazione e navigazione all'interno dell'interfaccia.

Xiaomi Redmi 2 Pro – Sistema operativo

Xiaomi Redmi 2 Pro

Il dispositivo è mosso dal sistema operativo Android 4.4.4 KitKat con MIUI V6 che nel nostro sample è arrivato con molteplici bloatware installati.

Per quanto concerne le prestazioni di questa ROM vi rimandiamo al nostro focus della recensione della variante base del terminale.

Dopo aver ripulito il sistema abbiamo appurato che il dispositivo risulta essere in questa nuova variante molto performance, nonostante l'hardware di fascia medio-bassa, sia nelle operazioni pesanti che in quelle leggermente più complesse.

Xiaomi Redmi 2 Pro – Performance e benchmark

Il terminale risulta ovviamente più performante della variante base sopratutto nel multitasking grazie ai 2 GB di RAM a disposizione. Il sistema in generale risulta più fluido anche se con carichi pesanti le prestazioni non si discostano di molto dal Redmi 2.

Di seguito alcuni benchmark eseguiti con il dispositivo:

Antutu Benchmark

Test di Gaming con Real Racing 3

Le prestazioni del Redmi Pro 2 nel gaming sono abbastanza buone. Sul solito Real Racing 3, ad esempio, nonostante i dettagli non siano riprodotti al massimo (mancano le nuvole, il dirigibile e il riflesso negli specchietti retrovisori) in generale il dispositivo permette una buona giocabilità e fluidità di utilizzo.

Xiaomi Redmi 2 Pro – Connettività

Xiaomi Redmi 2 Pro

Come già visto per la variante base, lo Xiaomi Redmi 2 Pro è caratterizzato da un doppio slot SIM con supporto alla connettività 4G LTE.

La ricezione del segnale è buona, così come la velocità di connessione in 4G (testata con SIM Vodafone e Wind), laddove presente.

L’audio tramite l'altoparlante di sistema risulta essere abbastanza alto e definito.

Buono anche l'audio in capsula auricolare, che garantisce un audio di ottimo livello in ascolto.

Nulla da dire per quanto concerne il WiFi, il Bluetooth (testato in pairing con un Moto 360 e una Xiaomi Mi Scale) e al GPS, che però, come sul modello base, non risulta essere molto preciso in fase di navigazione.

Xiaomi Redmi 2 Pro – Comparto fotografico

Xiaomi Redmi 2 Pro

Lo Xiaomi Redmi 2 Pro monta una fotocamera posteriore da 8 mega-pixel con apertura F/2.2 ed una anteriore da con sensore da 2 mega-pixel.

Grazie all'ottimizzazione della MIUI V6 il dispositivo riesce a scattare delle foto molto buone a livello qualitativo per la fascia di prezzo in cui è inserito.

Molto convincenti le macro così come gli scatti realizzati in buone condizioni di luce.

Non molto aggressivo l'HDR che consente di migliorare leggermente la resa degli scatti realizzati.

In notturna, invece, il singolo Flash LED consente di illuminare in maniera uniforme e abbastanza potente il soggetto inquadrato restituendo però scatti che tendono leggermente al giallino con una temperatura del colore troppo “calda”.

Buoni, infine, i video che vengono realizzati alla risoluzione massima Full HD.

Test di registrazione video

Batteria

Xiaomi Redmi 2 Pro

Grazie alla batteria da 2200 mAh il terminale raggiunge circa 3 ore e 50 di schermo acceso con l'utilizzo di due SIM contemporaneamente e con lo switch continuo tra WiFI e connettività LTE. I risultati appena esposti sono riferiti al dispositivo con attiva la modalità bilanciata.

Xiaomi Redmi 2 Pro – Considerazioni finali

Il Redmi 2 Pro è sicuramente un dispositivo consigliato nella fascia bassa del mercato grazie al suo rapporto qualità/prezzo molto elevato.

La MIUI è una garanzia e combinata con una fotocamera piuttosto performante ed una batteria di buon livello garantisce un'esperienza utente molto soddisfacente.

Lo XiaomI Redmi 2 Pro è disponibile all'acquisto su Gearbest.com al prezzo di 118 euro (variante bianca, qui disponibile quella nera) con spedizione dalla Cina.