OnePlus 2 lanciato ufficialmente con Snap 810, 13 mp, Oxygen OS e 4 GB di RAM

Smart Life

OnePlus ha finalmente annunciato ufficialmente il suo nuovo top di gamma, il OnePlus 2, con un evento in realtà aumentata tenutosi stanotte alle ore 4.00.

Confermate tutte le indiscrezioni trapelate nelle scorse settimane sia per quanto concerne il design che per la presenza di due differenti varianti che raggiungeranno il mercato nelle prossime settimane.

OnePlus 2

Il terminale è caratterizzato dalla seguente scheda tecnica:

  • Display da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 810 con clock a 1.8 GHz e architettura a 64-bit;
  • GPU Adreno 430;
  • 3 / 4 GB di RAM LPDDR4;
  • 16 / 64 GB di memoria interna;
  • fotocamera posteriore da 13 mega-pixel a 6 lenti con apertura f/2.0, autofocus laser e OIS;
  • fotocamera anteriore da 5 mega-pixel;
  • supporto Dual SIM LTE;
  • supporto USB Type-C;
  • batteria da 3300 mAh;
  • cover intercambiabili;
  • lettore di impronte digitali frontale;
  • sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop personalizzato con la Oxygen OS;
  • dimensioni di 151,8 x 74,9 x 9,85 mm e peso di 175 grammi.

OnePlus 2

Il dispositivo presenta un design piuttosto particolare con un tasto fisico frontale che nasconde un lettore di impronte digitali, un frame perimetrale realizzato in metallo, un tasto laterale per impostare rapidamente la modalità priorità e silenziosa e un retro altamente personalizzabile grazie all'utilizzo delle StyleSwap Cover.

A livello software l'azienda ha lavorato molto sulla Oxygen OS 2.0 sia a livello estetico con un tema improntato sul nero che sulle funzionalità software che verranno poi affinante nel tempo.  Un delle funzionalità esclusive della ROM è Shelf, uno spazio personale, ancora in fase beta, in cui poter introdurre widget e collegamenti rapidi. Troviamo, come già visto sul OnePlus One, la tastiera SwiftKey preinstallata direttamente dal produttore.

Interessante il supporto Dual SIM LTE in formato Nano che rappresenta sicuramente un plus per questo dispositivo.

Anche il comparto audio non è stato lasciato a caso con l'introduzione di un Audio Tuner coadiuvato dall'implementazione della tecnologia MaxxAudio già vista sul OnePlus One con Cyanogen OS.

Grande attenzione riposta nel comparto fotocamera con un sensore da 13 mega-pixel con autofocus laser che garantisce una messa a fuoco in 0.3 secondi, apertura f/2.0, OIS e 6 lenti.

Il OnePlus 2 sarà disponibile all'acquisto tramite sistema ad inviti a partire dall'11 Agosto al prezzo di 399 euro per la variante da 64 GB di memoria interna e 4 GB di RAM e successivamente a 339 euro per la variante da 16 GB di memoria interna e 3 GB di RAM.

Galleria fotografica del dispositivo:

Che ne pensate del OnePlus 2? Vi ha sorpreso o deluso?

[VIA]