Nubia Z9 Mini, la recensione in esclusiva mondiale di GizChina.it!

Uno dei terminali che maggiormente ci ha colpito nel corso del 2014, e che abbiamo accuratamente recensito per voi, è sicuramente il Nubia Z7 Mini.

Quest'oggi vi proponiamo in esclusiva mondiale la nostra recensione del suo successore, ovvero il Nubia Z9 Mini, per valutare se ci troviamo dinanzi ad una efficiente evoluzione del precedente modello.

nubia-z9-mini-12

Ringraziamo innanzitutto Topresellerstore.it per l’invio di questo sample, disponibile sullo store con spedizione dall’Italia, 24 mesi di garanzia e assistenza italiana e soprattutto con lingua italianaGoogle Play Store pre-installato.

Nubia Z9 Mini, la recensione di GizChina.it!


Se non vuoi perdere tutte le nostre recensioni esclusive iscriviti al nostro canale YouTube

Le specifiche complete del Nubia Z9 Mini

Il dispositivo oggetto della recensione odierna è un terminale che, sulla carta, presenta una dotazione hardware di buon livello. Troviamo, infatti, il processore octa-core Qualcomm Snapdragon 615 con architettura a 64-bit, chipset che su questo Nubia Z9 Mini è affiancato da una GPU Adreno 405, 2GB di RAM, sufficienti per spingere nel multitasking, e un buon quantitativo di storage interno da 16GB allocato, fortunatamente, in una singola partizione e che comunque può essere espanso grazie alla presenza dello slot per micro SD.

141.3 x 69,8 x 8,2 mm per un peso totale, batteria da 2900 mAh non estraibile compresa, di 147 grammi.

Il Nubia Z9 Mini è dotato, inoltre, del supporto dual SIM-dual stand-by (entrambe nano SIM), con compatibilità alle reti 4G LTE su entrambe le SIM, tra le quali è possibile effettuare uno switch a caldo via software.

Completano le specifiche del dispositivo il supporto alla connettività il Wi-Fi b/g/n/ac, l’HotSpot Wi-Fi, il Bluetooth e il GPS.

Nubia Z9 Mini: Design e struttura

nubia-z9-mini-6

Il Nubia Z9 Mini si caratterizza per un design che ricorda vagamente l’Honor 6, ma forse ancor di più la serie Z3 di Sony.

Nonostante le linee del terminale non siano originalissime, il doppio vetro (anteriore e posteriore), che abbiamo notato trattiene vistosamente le ditate, e la cornice perimetrale realizzata in metallo danno un tocco di qualità ed eleganza al dispositivo.

L’impugnatura è abbastanza sicura, nonostante la back cover liscia, merito soprattutto del frame laterale che sembra migliorare il grip.

nubia-z9-mini-2

Sul lato destro troviamo il singolo vassoio estraibile per l’inserimento delle due SIM, che, come già detto, sono entrambe in formato nano e con supporto alla connettività 4G LTE.

nubia-z9-mini-4

Sul lato sinistro troviamo sia tasto power di accensione/spegnimento e stand-by che il bilanciere del volume.

nubia-z9-mini-3

In alto il Jack da 3,5 mm e il secondo microfono.

nubia-z9-mini-5

Sul bordo inferiore lo slot micro USB (MTP, PTP, OTG e per la ricarica del dispositivo), il microfono e lo speaker di sistema.

nubia-z9-mini-12

Nella parte posteriore, caratterizzata da una back cover removibile realizzata in vetro e con una bella trama a puntini, con al centro della scocca il logo Nubia, troviamo la fotocamera principale con sensore Sony da 16 mega-pixel, con apertura F/2.0 e singolo flash LED, caratterizzata dal classico anello cromato di colore rosso nubia.

Nubia Z9 Mini: Display da 5 pollici Full HD

nubia-z9-mini-9

Il Nubia Z9 Mini monta un pannello IPS realizzato da Sharp, con una risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel per una densità pari a 441PPI con protezione in vetro Corning Gorilla Glass 3.

L'unità montata su questo dispositivo è caratterizzata da una riproduzione di tutta la gamma cromatica molto fedele alla realtà, con eccezione solo del nero che, nella visione angolata, evidenzia il classico viraggio da IPS.

In generale la nitidezza e la luminosità del pannello sono di ottimo livello ed anche il sensore di luminosità sembra essere abbastanza reattivo.

Nubia Z9 Mini: Software

nubia-z9-mini-os-14

Sui dispositivi della nuova serie Nubia Z9 troviamo installata una nuova versione della Nubia UI, la ROM proprietaria di Nubia, che raggiunge la versione 2.8, sulla quale, in realtà, non troviamo poi così tante novità, se non ovviamente l’aggiornamento ad Android 5.0 Lollipop e una rivisitazione in chiave più moderna di alcune parti dell’interfaccia.

La Nubia UI 2.8 si caratterizza per l’assenza dell’app drawer e per la presenza di alcune funzionalità software come, l’App Profile, raggiungibile anche dalla Homescreen, con la quale sarà possibile gestire la Modalità pocket, ovvero la gestione dell'attivazione e disattivazione del display quando inseriamo e/o estraiamo il dispositivo dalle tasche, quella One-handed, il menu di Risparmio energetico e la Modalità desktop, tra classica e quella semplificata, che ridurrà tutta l’interfaccia all’osso, con delle icone molto grandi e quindi orientate all’accessibilità.

E' presente anche una modalità “multiwindows” denominata Screen division che ci permette di splittare lo schermo in due e, quindi, visualizzare contemporaneamente due diversi contenuti. Una funzionalità ottima per la produttività, anche se forse poco funzionale su un dispositivo con display da “soli” 5 pollici.

Sono presenti, inoltre, funzionalità relative alla gestione delle apposite cover a libro, la possibilità di invertire i tasti avanti e indietro, le classiche gesture touch come il doppio tap per risvegliare il dispositivo e le smart sensing come ad esempio la risposta automatica quando avviciniamo il dispositivo all’orecchio, ecc.

In generale la ROM installata sul dispositivo gira molto bene, anche se sembra essere un po’ immatura dal punto di vista della stabilità. Abbiamo riscontrato, infatti, qualche piccolo blocco delle applicazioni. L'esperienza utente è, comunque, già molto buona e potrà solo essere affinata nei prossimi update di sistema, con i quali, lo speriamo, potrebbe essere inserita la lingua italiana (attualmente è presente esclusivamente il cinese e l'inglese).

Gallery della Nubia 2.8:

Nubia Z9 Mini: Performance e benchmark

Le specifiche hardware del Nubia Z9 Mini permettono al dispositivo di raggiungere degli ottimi risultati nei test di benchmark. Il SoC octa-core Qualcomm Snapdragon 615, la GPU Adreno 405 e i 2GB di RAM garantiscono fluidità e buone prestazioni in ogni ambito di utilizzo. Di seguito i risultati ottenuti dal Nubia Z9 Mini nei vari test di benchmark eseguiti.

Sia nell'esecuzione dei test di benchmark che nelle attività di gaming il dispositivo, pur riscaldandosi, non sembra raggiungere temperature troppo elevate.

Nubia Z9 Mini Antutu Benchmark

Ecco tutti gli altri punteggi ottenuti dal Nubia Z9 Mini nei vari test di benchmark:

Nubia Z9 Mini: Test gaming Real Racing 3

La GPU Adreno 405 di cui è dotato lo Z9 Mini rappresenta una garanzia in termini di prestazioni nell’elaborazione grafica e una prova sono le performance del dispositivo nel gaming.

Su Real Racing 3, infatti, la riproduzione degli elementi di gioco è al massimo (compreso il riflesso negli specchietti retrovisori) e la fluidità di gioco è assolutamente priva di lag e incertezze, anche quando sulla scena sono presenti molti poligoni da elaborare. Dunque, il profilo gaming è sicuramente promosso.

Nubia Z9 Mini: Parte telefonica e navigazione 4G

Nessun problema nella navigazione – sia in 3G che, quando presente, in 4G – così come nella ricezione del dispositivo, sempre di buon livello.

Nubia Z9 Mini: GPS, bluetooth e WiFi

Come la connettività 4G LTE, anche WiFi,  dual band A/b/g/n/ac, GPS, e Bluetooth 4.0 funzionano alla perfezione su questo Nubia Z9 Mini.

Nubia Z9 Mini: Qualità delle fotocamere

nubia-z9-mini-7

Uno degli aspetti su cui Nubia si è maggiormente soffermata durante la presentazione dei nuovi device della serie Z9 è il comparto fotografico, che anche su questo Mini risulta essere di tutto rispetto.

Come già detto, parliamo di una camera posteriore con sensore Sony da 16 mega-pixel e con apertura F/2.0 e una frontale da 8 mega-pixel.

La fotocamera frontale consente di realizzare degli scatti molto buoni in condizioni di buona luminosità, gli stessi risultano essere un po’ rumorosi quando il livello di luminosità si riduce.

Grazie anche alla completissima app Fotocamera, lo scatto del sensore posteriore è molto veloce, così come la messa a fuoco.

Elevato il livello di dettaglio in tutte le condizioni di scatto con buone condizioni di luminosità. Ottima la resa delle macro.

Quando il livello di luce scende si nota invece un po’ di rumore fotografico, ma, tutto sommato, gli scatti sono comunque di buon livello.

Anche il Flash LED lavora bene, illuminando in maniera uniforme l’oggetto ritratto, anche se si nota una leggera distorsione dei colori, con tendenza all'ingiallimento delle foto.

Buoni, infine, i video a 1080p, che si caratterizzano per una messa a fuoco abbastanza veloce e una altrettanto buona stabilizzazione.

Il comparto fotografico del Nubia Z9 Mini, quindi, è assolutamente da promuovere.

Nubia Z9 Mini: riproduzione video

Per quanto riguarda la riproduzione video, come abbiamo già visto in precedenti recensioni, lo Snapdragon 615 non permette la riproduzione dei file in 4K con codec H.264.

Nessun problema, invece, con i video in formato .mkv a 1080p, con i quali la riproduzione è perfetta anche per quanto concerne l'audio e senza incertezze nel passaggio veloce da una parte all’altra del filmato.

Nubia Z9 Mini: Batteria

nubia-z9-mini-os-24

Come già detto, sotto alla scocca troviamo una batteria da 2900 mAh, non removibile e caratterizzata da un’autonomia abbastanza buona, grazie alla quale riuscirete ad arrivare ad ora di cena con circa 3 ore e mezza di display acceso, ovviamente considerato un utilizzo con entrambe le SIM attive.

Tuttavia, come abbiamo già avuto modo di vedere nelle precedenti recensioni di dispositivi dotati di Nubia OS, anche su questo Z9 Mini sarà possibile usufruire di alcune modalità avanzate di risparmio energetico, raggruppate nella completissima, e già citata, funzione Power Save, una funzionalità ulteriormente migliorata e approfondita in questa versione 2.8 dell’OS.

Nubia Z9 Mini: Considerazioni finali

In conclusione, questo Nubia Z9 Mini ci ha colpito e si candida ad ereditare il titolo di best seller del suo predecessore, in particolare grazie ad un design che, seppur non originalissimo, è comunque molto gradevole e ben realizzato, una buona fotocamera e delle prestazioni generali assolutamente superiori alla media.

nubia-z9-mini-9

Il dispositivo è disponibile in pronta consegna con spedizione dall’Italia e 24 mesi di garanzia e assistenza italiana su Topresellerstore.it, store sul quale potrete usufruire di uno sconto esclusivo grazie al voucher GIZCHINA.

UPDATE: sui Nubia Z9 Mini acquistati su Topresellerstore.it da oggi è disponibile anche la lingua italiana!

Ti è piaciuta questa recensione? Per non perdere le altre seguimi anche su Twitter!

Lydsto