Ascend Mate 2 e Kitkat: Huawei forse ci ripensa

Ascend Mate 2

Poche settimane fa abbiamo riportato la notizia che Huawei, il noto colosso cinese, aveva deciso di non rendere disponibile alcun aggiornamento a Kitkat per Ascend Mate 2.

La notizia, comprensibilmente, era stata accolta negativamente dai possessori di questo phablet che, presente sul mercato internazionale da questo aprile, è considerato da molti ancora decisamente valido.

Il terminale, infatti, può vantare un SoC Snapdragon 400, connettività LTE, 2Gb di Ram ed una batteria da 4050mAh che alimenta lo schermo da 6.1″ HD. La memoria interna è da 16Gb (espandibile) ed il comparto fotografico è forte di un sensore frontale da 5 megapixel ed uno posteriore da 13 megapixel. Caratteristiche chiaramente più che sufficienti, dunque, per consentire l'aggiornamento ad Android 4.4.2.

La buona notizia è che, date le numerose contestazioni ricevute, l'azienda sembra stia rivalutando la decisione presa. Tramite un update pubblicato questo mercoledì, infatti, Huawei USA ha annunciato che a tal proposito sono al vaglio diverse opzioni. Entro la fine della prossima settimana, inoltre, la società ci informerà riguardo alla politica degli aggiornamenti definitiva.

Dobbiamo ricordare che, essendo la fonte delle news la filiale americana di Huawei, è possibile che l'aggiornamento sarà disponibile solo per la versione internazionale del phablet, e non indiscriminatamente per tutte le edizioni.

huawei ascend mate 2 update

Si tratta, allo stato attuale, solo di un'apertura nei confronti di un possibile upgrade, e non si sa se l'azienda deciderà realmente di supportare questo device. È comunque triste pensare che, dopo l'uscita di Android Lollipop, ci siano aziende che ancora devono decidere se e quando aggiornare un loro valido terminale (che ha molto meno di un anno di vita) all'ormai superato Kitkat.

Per quanto il fatto che i feedback degli utenti siano stati tenuti in considerazione è positivo, dunque, pensiamo che un produttore serio che intende conquistare quote sul mercato internazionale non dovrebbe lasciare che una situazione del genere si verifichi.

Cosa ne pensate? Basterà il tardivo aggiornamento, se mai verrà deciso, a far dimenticare a tutti i possessori di Ascend Mate 2 questa brutta vicenda?

[Via]