SUBOR X3, misero clone dello Xiaomi Mi4 fa visita a TEENA

SUBOR X3
ECOVACS

Il sottobosco cinese dei cloni non è affatto morto. Sebbene alcuni marchi cinesi siano oramai giunti alle luci della ribalta mondiale, le piccole compagnie che realizzano terminali replicanti dei dispositivi più noti non sono di certo ferme, anzi. Soltanto che adesso, a differenza di prima, vengono realizzate copie dei device main-stream cinesi…

Il SUBOR X3, ad esempio, è un dispositivo che, di recente certificato in Cina, non è altro che un clone di bassa lega del popolarissimo Xiaomi Mi4. A primo acchito, il colpo d'occhio è tale da scambiare facilmente questo X3 con l'ammiraglia Xiaomi; è sufficiente però ruotarlo e vederne il retro per accorgersi che si tratta di ben altro device.

Il logo “Mi” è stato ovviamente sostituito – per ovvie ragioni – dal simbolo della clone-company cinese. Nemmeno le dimensioni sono esattamente le stesse, il SUBOR X3, infatti, è stato ulteriormente limato di qualche millimetro (136 × 65.8 × 7.6 del X3 contro i 139.2 x 68.5 x 8.9 del Mi4) a riprova del fatto che comunque SUBOR ha compiuto un buon lavoro di ottimizzazione dello spazio.

SUBOR X3

Il downgrade, se si può definire tale, sta nel comparto hardware. Il SUBOR X3, infatti, monta si un pannello da 5 pollici (in questo caso in risoluzione HD 1280 x 720 pixel) come il Mi4, ma sotto il cofano troviamo invece una CPU quad-core da 1.3 Ghz, 1GB di RAM, 8GB di memoria interna con sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean. L'unico aspetto dove l'X3 è avanti rispetto al Mi4 è il supporto SIM, visto il doppio alloggiamento di cui dispone.

Non è confermato l'utilizzo del frame in alluminio, che ad ogni modo ci sembra improbabile. Il prezzo di cui si parla sarebbe di 399 yuan (circa 52 euro), sareste interessati?

[via]
Honor