Honor Magic V ufficiale: un campione di potenza e design, ma a che prezzo?

honor magic v

Dopo essere stato protagonista di tantissime indiscrezioni e voci di corridoio – alcune in circolazione già da un bel po' di tempo – finalmente è tempo di mettere gli occhi sul primo smartphone pieghevole di Honor. Il brand cinese punta alle stelle con Honor Magic V, dispositivo incentrato sull'eleganza e la potenza: ma bando alle ciance, andiamo a scoprire tutti i dettagli e le caratteristiche del nuovo arrivato!

Honor Magic V ufficiale: caratteristiche e novità del primo pieghevole del brand

YouTube player

Lanciato in Cina nel corso di un evento dedicato, Honor Magic V è il primo smartphone pieghevole del brand – come già sottolineato – e non si fa mancare proprio nulla. Abbiamo la connettività 5G, un comparto tecnico bestiale ed un design che punta forte sulla produttività, la multimedialità e lo stile. Il dispositivo è stato progettato utilizzando la tecnologia Waterdrop Screen, la quale permette di ottenere un corpo sottile e simmetrico, con una resistenza top. Realizzato con una lega di titanio ad alta resistenza, metalli liquidi di zirconio e fibre di carbonio, Magic V è estremamente leggero quando lo si tiene nel palmo di una mano.

honor magic v

Il pieghevole offre un display OLED curvo da 6.45″ e 44° quando è piegato, con un rapporto più ampio di 21.3:9: ciò si traduce in un dispositivo user friendly e funzionale, poiché lo schermo si presenta come se fosse di uno smartphone tradizionale (quindi senza apparire troppo lungo e stretto).

honor magic v

Una volta aperto, il flagship lascia respirare un ampio display da 7.9″ realizzato con precisione e senza pieghe visibili: un vero e proprio tablet da sfruttare per la visione di contenuti, la produttività durante il lavoro e il multitasking. A proposito di quest'ultimo aspetto, il terminale supporta il sistema Multi-Windows, permettendo allo schermo di dividersi in più finestre e consentendo agli utenti di godere di diversi tipi di contenuti allo stesso tempo e di personalizzarli e organizzarli secondo il loro stile preferito.

Continuando con le caratteristiche, entrambi gli schermi supportano la gamma DCI-P3 al 100% e restituiscono fino a 1.07 miliardi di colori; a rendere il tutto ancora più efficiente e fluido pensa il refresh rate a 120 Hz (sul pannello esterno, sono 90 Hz per quello interno). Inoltre Honor Magic V è il primo smartphone pieghevole a ricevere la certificazione IMAX Enhanced.

qualcomm snapdragon 8 gen 1

Il cuore del terminale è lo Snapdragon 8 Gen 1, il tanto chiacchierato chipset di punta di Qualcomm, supportato da 12 GB di RAM e 256/512 GB di storage. Il raffreddamento è affidato ad un sistema intelligente al grafene di terza generazione e un sistema di gestione termica AI, per abbassare le temperature in modo più efficace mantenendo alta l'efficienza.

Concludiamo con il comparto fotografico, basato su una Tripla Camera da 50 + 50 + 50 MP ed un modulo selfie esterno da 42 MP, e la batteria, ossia un'unità da 4.750 mAh con ricarica SuperCharge da 66W. Lato software abbiamo la nuova versione dell'interfaccia proprietaria del brand, la Magic UI 6.0 (basata su Android 12).

Il nuovo Honor Magic V ha debuttato in Cina nelle colorazioni Black, Space Silver e Burnt Orange, al prezzo di partenza di 1.385€ (9999 yuan) per la versione da 12/256 GB. Di certo è più costoso di OPPO Find N, anche se ci sono le dovute differenze. Al momento non ci sono dettagli in merito ad un eventuale ad un eventuale debutto internazionale, ma non appena ne sapremo di più provvederemo ad aggiornare questo articolo con tutti i dettagli.

Volete conoscere tutti i dettagli di Honor Magic V? Allora date un'occhiata anche al nostro approfondimento dedicato al primo smartphone pieghevole del brand.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Honor