Zepp OS: tutto su caratteristiche, uscita e smartwatch supportati

zepp os caratteristiche uscita smartwatch supportati

Nel corso del grande evento di luglio 2021, Huami ha finalmente alzato il sipario sul suo nuovo chipset proprietario. Ma questa non è stata l'unica novità: infatti, come anticipato anche da indiscrezioni precedenti, la compagnia cinese ha annunciato anche un nuovo sistema operativo per indossabili Amazfit e Zepp. Si tratta di Zepp OS, soluzione software che promette una valanga di migliorie: proviamo a fare il punto della situazione in merito alle novità, a quando esce il nuovo sistema, come funziona l'aggiornamento dello stesso e quali saranno gli smartwatch supportati.

Zepp OS: tutto quello che sappiamo sul nuovo sistema operativo di Huami

Caratteristiche principali

zepp os caratteristiche uscita smartwatch supportati

Con il nuovo sistema operativo, Huami punta ad offrire una novità importante per gli utenti che utilizzano i suoi smartwatch. Si punta su un software leggero e prestante, con un ecosistema di mini app utili per gestire al meglio i propri allenamenti ed il monitoraggio della salute. Vista la crescita di utenti – a fine 2020 Zepp Health contava oltre 40 milioni di utilizzatori – l'azienda ha pensato bene di fare un passo avanti per migliorare ancora di più l'esperienza di utilizzo dei suoi indossabili.

zepp os caratteristiche uscita smartwatch supportati

Zepp OS è basato sul codice open source di FreeRTOS ma presenta una dimensione di appena 55 MB, circa 1/10 rispetto all'attuale Amazfit OS. A livello di compatibilità abbiamo un software a tutto tondo, in grado di rapportarsi con chip a basso consumo ed alte prestazioni e a supportare senza problemi sia pochi KB di RAM che quantitativi più elevanti. Insomma, Huami punta ad utilizzare questa novità sia sui modelli di punta che su quelli di fascia media.

In base a quanto dichiarato dalla compagnia i consumi energetici di Zepp OS sono più bassi del 65% rispetto a quelli di Amazfit OS, con un aumento del 190% della durata della batteria. L'azienda ha rinnovato anche l'interfaccia offrendo animazioni più fluide, la possibilità di spingersi oltre i 60 fps, i nuovi quadranti dinamici ed una valanga di watch face. Immancabile il supporto 4G/5G, Wi-Fi e protocollo di rete TCP/IP integrato.

Zepp OS supporta le app?

zepp os caratteristiche uscita smartwatch supportati

Come abbiamo anticipato poco sopra, Huami punta alla creazione di un ecosistema di applicazioni. Ma quindi Zepp OS supporta le app? Più o meno: il sistema non è in grado di utilizzare app come quelle del Play Store di Google (come avviene con Wear OS), ma l'azienda ha annunciato il supporto alle applicazioni di servizi cloud Internet. Si tratta quindi di web app che funzionano tramite connessione di rete (standalone o via smartphone) e tra queste troviamo Spotify, Alexa ed altre.

zepp os caratteristiche uscita smartwatch supportati

Con oltre 40 milioni di utenti attivi, Huami spera di attirare l'attenzione degli sviluppatori di app di servizi cloud: la casa cinese aprirà le porte del suo framework Zeus Mini ai developer interessati. Questi avranno la possibilità di creare nuove web app sfruttando un ambiente consono.

Come funziona l'aggiornamento di Zepp OS

Ovviamente Zepp OS funzionerà come un qualsiasi sistema operativo: è previsto l'aggiornamento del software tramite OTA, con rilasci regolari per migliorare e perfezionare il tutto, per incrementare il livello di sicurezza e ottimizzare ulteriormente l'esperienza utente. Per ora non è dato di sapere se ci saranno minor e major update oppure se un unico sistema con vari aggiornamenti (senza varie generazioni come Zepp OS, Zepp OS 2 e così via).

Quando esce Zepp OS?

zepp os caratteristiche uscita smartwatch supportati

Al momento la compagnia asiatica non ha fornito una data precisa, limitandosi ad annunciare che Zepp OS debutterà nel corso del quarto trimestre del 2021. Ci sarà attendere ancora, ma almeno non è stato rimandato tutto al prossimo anno!

Quali smartwatch supportano Zepp OS?

Dopo aver visto quando esce Zepp OS (almeno la finestra temporale) parliamo di smartwatch supportati. Gli attuali indossabili Amazfit riceveranno l'aggiornamento al sistema operativo Zepp OS? La domanda è lasciata in sospeso: Huami non ha confermato né smentito e il tutto è rimandato ad ulteriori annunci. Non vogliamo fasciarci la testa prima del tempo, ma è probabile che solo una manciata di modelli riceverà l'update.

In un comunicato, Huami ha confermato di aver testato Zepp OS a bordo di uno degli attuali smartwatch: da ciò si evince che almeno un indossabile potrebbe aggiornarsi. Comunque evitiamo di sbilanciarci ed aspettiamo novità.

Quando esce il primo smartwatch con Zepp OS?

La risposta alle due domande precedenti è collegata a quest'ultima: è quasi certo che il primo smartwatch con Zepp OS sarà un modello inedito che porterà il sistema operativo nativamente. Il debutto è previsto per gli ultimi mesi del 2021 (tra ottobre e dicembre), ma ovviamente per ora non si sa nulla sull'identità di questo dispositivo.

Avremo mai uno smartwatch Amazfit/Zepp con Wear OS?

oppo watch

Mai dire mai, ma allo stato attuale è quanto mai improbabile che avremo uno smartwatch Huami, Amazfit o Zepp che sia, con il sistema Wear OS di Google. La compagnia ha annunciato la sua soluzione proprietaria con tanto di supporto alle web app e tante migliorie in termini di dimensioni, performance e consumi. La stessa azienda ha dichiarato: “Se abbiamo inventato un sistema operativo per smartwatch migliore e più efficiente, perché dovremmo mettere qualcun altro sui nostri dispositivi?”.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .