Come installare Fortnite su smartphone Android non compatibili | Guida

fortnite
Photon Ultra

Da anni ormai continua ad essere sulla cresta dell'onda sempre lo stesso titolo in ambito videoludico. Fortnite, dunque, ha davvero creato una generazione di videogiocatori, modificando in parte l'intero settore dei videogames. Sebbene non sia stato in assoluto il primo battle royale ad entrare sulla scena internazionale, ha saputo ugualmente proporre un modello avvincente ed efficace. Con il suo stile cartoon ha conquistato la fiducia di tanti giocatori, in primis quelli più piccoli. Motivo per cui, ad oggi, è ancora uno dei titoli più richiesti e più giocati, anche grazie alla continua evoluzione di alcune meccaniche, mappe e modalità di gioco. Da tempo, poi, questo battle royale è sbarcato anche sui dispositivi mobile, andando ad offrire quindi un'esperienza ancora più ampia. Non tutti gli smartphone, però, sono compatibili con questo gioco a causa di diverse questioni. Attualmente, infatti, Fortnite si trova solo su Epic Game Store, dunque tutta la fase di controllo e di gestione dei vari telefoni passa proprio per quest'app. All'interno di questa guida, dunque, vi spieghiamo come installare Fortnite anche su smartphone Android non compatibili, in pochi e semplici passi.

Come installare Fortnite su device Android non compatibili

Fortnite su Epic Games Store, ma…

fortnite

Andremo a vedere, in questo articolo, come installare Fortnite su smartphone Android non compatibili. Cosa si deve fare, però, per sapere se il proprio smartphone è compatibile o meno? Attualmente il gioco non è presente sul Play Store, quindi per poterlo scaricare è necessario recarsi su Epic Games Store, un'applicazione esterna che racchiude tutti i videogames del brand. Al suo interno, quindi, abbiamo anche Fortnite ed è proprio da qui che possiamo procedere al suo download. Nel caso in cui il vostro smartphone non sia compatibile, però, invece del tasto “Installa” troverete il messaggio “Dispositivo non supportato“. Che fare a questo punto? Nulla, a meno che non conosciate un metodo alternativo per portarlo ugualmente sul vostro smartphone aggirando il problema. Non ne conoscete ancora uno? Nessun problema, noi siamo qui per questo!

Guida

Con il metodo che andiamo ora a presentarvi non ci assumiamo nessuna responsabilità in caso di malfunzionamento o di compromissione del vostro smartphone. Si tratta di una procedura che abbiamo testato più di una volta e che ci ha permesso effettivamente di utilizzare Fortnite dove non sarebbe stato altrimenti possibile. Agite sempre in maniera responsabile e nella piena facoltà delle vostre decisioni.

Si tratta di una procedura davvero semplice che, in pochi e semplici passi, vi permetterà di giocare sul vostro smartphone a Fortnite. Di seguito, dunque, vi spieghiamo passo passo come fare.

Come installare Fortnite su smartphone Android non compatibili.

  1. Accedere a Google Chrome

    Prima ancora di fare qualsiasi operazione, è necessario accedere a Google Chrome su qualsiasi pagina. Sarà fondamentale utilizzare questo browser per la riuscita di tale procedura, soprattutto perché allo stato attuale Chrome permette di avere una gestione delle varie finestre migliore rispetto a tanti altri browser.

  2. Inserire il link nella barra degli indirizzi (URL)

    Dovete obbligatoriamente seguire questo schema, inserendo nella barra degli indirizzi di Chrome, in alto, questo testo: https://short.pe/Fortnite

  3. Accedere alla pagina indicata

    Una volta dato l'avvio a questo link, verrete reindirizzati su una pagina web colma di annunci pubblicitari. Non dovrete spaventarvi, però, perché dovrete semplicemente cliccare su “Non sono un robot” e scorrere in basso lungo la pagina. Ad un certo punto vedrete un tasto blu con su scritto “Click here to continue”. Sarò necessario cliccare su tale tasto ma, vi avverto, potrebbero aprirsi diverse pagine pubblicitarie. Dovrete andare a chiuderle sistematicamente per tenere pulita l'interfaccia.

  4. Cliccare su “GET LINK”

    Al termine dell'apertura di qualche pubblicità il sito vi porterà su una nuova pagina web. In alto a destra troverete la seguente voce: GET LINK. Dovete cliccare su questo tasto.

  5. Eseguire il download di Fortnite

    Cliccando su GET LINK verrete reindirizzati su un'altra pagina, nel quale troverò finalmente spazio il link per il download di Fortnite. Cliccate solo sulla prima voce, quella indicata al punto numero uno, scegliendo “Download”. A questo punto il browser procederà al download di un pacchetto, ovvero il gioco stesso, sul vostro stesso smartphone. Se non avete già attiva l'opzione che vi consente di scaricare del materiale direttamente da Chrome, quindi da fonti sconosciute per intenderci, vi verrà richiesto di attivarla.

Al termine di queste operazioni il nostro gioco sarà operativo. Potrebbero comparire, però, solo durante la fase iniziale d'installazione, alcuni messaggi che vi avvertono che il gioco non è compatibile con lo smartphone che state utilizzando. Non preoccupatevi e date l'assenso per andare avanti.

Qual è la qualità di gioco?

Difficile dare una risposta univoca a questa domanda, anche perchè dipende molto dal tipo di smartphone che andiamo ad utilizzare. Molto spesso, infatti, Epic non fornisce la compatibilità con alcuni smartphone proprio per via del loro hardware. Se questo è limitato, infatti, Fortnite non riesce a girare al meglio. Devo ammettere, però, che ho provato tale procedura su un Oukitel WP10, l'unico device che non mostra alcuna compatibilità tra quelli che attualmente ho in prova. Malgrado il suo Dimensity 800 e gli 8 GB di RAM LPDDR4X, dunque, il telefono si comporta discretamente bene su tale videogioco. Ovviamente la qualità grafica è al minimo e giocare in maniera competitiva diventa un po' difficile, soprattutto a causa del frame-rate non proprio elevato. Nonostante questo, però, la fluidà in game è discreta e su qualche modalità di gioco ci si può togliere sicuramente qualche soddisfazione.

Cosa state aspettando? Provate questo tutorial e fateci sapere se siete riusciti ad installare Fortnite sul vostro smartphone!

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .