Huawei Mate 40: cambio di rotta, il SoC sarà il Kirin 1000 | Leak

huawei mate 40

Non resta che attendere il prossimo settembre, direbbe qualcuno. Resta il fatto, però, che questa nuova serie, Huawei Mate 40, sia sempre sulla bocca di tutti. Da tempo, infatti, si parla della sua possibile configurazione tecnica, soprattutto ora che i rapporti con TSMC sono stati interrotti a causa del ban degli Stati Uniti. Molti pensano, dunque, che questa famiglia di smartphone possa essere caratterizzata dalla presenza di un altro chipset rispetto al Kirin 1020, ovvero il Kirin 1000. Che cosa ci sarà di vero in tutto questo?

Kirin 1000, a 5nm, sarà ancora prodotto da TSMC

huawei kirin

Da quello che abbiamo potuto capire in queste ore, Huawei sarebbe intenzionata ad equipaggiare la nuova serie Mate 40 con il Kirin 1000. Questa voce giunge, in particolar modo, dal noto leaker @RODENT950 che, in un ultimo suo tweet, ha paventato la possibilità che il brand cinese non utilizzi ancora il Kirin 1020. Nonostante questo, comunque, il SoC che probabilmente verrà scelto per questa nuova famiglia sarà realizzato a 5nm, dotandosi comunque di un modem 5G di ultima generazione.

LEGGI ANCHE:
Huawei Enjoy Z ufficiale: arriva il 5G a 90 Hz per tutti

Malgrado la rottura tra TSMC e Huawei, pare che quest'ultima azienda avesse ordinato una serie di chipset ben prima del ban degli USA. Da contratto, quindi, il chipmaker americano sarà costretto a garantire la fornitura di SoC a Huawei ancora per un po'. Vedremo, dunque, quali saranno le novità in arrivo nelle prossime settimane.

😍La GizWeek 2020 sta arrivando dal 13 al 17 luglio. Non puoi perderla! Tutti i dettagli qui QUI con tanti YouTubers famosi, offerte da urlo e molto molto altro solo per VOI